FB share | RSS | sab 02/03/2024 | Menu

Recensioni di libri

CERCA:

Home Letto In Deposito Da Leggere Abbandonato AUTORI STATISTICHE Blog Casuale Migliori

CATEGORIE: Biografie | Divulgazione | Fantascienza | Filosofia | Manualistica | Moto | Narrativa italiana | Narrativa straniera | Pesca | Poesia | Scacchi | Scienza

CATEGORIA SELEZIONATA: Pesca

Libri già letti:

Questi sono i libri che ho già letto (comprende però anche quelli abbandonati). Il database è diventato pienamente operativo e funzionante circa nel 2010/2011, fino a prima era solo un deposito di libri da comprare con una selezione dei migliori letti. Anche il sistema di votazione e la data fine lettura li ho integrati tardi. Accontentatevi. Ricordo che ci sono anche le statistiche di lettura
Libri selezionati o filtrati in query: 12
GIOVANNI CALABRIA
Mille Temoli

Letto Premessa: è un libro amatoriale. Non c'è una gran ricerca di stile nonostante sia scritto bene: l'autore è un oftalmologo di conseguenza la base culturale gli permette di avere una scrittura bella e mai superficiale o ingenua. La formattazione è basilare: è un documento in Word con risalto solo ai nomi dei capitoli. Tolto ciò, per un pescatore non è male come libro, anche tenendo conto dell'enorme
Lettura conclusa il 11/11/2019
Voto:
AA.VV.
Pescare a spinning nelle acque interne italiane

Letto Un libro bello completo e professionale. Mancano solo le foto, a spiegazione dei concetti esposti. Foto ci sono in realtà, a sfogliarlo: ma sono spesso messe a caso, senza didascalie, spesso non inquadrabili tra le righe del discorso. Un disegno, uno schema, un modello, un grafico servirebbero in molti punti: è inutile elencare i nomi dei vari tipi di palette dei cucchiaini se poi non c'è la loro
Lettura conclusa il 04/05/2018
Voto:
CARLO COTTA RAMUSINO
Manuale della Pesca a Mosca 2 ed.

Letto Sicuramente un libro vecchio, ma proprio per questo bello. Tutto - la grafica, la scrittura, l'impaginazione - ricorda un'epoca dei libri e degli scrittori che oggi non c'è più, e che era un'epoca migliore non ci può essere alcun dubbio. Per quanto riguarda la tecnica a mosca, si badi che - per fare un esempio - delle canne sono trattate solo quelle di bambù perchè il carbonio ancora non c'era. Pe
Lettura conclusa il 09/03/2018
Voto:
MARIO ALBERTARELLI
L'amo e la lenza

Letto Una magnifica biografia di un uomo che è riuscito, uno dei pochi, a capire se stesso, e riconoscersi come, semplicemente, un pescatore. Grazie infinitamente ai famigliari che hanno reso gratuito questo gioiello. Si parte da quand'era ragazzo e suo zio lo portò per la prima volta a pescare, e da lì comincia la sua storia personale di pescatore che in realtà è la storia di un uomo italiano, di guerr
Lettura conclusa il 26/12/2017
Voto:
JIM CASADA
Pesca con la mosca

Letto E' assolutamente introduttivo. Consigliato a chi di mosca non sa niente, e che come pescatore ha sempre fatto il pescatore "istintivo" e non tecnicista ed anche in quel campo è un pescatore novellino, o della domenica. Il libro fornisce una infarinatura generale alla pesca a mosca: ambienti, attrezzature, i soliti consigli "Compra un gilet un berretto e degli occhiali polarizzati" scontatissimi
Lettura conclusa il 20/12/2017
Voto:
WILLIAM HUMPHREY
My Moby Dick

Letto Una settantina di pagine per creare un piccolo capolavoro di letteratura che aimé dura troppo poco, ma allo stesso tempo non vi trova nulla di più da aggiungere tanto è scritto bene. Vagando per un fiume, William Humphrey vede una trota enorme, cieca da un occhio, e così decide che deve pescarla e ammazzarla tant'è bella ma è come se la trota lo piegasse alla sua volontà e decide che, se deve pesc
Lettura conclusa il 12/12/2017
Voto:
THOMAS MCGUANE
Il grande silenzio. Una vita trascorsa pescando

Letto Penso di non aver mai letto uno scrittore che sapesse così bene cantare la natura in maniera né pomposa né prolissa. Il capitolo "Primavera" penso valga tranquillamente il prezzo di tutto il libro. Thomas McGuane in questo volume racconta alcune sue avventure di pesca forte di un'esperienza ultradecennale nell'ambito della pesca per passione, per la precisione pesca a mosca. Non parliamo più di sp
Lettura conclusa il 03/09/2017
Voto:
ALESSANDRO MARIA MAI
Acque dimenticate. Racconti senza tempo di pescatori e pesci

Letto Una raccolta di graziose storie tratte dall'esperienza personale dell'autore nel mondo della pesca. Sicuramente però non stiamo leggendo il libro di uno scrittore di professione, perchè lo stile è piuttosto sempliciotto e ricorda più una redazione da pubblicare su un blog personale ad uso e consumo dei propri amici, più che una produzione letteraria. Ciò non toglie che, per un pescatore, il libro
Lettura conclusa il 23/07/2017
Voto:
MICHELE MARZIANI
Un ombrello per le anguille. Racconti scritti sull'acqua

Letto Dopo aver letto Il Pescatore di Tempo, piuttosto deludente perché pagina dopo pagina era un'aspettativa delusa, decido di dare una secondo possibilità a Michele Marziani. Fortunatamente, è stata una scelta saggia. Non mancano anche qui alcune uscite stilistiche da giornalista italiano, ma si può sorvolare perchè in questo libro Marziani diventa veramente scrittore. Anche qui, come nell'altro libro
Lettura conclusa il 18/07/2017
Voto:
MICHELE MARZIANI
Il pescatore di tempo. Piccole storie di pesca in acque dolci

Letto Il libriccino sarebbe anche carino, peccato sia, appunto, un libriccino. Poche pagine e con carattere neanche piccolo, come suggerisce l'introduzione è un dialogo raccontato in terza persona, dove l'autore narra di se stesso come "il ragazzo" e della scoperta della pesca, delle tecniche, dei pesci, di luoghi. Il tema è dunque bello, ma sfortunatamente chi narra è un giornalista quindi ci troviamo
Lettura conclusa il 13/07/2017
Voto:
ALFREDO CALIGIANI
Pesca. Apprendere e praticare l'arte della pesca nelle acque dolci e in mare: ambienti, tecniche, pesci

Letto Ho appena cominciato a leggerlo ma è una buona introduzione generale al mondo della pesca. Spiega un po' tutto, ok anche in maniera un po' sommario ma non è una bibbia e il mondo della pesca è enorme. Comunque tratta vari argomenti per dare una infarinatura così poi uno che ha appena cominciato sa come orientarsi. Non mi piace molto il fatto che sia rilegato ad anelli perché ne rendono scomodo gir
Lettura conclusa il 15/06/2017
Voto:
PAOLO COGNETTI
A pesca nelle pozze più profonde

Letto Da buon amante della letteratura, spaziando tantissimi generi ma prediligendo (ovviamente) le cose che più mi riguardano da vicino, mi ero fatto un'idea di questo libro sbagliata. O meglio, è l'introduzione che da un'idea completamente sbagliata di questo libro, che, nel complesso, è piuttosto mediocre. Pensavo fosse una narrazione mito-biografica ispirata dalla pesca. Essendo io infatti crolla
Lettura conclusa il 13/06/2017
Voto:

1

Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

Software alternativi per ebook Kobo Aura: NickelMenu, Vlasovsoft, Koreader e dizionari
Titoli attuali di libri, per capire perché la gente non legge
Libri che vorrei rileggere
Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
Comprarsi un Kindle per avere Prime Reading? Occhio, però...
Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO
CONTATTI: info[at]bostro.net

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima