CATEGORIE:
Cerca testo:

Contro la filosofia: scontro tra Roberto Burioni e un filosofo

Categoria: Pensieri
Inserito in data 13/12/2018
Burioni non mi piace, anche se condivido la sua battaglia che però in lui è più un'attività di marketing. Tuttavia ha ragione. Il filosofo che ha deciso di occuparsi di scienza chiamandola "filosofia della scienza" dovrebbe capire che comunque sia, NON fa scienza. La scienza non ha bisogno della filosofia della scienza per andare avanti. La filosofia della scienza è un'attività intellettuale senza scopo, come tutta la filosofia; può servire a creare spunti, sottolineare qualche risvolto non così immediato, ma non può mischiarsi con la scienza, né pensare che siccome si chiama "della scienza", faccia parte della scienza.

11 settembre, Padre Pio, una suora e tanta follia mista a stupidità

Categoria: Pensieri
Inserito in data 06/09/2018
Guardo questo video, un inedito appena riscoperto, e ripenso a ieri sera. Facevo zapping nella nuova televisione per fraternizzare col nuovo elenco canali e mi sono imbattuto in Padre Pio TV e c'era una suora che parlava di quando "serviva" Padre Pio.

Dell'omeopatia e paradossi di ignoranza

Categoria: Pensieri
Inserito in data 29/06/2018
Roberto Burioni è un medico che dalla sua pagina Facebook lancia continui strali a difesa della conoscenza e contro chi la critica alla cazzo. Scusatemi la trivialità, ma spesso non c'è espressione più adeguata. Ha scritto un libro, "La Congiura dei Somari. Perché la scienza non può essere democratica" che mi piacerebbe proprio leggere e prima o poi lo farò. In un suo bellissimo articolo ha spiegato il motivo per cui è una fortuna che la omeopatia non funzioni, tratto proprio dal suo libro, che non voglio vada perso nei meandri di Facebook per cui me lo salvo qui.

Di libri, scrittori, lettori, e dell'Italietta

Categoria: Pensieri
Inserito in data 23/05/2018
Sono un buon lettore. Mi piace leggere da sempre, fin da bambino. Sono anche un lettore variegato: mi piacciono i romanzi classici, la fantascienza, le biografie, la narrativa, prediligo l'americana e la fantascienza psicologica e non quella iper-realista, ma non ho un genere fisso. Sono in grado di leggere quasi di tutto. Questa mia passione per la lettura è così onnicomprensiva che, qualsiasi attività o hobby io scopra, devo leggerne dei libri. Così è stato per la passione per le motociclette che mi ha portato a leggere sia libri tecnici sia diari di viaggio. Così è stato anche per la passione per la pesca che peraltro trovo essere un'attività molto "librabile": sia a livello di romanzi, sia biografie, sia tecnica, è a mio avviso un'attività che si rende molto disponibile nei confronti di uno scrittore.

Articolo sui paradossi del GDPR da LaLeggePerTutti.it

Categoria: Pensieri
Inserito in data 22/05/2018
Bell'articolo da LaLeggePerTutti.it riguardo il nuovissimo GDPR. Probabilmente sarebbe anche da considerarsi incompleto, tanti più sono i suoi paradossi. Perché si presuppone, come ogni volta, che vi siano un fornitore e un consumatore distinti, mentre sono la stessa cosa perché a volte l'uno diventa l'altro: il fornitore a volte deve consumare, il consumatore a volte deve rifornire. A meno che uno dei due non sia un nullafacente, ma difficile.

Giornata della Memoria 27/01/2018 e ottantesimo delle Leggi Italiane per la Difesa della Razza

Categoria: Pensieri
Inserito in data 27/01/2018
#GiornataMemoria #Olocausto #27gennaio #Shoah #Nazismo #libri Oggi è la ennesima Giornata della Memoria. Un'altra, ma non saranno mai troppe, e mai sufficienti, perché c'è tuttora gente che parla troppo a vanvera usando le stesse stupide espressioni di allora. Quest'anno cade anche l'ottantesimo anniversario delle ignobili Leggi Italiani per la Difesa della Razza.

11 settembre 2001: il giorno della Grande Vergogna del mondo mussulmano

Categoria: Pensieri
Inserito in data 11/09/2016
Parto senza mezzi termini con un giudizio estremamente negativo nei confronti del mondo mussulmano in genere. Perché? Perché, colpevoli o meno tutti quanti, i vergognosi attentati sono stati il risultato delle loro scelte, delle loro società, dei loro proclami, di tutto il loro globale modo di vivere.

Piccola e vecchia digressione sulla contraddizione

Categoria: Pensieri
Inserito in data 04/11/2015
Questa digressione nacque nel 2008 in seguito all'invio di una simpatica vignetta sulla differenza di prospettiva comportamentale, e di risultati soprattutto, tra la scienza e la fede, vignetta che trovate in questa pagina in coda. Il De Mauro la definisce così: "rapporto di antitesi tra un’affermazione e una negazione aventi lo stesso soggetto e lo stesso predicato". In pratica, la contraddizione dice una cosa che non è. In linguaggio teoretico, dice che il non-essere è.

Esplorazione del sistema solare, Plutone e New Horizons

Categoria: Pensieri
Inserito in data 08/07/2015
Tra pochissimi giorni vi sarà il primo sorvolo di Plutone da parte di New Horizons. Partita il 19 gennaio 2006 la sonda New Horizons ci ha messo nove anni e mezzo per raggiungere il pianetino Plutone.

Samantha Cristoforetti: ma che cazzo c'è andata a fare nello spazio?

Categoria: Pensieri
Inserito in data 16/06/2015
Alla fine, che cazzo c'è andata a fare nello spazio? A che minchia serve 'sta ISS? Si spendono miliardi di dollari/euro/rubli/dinaritunisini per sta cazzo di roulotte spaziale e gli africani muoiono di fame?!?!? Ma chi cazzo è, che cazzo fa, Selvaggia Lucarelli?

Di Mark Rowlands, di lupi, cani, esseri umani... e della morte della filosofia

Categoria: Pensieri
Inserito in data 30/03/2015
Parlo ora del libro Il Lupo e il Filosofo di Mark Rowlands. Perché ho iniziato a leggere questo libro? Perché sono filosofo? No, la filosofia canonica l'ho mollata, anzi, l'ho abiurata. Perché mi piacciono gli animali? No. Li adoro, è vero, li adoro sopra ogni cosa, sopra ogni persona, ma proprio per questo diffido degli umani che decantano i loro animali.

No Easy Day di Mark Owen e la verità su Osama Bin Laden

Categoria: Pensieri
Inserito in data 12/12/2014
Ho da poco finito di leggere il libro "No Easy Day" di Mark Owen: sotto lo pseudonimo di Mark Owen, l'autore ripercorre la sua esperienza nei corpi speciali, a comiciare dall'agognato ingresso nei SEAL, passando per il salvataggio del capitano Richard Phillips, rapito dai pirati somali nell'Oceano Indiano, fino alla guerra ai talebani sulle montagne afghane e all'assalto del compound di Abbottabad, in Pakistan, dove si nascondeva il leader di al Qaeda.

Nuovo servizio antibufala, e pensieri in merito

Categoria: Pensieri
Inserito in data 23/11/2012
Ho aperto una sezione del mio sito dedicata alle bufale che scopro su internet. Perlopiù le bufale, ormai, girano su Facebook. Perché? E' facile rispondere: tramite gruppi, pagine, l'informazione è ormai veicolata su Facebook, mentre una volta si andavano a cercare siti tramite i motori di ricerca. Un esempio è Bastardidentro, che oggi è più seguito su Facebook, o a partire da Facebook. Ma su Facebook le informazioni veicolate sono strette, corte, si legge il titolo e l'introduzione, e tramite il pulsante "Condividi" senza aver approfondito il contenuto, lo si è già divulgato in rete.

Scienziati condannati anche nel 21° secolo!

Categoria: Pensieri
Inserito in data 23/10/2012
Qualche giorno fa mi è capitato di criticare i mussulmani, che sono riusciti per l'ennesima volta a trasformare l'oro in merda, ovvero a prendere le grandi opportunità offerte dalle cosiddette "Privamere Arabe" e a trasformarle in scuse per rivalutare Sharia, estremismo islamico, soggiogazione della donna, della cultura, della eguaglianza sociale. Passano pochi giorni, e mi rendo conto che però io stesso vivo in una società che non si differenzia molto.

1 2



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS