Condividi su Facebook | Commenta

Aggiornamenti sito Bostro.net

Cosa accadde in questo giorno di ... anni fa? Vai ai RICORDI

Siccome i Feed RSS del mio sito li ho integrati tardi e il sito stesso non è pensato per essere così gestito, non è detto che questa pagina raccolga tutti gli aggiornamenti. Ad esempio, le citazioni le inserisco spesso raggruppate per autore o libro; in molte pagine ho cambiato struttura (ad esempio, sempre le citazioni) e i link potrebbero essere oggi errati; le foto singole non le traccio. Insomma, chiavatevi.
Ricordate che questa pagina può essere integrata tramite i Feed RSS

Cerca aggiornamento:

Lista aggiornamenti

18/05/2022: Recensione libro La peste scarlatta di Jack London
Nell’anno 2013, in un mondo dominato dal Consiglio dei Magnati dell’Industria, scoppia un’epidemia che in breve tempo cancella l’intera razza umana. Sessant’anni dopo, nello scenario post-apocalittico di una California ripiombata nell’età della pietra, un vecchio, uno dei pochissimi superstiti (e a lungo persuaso di essere l’unico), di fronte a un pugno di ragazzi selvaggi – i nipoti degli altri s
16/05/2022: Citazioni da Il Diavolo sulle Colline di Cesare Pavese
Aggiunte citazioni tratte dal capolavoro Il Diavolo sulle Colline di Cesare Pavese.
16/05/2022: Recensione libro Il diavolo sulle colline di Cesare Pavese
Tre amici inseparabili, nei loro vagabondaggi in automobile fra le colline del Piemonte, faranno curiosi incontri: il cordiale Poli, cocainomane e anticonformista; Rosalba, l'ex amante di lui. Tra colpi di rivoltella e tragici accadimenti passerà il tempo. Poli, sposato, presenta un giorno ai tre amici la conturbante moglie Gabriella. Il diavolo sulle colline, scritto fra il giugno e l'ottobre del
10/05/2022: Recensione libro I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang Goethe
La trama è semplice eppure di un agghiacciante realismo: Werther è innamorato di Lotte, di cui sa fin dall'inizio che non è libera, perché legata ad Albert. Stia attento a non innamorarsene, sarà il consiglio di una cugina a Werther. Ma la tragedia è già innescata. Considerato il primo grande testo del Romanticismo, il Werther supera le barriere storiografiche per divenire il libro di una generazi
09/05/2022: Ho riattivato l'assicurazione della moto
Venerdì 6 maggio ho riattivato l'assicurazione della moto e finalmente stasera 9 maggio l'ho rimessa in moto e ho fatto 9.4km per andare a casa. Alla partenza il Koso segnava 42.405 km
08/05/2022: Inaugurazione del mio nuovo carrello per barbecue
All'opera con due trote per inaugurare il mio nuovo carrello per barbecue fai-da-me-rda. Volevo comprarne uno, ma costava sui 100 Euro e allora mi son detto "Perché non farne uno in legno?". Sono così andato al Brico a vedere si un po' di legna, perché acquistandola l'avrei già avuto squadrata, ma il costo totale dei pezzi era di circa 80 euro e non tutti erano disponibili. Ho quindi deciso di utilizzare un piccolo pallet...
08/05/2022: Citazione di Johann Wolfgang Goethe tratta da I dolori del giovane Werther
La gioia e l'infelicità dipendono dagli oggetti con cui ci confrontiamo, e nulla è più pericoloso della solitudine. La nostra immaginazione, spinta dalla propria natura a guardare in alto, nutrita delle immagini fantastiche della poesia, si dipinge una gerarchia ascendente di esseri nella quale noi occupiamo il gradino più basso e dove tutti gli altri ci appaiono più nobili e più perfetti di noi.
06/05/2022: Citazione di Johann Wolfgang Goethe tratta da I dolori del giovane Werther
La lontananza è come il futuro. una grande totalità, avvolta nella penombra, sta davanti alla nostra anima, in essa le impressioni si confondono come lo sguardo, e desideriamo, ah con quanto ardore! di abbandonarci con tutto il nostro essere, di lasciarci colmare da tutto il piacere di un unico, grande, splendido sentimento. E ahimè, quando accorriamo per raggiungerla, quando il là diventa qui, nu
05/05/2022: Citazione di Johann Wolfgang Goethe tratta da I dolori del giovane Werther
Malintesi e pigrizia generano più errori dell'astuzia e della malvagità.
04/05/2022: Citazione di Fedor Dostoevskij tratta da Le notti bianche
La duplicità, il lato nascosto, la maschera, sono una brutta faccenda, sono d'accordo, ma se nel momento presente tutti si mostrassero così come sono sarebbe, in nome di Dio, ancora peggio.
04/05/2022: Recensione libro La cronaca di Pietroburgo di Fedor Dostoevskij
Città reale e città fantastica, Pietroburgo è doppia: da una parte è l'immagine della fucina umana che lavora e produce merci e rapporti sociali, dall'altra è la fabbria dell'allucinazione e della follia; ordine architettonico e caos primordiale, vita e morte che indifferenti si incrociano senza vedersi. Come Londra, Parigi, New York e altre metropoli del mondo occidentale Pietroburgo è uno dei lu
02/05/2022: Citazione di Fedor Dostoevskij tratta da Le Notti Bianche
Dio mio! Un minuto intero di beatitudine! È forse poco per colmare tutta la vita di un uomo?
02/05/2022: Recensione libro Le notti bianche di Fedor Dostoevskij
Quattro notti e un mattino per raccontare una storia che si muove al buio e nella penombra della coscienza. Un giovane sognatore, abituato a nutrirsi di sentimenti e impressioni, incontra nella notte una ragazza piangente e sola che sarà per lui l'appiglio verso il concreto mondo diurno. La città di San Pietroburgo saprà cullare nel suo bianco silenzio questa storia a due voci, fatta di confidenze
01/05/2022: Citazione di Fedor Dostoevskij tratta da Le Notti Bianche
Quanto più siamo infelici, tanto più profondamente sentiamo l'infelicità degli altri; il sentimento non si frantuma, ma si concentra.
28/04/2022: Citazione di Fedor Dostoevskij tratta da Le notti bianche
Quando sono felice io immancabilmente canticchio qualcosa tra me, come qualsiasi persona felice che non abbia né amici, né buoni conoscenti e che nel momento della gioia non abbia nessuno con cui condividerla.
27/04/2022: Recensione libro Gli Indifferenti di Alberto Moravia
Quando Alberto Moravia cominciò a scrivere questo capolavoro, nel 1925, non aveva ancora compiuto diciott'anni. Intorno a lui l'ltalia, alla quale Mussolini aveva imposto la dittatura, stava dimenticando lo scoppio d'indignazione e di ribellione suscitato nel 1924 dal delitto Matteotti e scivolava verso il consenso e i plebisciti per il fascismo. Il giovane Moravia non si interessava di politica,
27/04/2022: Citazione di Fedor Dostoevskij tratta da Le notti bianche
Era una notte meravigliosa, una di quelle notti che forse possono esisstere solo quando si è giovani, egregio lettore. Il cielo era così stellano, era un cielo così limpido che, dopo averlo guardato, senza volerlo veniva da chiedersi se sotto un cielo del genere potessero vivere uomini stizziti e bizzosi.
20/04/2022: Citazione di Jonathan Franzen tratta da Le Correzioni
Ciò che rendeva possibile la correzione era anche ciò che la condannava all’insuccesso.
19/04/2022: Citazioni da La Luna e i falò di Cesare Pavese
Aggiunte delle citazioni trattate dal romanzo La Luna e i Falò di Cesare Pavese
16/04/2022: Recensione libro La Luna e i falò di Cesare Pavese
Pubblicato nell'aprile del 1950 e considerato il libro piú bello di Pavese, La luna e i falò è il suo ultimo romanzo. Il protagonista, Anguilla, all'indomani della Liberazione, torna al suo paese delle Langhe dopo molti anni trascorsi in America e, in compagnia dell'amico Nuto, ripercorre i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza in un viaggio nel tempo, alla ricerca di antiche e sofferte radici.
08/04/2022: Recensione libro Uragano Rosso di Tom Clancy
Il più grande impianto petrolifero della Siberia salta in aria: si tratta di sabotaggio. Il Politburo sovietico, messo di fronte alla prospettiva di una grave crisi energetica e deciso a non piegarsi all’Occidente, mette a punto Uragano Rosso, un piano segreto di invasione del Medio Oriente. Per impedire alla NATO di interferire, viene deciso di attaccare preventivamente la Germania. Gli occidenta
08/04/2022: Aggiunta poesia Serenata/Ständchen di Franz Schubert
Schwanengesang è un ciclo di Lieder composti da Franz Schubert l'anno della sua morte e come dice il titolo, fu proprio il suo canto del cigno, l'apice della sua carriera e soprattutto dell'eredità che ci lasciò, immensa. Questo lieder è stato composto da H. Ludwig Rellstab. Ständchen Leise flehen meine Lieder Durch die Nacht zu dir; In den stillen Hain hernieder, Liebchen
01/04/2022: Citazione di Tom Clancy tratta da Uragano Rosso
Nessun piano di battaglia sopravvive al primo contatto con il nemico.
01/04/2022: Citazione di Yuval Noah Harari tratta da Sapiens. Da animali a dèi. Breve storia dell'umanità
Sei milioni di anni fa, un'unica scimmia femmina ebbe due figlie. Una fu la progenitrice di tutti gli scimpanzé, l'altra la nostra nonna.
31/03/2022: Aggiunta poesia Sgombero di Vincenzo Cardarelli
Far le valige, sgombrareinebriante e tetra occupazione.Sono colpi di zappain quella terra lurida e consuntach'è il nostro passato.Fra i ricordi che affioranoquale ossame sospettoritrovo a volte,delle mie fuggitive ispirazioni,documenti illeggibilie disperanti come palinsesti.Io non ho più occhiper decifrarli.Vecchi fogli, illusioni tramontate,reliquie di gioventù,polline denso, infruttuoso e vano,
15/03/2022: Aggiunta poesia Un vento nero fa frusciare le foglie di Osip Mandelstam
Un vento nero fa frusciare le foglieche respirano confusee una rondine, tremando,nel cielo oscuro traccia un cerchio.Il crepuscolo che avanzadiscutendo in silenzionel mio cuore tenero e morentecon il raggio che per ultimo sparisce.E sopra il bosco quando fa seras'alza una luna di rame;perché mai così poca musica,perché mai un tale silenzio?(Tratta da Kamen - Pietra - fonte)
11/03/2022: Recensione libro Della Guerra di Carl von Clausewitz
Edizioni PILLOLE BUR ovvero edizione ridotta, sebbene la descrizione dell'articolo non lo specificasse e molti se ne lamentino, ma ho dato un'occhiata al numero di pagine e allora l'ho acquistato subito proprio per questo, dato che l'opera integrale consta di migliaia di pagine ed è comunque incompiuta. Della guerra (in tedesco: Vom Kriege) è un'opera di Carl von Clausewitz, composta di otto libr
11/03/2022: Citazione di Carl von Clausewitz tratta da Della Guerra
La teoria c’è perché non sia necessario a ciascuno di sbarazzare il campo di nuovo e di lavorarlo a fondo, e gli argomenti siano ordinati e chiariti. Essa deve educare alla guerra lo spirito del futuro capitano, o meglio, guidarlo nella sua autoeducazione, ma non accompagnarlo sul campo di battaglia: come un saggio educatore che dirige e agevola lo sviluppo spirituale di un giovane senza condurlo
10/03/2022: Citazione di Carl von Clausewitz tratta da Della Guerra
La guerra non è soltanto un atto politico, ma un vero istrumento politico, una prosecuzione dell’attività politica, una sua continuazione con altri mezzi.
10/03/2022: Citazione di Carl von Clausewitz tratta da Della Guerra
Il sentimento ostile s’accende nella lotta stessa, poiché una violenza che alcuno usi verso di noi per ordine superiore, ci infiamma alla vendetta prima contro di lui che contro quel potere superiore che gli impone di agire. Sia, questo, umano, sia bestiale, come si voglia; comunque è così.
08/03/2022: Citazione di Carl von Clausewitz tratta da Della Guerra
La guerra è un atto di forza, all'impiego della quale non esistono limiti.
08/03/2022: Citazione di Carl von Clausewitz tratta da Della Guerra
La guerra è un atto di forza per ridurre l'avversario al nostro volere.
07/03/2022: Recensione libro Una vita di Guy de Maupassant
Parabola drammatica e impietosa, il romanzo racconta la storia di Giovanna, davanti alla quale la vita sembra schiudersi piena di promesse. Ma l'autore a poco a poco infrange, una pagina dopo l'altra, tutte le sue illusioni e le sue speranze. Di una sensibilità quasi malata, Giovanna non affronta la lotta, fugge: la sua passività tuttavia non significa un rifiuto della vita, quanto piuttosto un'in
07/03/2022: Citazione di Guy de Maupassant tratta da Una vita
La vita, vedete, non è né così bella né così brutta come si crede.
04/03/2022: Citazione di Guy de Maupassant tratta da Una vita
Il curato parlò della morta, la celebrò in termini sacerdotali, mostrandosi triste di quella falsa tristezza dei preti per i quali un cadavere rappresenta pur sempre un beneficio.
04/03/2022: Compleanno Bostro-X 2022
04/03/2022: buon compleanno, caro Bostro-X. Indubbiamente il più brutto di tutti i 47 compleanni.
04/03/2022: Citazione di Guy de Maupassant tratta da Una vita
Non c'è niente di peggio, quando si è vecchi, che rimettere il naso nella propria giovinezza.
25/02/2022: Recensione libro Un anno sull'Altipiano di Emilio Lussu
Un anno sull'Altipiano è un romanzo storico di Emilio Lussu: ambientato sull'altopiano di Asiago, è una delle maggiori opere della letteratura italiana sulla prima guerra mondiale. Il romanzo fu scritto tra il 1936 e il 1937 e racconta, per la prima volta nella letteratura italiana, l'irrazionalità e insensatezza della guerra, della gerarchia e dell'esasperata disciplina militare al tempo in uso.
25/02/2022: Aggiunta citazione di Emilio Lussu tratta da Un anno sull'Altipiano
La nostra artiglieria aprì il fuoco alle 5 del mattino. La grande azione che andava, per cinquanta chilometri, da Val d'Assa a Cima Caldiera, era iniziata. Sull'Altipiano, comprese le bombarde pesanti da trincea, non v'erano meno di mille bocche da fuoco. Un tambureggiamento immenso, fra boati che sembravano uscire dal ventre della terra, sconvolgeva il suolo.
20/02/2022: Recensione libro Morire in primavera di Ralf Rothmann
Febbraio 1945. La Seconda guerra mondiale è agli sgoccioli. Più di cinque milioni di soldati, un milione di civili e quasi sei milioni di ebrei hanno già perso la vita. Ma Hitler non si arrende e chiede il sacrificio più terribile, quello dei più giovani. Walter Urban e Friedrich “Fiete” Caroli, sono tra gli ultimi soldati reclutati a forza dalle SS. Hanno appena 17 anni e lavoravano come mungitor
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima