Facebook | Commenta | È mercoledì 28/09/2022

La mia grande passione: la lettura

Ricerca per autore o titolo:

Nella mia vita una sola cosa faccio da sempre: leggere. Questa è il mio hobby preferito, il passatempo principale, e reputo indegno di interesse chiunque non ami leggere. Puoi trovare a questa pagina una lista di libri che un giorno vorrei rileggere.

In Lettura / Home Letto In Deposito Da Leggere Abbandonato AUTORI STATISTICHE Blog
CATEGORIE: Narrativa straniera | Narrativa italiana | Filosofia | Scienza | Divulgazione | Scacchi | Fantascienza | Biografie | Poesia | Manualistica | Pesca | Moto

CATEGORIA SELEZIONATA: Filosofia

Libri selezionati o filtrati

ROBERT HUGHES
La filosofia della sardina. Riflessioni di un pescatore mediocre

Letto La pesca è molto più di una passione, è una filosofia di vita, un modo speciale per entrare in contatto con se stessi e con il mondo. Il rapporto tra l'uomo e il pesce è un'attrazione fatale dietro cui si nasconde il grande legame con la natura e la fascinazione profonda del mare. Mescolando ricordi personali, riflessioni filosofiche, aneddoti coloriti e folgoranti descrizioni naturalistiche, Robe
(Leggi tutta la recensione di La filosofia della sardina. Riflessioni di un pescatore mediocre di Robert Hughes)
Lettura conclusa il 14/12/2017
Voto:
ROBERT M. PIRSIG
Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta

Letto Una Grande Avventura, a cavallo di una motocicletta e della mente; una visione variegata dell’America on the road, dal Minnesota al Pacifico; un lucido, tortuoso viaggio iniziatico. Qual è la differenza fra chi viaggia in motocicletta sapendo come la moto funziona e chi non lo sa? In che misura ci si deve occupare della manutenzione della propria motocicletta? Mentre guarda smaglianti prati blu
(Leggi tutta la recensione di Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta di Robert M. Pirsig)
Lettura conclusa il 04/05/2017
Voto:
EMANUELE SEVERINO
La Buona Fede

Abbandonato Emanuele Severino affronta la filosofia morale, la "ragion pratica", e discute della "virtù" sollevando il velo dei luoghi comuni sulla buona fede, l'etica della tradizione, il matrimonio cattolico, la preghiera, la volontà di verità. Dalla corruzione pubblica alle marce contro i pedofili, dalle implicazioni del "Padre nostro" ai fondamenti dell'etica laica, dalle pratiche contraccettive ammesse d
(Leggi tutta la recensione di La Buona Fede di Emanuele Severino)
Voto:
CHRISTOPHER HITCHENS
Dio non è grande

Letto La fede religiosa è inestirpabile, appunto perché siamo creature ancora in evoluzione. Non si estinguerà mai, o almeno non si estinguerà finché non vinceremo la paura della morte, del buio, dell'ignoranza e degli altri. Questa la tesi da cui parte Dio non è grande. Muovendosi tra l'analisi dei testi di fondazione delle grandi religioni (Bibbia e Corano sopra tutti) e la riflessione sull'attualità
(Leggi tutta la recensione di Dio non è grande di Christopher Hitchens)
Lettura conclusa il 26/09/2016
Voto:
LUDWIG WITTGENSTEIN
Pensieri Diversi

Letto «Nel lascito manoscritto di Wittgenstein si trovano numerose annotazioni che, sebbene inframmezzate al dettato filosofico, non appartengono direttamente alle opere filosofiche. Si tratta di annotazioni in parte autobiografiche, in parte concernenti e la natura dell’attività filosofica e argomenti di carattere generale quali ad esempio i problemi dell’arte o della religione». Con tali annotazioni H
(Leggi tutta la recensione di Pensieri Diversi di Ludwig Wittgenstein)
Lettura conclusa il 02/09/2016
Voto:
EMIL CIORAN
Squartamento

Letto Emil Cioran ha 68 anni quando viene pubblicato Squartamento e in questa scrittura insistente sul nulla che rende sensata e insensata la vita, si scoprono sempre particolari sorprendenti, piccoli gesti quotidiani e momenti di interazione con il mondo, che sottolineando la chiara consapevolezza delle sue idee, le rinforzano a ogni parola, senza cadere nella ripetizione fine a se stessa. Chi è già a
(Leggi tutta la recensione di Squartamento di Emil Cioran)
Lettura conclusa il 28/08/2016
Voto:
MARK ROWLANDS
Il lupo e il filosofo

Letto Mark Rowlands, giovane e inquieto docente di filosofia in un'università americana, legge per caso su un giornale una singolare inserzione, si incuriosisce e risponde. Qualche ora dopo è il padrone felice di un cucciolo di lupo, a cui dà nome Brenin («re» in gallese antico). Per undici anni, sarà lui la presenza più importante nella vita del professore, che seguirà ovunque: assisterà alle sue lezio
(Leggi tutta la recensione di Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands)
Lettura conclusa il 08/04/2015
Voto:
EMIL CIORAN
L'inconveniente di essere nati

Letto L'atteggiamento di Cioran nei confronti dell'esistenza si estrinseca in un'apologia del non-essere e quindi del suicidio: vivere è una disgrazia e la nascita un'irrimediabile sciagura. Tuttavia, il non essere è inteso come in effetti dev'essere inteso, come nulla, sempliccemente, e il suicidio non sarebbe una liberazione, perché nel totale insensato che è il mondo in cui viviamo, e la nostra stess
(Leggi tutta la recensione di L'inconveniente di essere nati di Emil Cioran)
Lettura conclusa il 30/04/2013
Voto: N.D.
EMIL CIORAN
Confessioni e anatemi

Letto «In tutti i libri dove il Frammento è sovrano, verità e ubbie si susseguono da un capo all’altro. Ma come distinguerle, come sapere che cosa è convincimento e che cosa è capriccio? Un’affermazione, frutto del momento, ne precede o ne segue un’altra che, compagna di tutta una vita, si eleva alla dignità di ossessione. Spetta dunque al lettore discernere, perché non di rado l’autore esita a pronunci
(Leggi tutta la recensione di Confessioni e anatemi di Emil Cioran)
Lettura conclusa il 21/04/2013
Voto:
PAUL VALERY
L'Idea Fissa

Letto Compendio cristallino dei suoi sterminati interessi letterari, scientifici e filosofici, questo testo si presenta dunque come una sorta di quintessenziale repertorio tematico del grande opus postumum dei Quaderni. Sospinti dalla corrente delle loro idee, i due interlocutori parlano dei soggetti più diversi – psicologia, cosmologia, fisica, biologia, letteratura, medicina –, con ipotesi e obiezioni
(Leggi tutta la recensione di L'Idea Fissa di Paul Valery)
Lettura conclusa il 10/04/2013
Voto:
JOSTEIN GAARDER
L'enigma del solitario

Letto "L´enigma del solitario: un´analisi sull´uomo e sulla sua scarsa capacità di stupirsi di fronte al mistero della vita, il tutto raccontato con una metanarrazione. Protagonista del romanzo è Hans Thomas, un ragazzino di dodici anni che, insieme al padre - un marinaio "filosofo" - attraversa l´Europa per cercare sua madre, fuggita otto anni prima ad Atene per ritrovare se stessa. Durante il viaggio
(Leggi tutta la recensione di L'enigma del solitario di Jostein Gaarder)
Lettura conclusa il 28/08/2011
Voto: N.D.
JOE HYAMS
Lo Zen e le Arti Marziali

Letto Siccome ho cominciato un corso di Arnis Koredas System, non potevo, da buon filosofo teorico, non buttarmi nella lettura di libri sulle arti marziali. Il libro è una serie di considerazioni della autore che analizza i vari studi da lui effettuati nella maggior parte delle arti marziali, estrapolandone i paralleli con la disciplina meditativo-buddistica dello Zen, che a me è sempre piaciuta. Seb
(Leggi tutta la recensione di Lo Zen e le Arti Marziali di Joe Hyams)
Lettura conclusa il 03/03/2010
Voto: N.D.
GILLES DELEUZE
Nietzsche. Con antologia di testi

In Deposito Nella prefazione a questo saggio Gilles Deleuze scrive "Nietzsche ha condiviso con Marx e con Freud, come con altri scrittori del passato che hanno posto in discussione le basi del pensiero e del sistema dei valori occidentali, un comune destino di censura, di fraintendimento, di "distorsione". È più che mai oggi necessario "leggere Nietzsche", il pensatore che ha posto più radicalmente in discuss
(Leggi tutta la recensione di Nietzsche. Con antologia di testi di Gilles Deleuze)
WALTER BENJAMIN
Angelus Novus

Abbandonato Difficile collocare criticamente la figura di Walter Benjamin: la sua originalità di pensatore e la sua opera - saggi teoretici, aforismi, impressioni di viaggio, ricordi - trascendono la storia, la filosofia o la letteratura nella loro accezione corrente. Questa antologia, pubblicata per la prima volta nel 1962 da Einaudi, raccoglie i testi piú rappresentativi, dai saggi filosofici Per la critica
(Leggi tutta la recensione di Angelus Novus di Walter Benjamin)
Voto:
EMIL CIORAN
Il funesto demiurgo

Letto Una delle prove ontologiche dell'esistenza di Dio, i più noti e classici giochetti intellettuali ideati dall'abominio cristiano, deriva l'esistenza divina dall'analisi del mondo attuale. Il gioco letterario (in senso wittgensteiniano) di Cioran è simile: ma la divinità derivata è tutt'altro che simile al perfettamente buono dio cristiano... E' invece, appunto, un demiurgo piuttosto funesto.
(Leggi tutta la recensione di Il funesto demiurgo di Emil Cioran)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
EMIL CIORAN
Lacrime e santi

Letto -
(Leggi tutta la recensione di Lacrime e santi di Emil Cioran)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
EMIL CIORAN
Sommario di decomposizione

Letto -
(Leggi tutta la recensione di Sommario di decomposizione di Emil Cioran)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
EMIL CIORAN
La tentazione di esistere

Letto -
(Leggi tutta la recensione di La tentazione di esistere di Emil Cioran)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
EMIL CIORAN
Al culmine della disperazione

Letto Il primo libro di Cioran. Un capolavoro.
(Leggi tutta la recensione di Al culmine della disperazione di Emil Cioran)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
ERNST T. A. HOFFMANN
Considerazioni filosofiche del gatto Murr

Letto Quest'opera, la più sorprendente e ambiziosa di Hoffmann, ha per protagonisti Murr, uno straordinario gatto grigio, che legge i classici e compone opere in versi e in prosa, e un altrettanto straordinario rappresentante del genere umano, Johannes Kreisler, musicista dallo spirito sublime.
(Leggi tutta la recensione di Considerazioni filosofiche del gatto Murr di Ernst T. A. Hoffmann)
Lettura conclusa il
Voto:

1 2

Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

Titoli attuali di libri, per capire perché la gente non legge
Libri che vorrei rileggere
Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima