Facebook | Commenta | È martedì 05/07/2022

Citazioni, aforismi, motti celebri da libri o recuperati

Scegli e filtra una CATEGORIA: TUTTE Bostro Filosofia Motto Narrativa Scienze
CONSULTA L'ELENCO DI TUTTI GLI AUTORI DI CITAZIONI, AFORISMI, MOTTI

RICERCA per autore/libro/citazione:

Ti senti fortunato? Leggi una citazione casuale

Roger Deakin, "Un anno a Walnut Tree"
I libri sono come i semi: prendono vita quando li leggiamo, dispiegando i loro rami e le loro foglie. Sento il bisogno di circondarmi tanto di alberi quanto di libri, e costruire gli scaffali della biblioteca è come piantare un bosco.
Categoria: Narrativa
François-René de Chateaubriand, "Memorie d'oltretomba"
Ma ciò che davvero si deve ammirare in Bretagna è la luna che si alza sulla terra e cala nel mare. Nominata da Dio governatrice dell'abisso, come il sole la luna ha le sue nuvole, i suoi vapori, i suoi raggi, le sue ombre. A differenza del sole, però, non si ritira in solitudine: un corteggio di stelle l'accompagna. Quanto più, sulla mia riva natale, la luna discende verso il limite del cielo, tan [continua...]
Categoria: Narrativa
Howard Phillips Lovecraft, "Lettere"
Nel Gennaio del 1896 la morte di mia nonna gettò la casa in un’atmosfera cupa, dalla quale non uscii mai più. Le vesti nere di mia madre e delle mie zie mi riuscivano paurose e ripugnanti… Fu allora che la mia vivacità naturale si spense. Cominciai ad avere gli incubi più odiosi, popolati di cose che chiamai “Night Gaunts”, Magri Notturni… Erano cose nere, magre, rugose, con code lunghe e pelose, [continua...]
Categoria: Narrativa
Stephen Hawking, "Il Grande Disegno"
C'è una differenza fondamentale tra la religione, basata sull'autorità, e la scienza, basata sull'osservazione e la ragione. La scienza vincerà perché funziona.
Categoria: Scienze
Shlomo Venezia, "Sonderkommando Auschwitz"
Non ho più avuto una vita normale. Non ho mai potuto dire che tutto andasse bene. Tutto mi riporta al campo. Qualunque cosa faccia, qualunque cosa veda, il mio spirito torna sempre nello stesso posto. E' come se il "lavoro" che ho dovuto fare laggiù non sia mai uscito dalla mia testa... Non si esce mai, per davvero, dal Crematorio.
Categoria: Narrativa
Gerald Green, "Olocausto"
Le esecuzioni continuarono per tutto il giorno. File di ebrei continuarono a essere condotte nella zona dietro il burrone. La terra si fece scura per il sangue ebreo. I nazisti avevano compreso qualcosa che il mondo impiegò molto tempo ad apprendere: quanto maggiore è il crimine, tanto meno la gente crederà che sia stato perpetrato.
Categoria: Narrativa
Gabriel Garcia Marquez, "Memoria delle mie puttane tristi"
È impossibile non finire per essere come gli altri credono che uno sia.
Categoria: Narrativa
George Sand, "Storia della mia vita"
Ve n’è uno [un Preludio] che gli fu ispirato da una di quelle lugubri serate di pioggia che gettano l’animo in un terribile stato di prostrazione. Quel giorno l’avevamo lasciato in buona salute, Maurice e io, per recarci a Palma e acquistare alcune cose di cui avevamo necessità. Era venuta la pioggia, i torrenti erano straripati, avevamo impiegato sei ore per percorrere tre leghe e trovarci, poi, [continua...]
Categoria: Narrativa
Pete Hamill, "A Drinking Life"
La cultura del bere resiste perché offre tanti premi: fiducia per il timido, chiarezza per l'incerto, conforto al ferito e al solitario, e soprattutto la sfuggente promessa di amicizia ed amore.
Categoria: Motto
Ralph Waldo Emerson, "N.D."
Le religioni che chiamiamo false erano una volta vere.
Categoria: Motto
Robert Foley, "N.D."
Non ho dubbi che essere aggressivi e letali sia inscritto nella nostra biologia, così come lo è saper essere profondamente premurosi e amorevoli. Molto di ciò che abbiamo capito sulla biologia evolutiva umana suggerisce si tratti di due facce di una stessa medaglia.
Categoria: Motto
Ishmael Beah, "Memorie di un soldato bambino"
Sprofondai in una sorta di incubo. Uno schizzo di sangue mi colpi in faccia. Perso nelle mie visioni tenevo la bocca semiaperta, così sentii il sapore del sangue. Mentre sputavo e mi pulivo il volto, vidi il soldato dal quale era sprizzato. Il sangue sgorgava dai fori dei proiettili come l'acqua da una diga appena aperta. Con gli occhi spalancati stringeva ancora in mano il fucile.
Categoria: Narrativa
Bostro-X, "N.D."
Momento serio del Bostro. Sono un grafomane. Mi piace scrivere. Scrivere fissa i pensieri, da una regola e una linea al frastuono che ho nel cervello causa le mie molte nevrosi.Come sapete, per quasi ogni viaggio scrivo un lungo report. Di solito li pubblico nel mio sito. Ciò che non sapete è che non scrivo tutto. Sul sito compare la bozza, ma questa poi la sistemo aggiungendo molti più eleme [continua...]
Categoria: Bostro
Oscar Wilde, "Il Ritratto di Dorian Gray"
La sigaretta è il tipo perfetto di un piacere perfetto. È squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più?
Categoria: Motto
Ozzy Osbourne, "N.D."
A volte sono spaventato di essere Ozzy Osbourne. Ma mi sarebbe potuta andare anche peggio. Avrei potuto essere Sting.
Categoria: Motto
Bostro-X, "N.D."
Io non bestemmio: io emetto ipotesi teologiche negative.
Categoria: Bostro
Bostro-X, "N.D."
Ed è proprio in quel momento quando sei ad un passo dalla fine: quando hai grattato, pulito, cambiato, riassestato, tirato, settato tutto quanto, e hai riempito il serbatoio dell'olio e montata la pedivella e stai per apprestarti a rimettere in moto quella piccola, lurida, malvagia e insensibile puttana sfondata, è proprio in quel momento che il piede, nel buio del capannone, scivola su una bussol [continua...]
Categoria: Bostro
Ayaan Hirsi Ali, "Infedele"
Poi toccò a me. Ormai ero terrorizzata. "Quando avremo tolto questo lungo kintir, tu e tua sorella sarete pure". Dalle parole della nonna e da strani gesti che faceva con la mano, sembrava che quell'orribile kintir, il mio clitoride, dovesse un giorno crescere tanto da penzolarmi tra le gambe. Mi afferrò e mi bloccò la parte superiore del corpo. Altre due donne mi tennero le gambe divaricate. L'uo [continua...]
Categoria: Narrativa
Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
Papà era molto arrabbiato. "Proprio come si dice che nim hakim khatrai jan, un mezzo dottore è un pericolo per la vita, potremmo dire che nim mullah khatrai iman, un mullah che non abbia studiato abbastanza è un pericolo per la fede", commentò. Io sono orgogliosa che il nostro paese sia stato creato per essere la prima nazione musulmana al mondo, ma penso che ancora non ci siamo messi d'accordo s [continua...]
Categoria: Narrativa
Bostro-X, "N.D."
Quel po' di luce, sole, verde, mare che abbiamo goduto in questa breve estate, con l'autunno è destinato via via a scomparire. Le giornate si accorceranno e il buio avanzerà sempre più la sera, e con esso il freddo. I prati verdi cominceranno ad agonizzare, e si riempiranno di foglie cadute dagli alberi in agonia.Il sole sarà più piccolo, più opaco, più lontano, più freddo. La luna [continua...]
Categoria: Bostro
Sigmund Freud, "Il Disagio della Civiltà"
Non tutti gli uomini meritano di essere amati.
Categoria: Scienze
Emil Cioran, "Al Culmine della Disperazione"
Le vere confessioni non si scrivono che con le lacrime. Ma le mie basterebbero ad annegare il mondo, come il mio fuoco interiore a incendiarlo. Non ho bisogno di alcun appoggio, di alcun incoraggiamento, né di alcuna compassione, perchè, per quanto io sia il più decaduto degli uomini, mi sento forte, duro e feroce! Sono infatti il solo a vivere senza speranza. Questo è il vertice dell'eroismo, il [continua...]
Categoria: Filosofia
Bostro-X, "N.D."
Chi cazzo è che ha ideato questa moda del "piuttosto che" usato come un "anche", sempre più maledettamente diffusa?Torna, peste!Torna, immane flagello!Risveglia i tuoi ratti dal loro letargo, terrorizzali e falli scappare dagli anfratti delle nostre fogne, scatenali inferociti affinché infestino le nostre case, le nostra strade, i nostri giardini e abbattano questa stirpe idiota!Torna, Peste Nera!
Categoria: Bostro
AA.VV., "Epopea di Gilgamesh"
Gilgamesh, perché erri in questo modo?La vita che stai cercando, mai la troverai.Quando gli dei crearono l'uomo, inflissero all'umanità la morte, e conservarono la vita nelle loro mani.Riempiti la pancia o Gilgamesh;giorno e notte divertiti;procurati ogni giorno una piacevole occasione.Giorno e notte sii allegro e spensierato; che i tuoi vestiti siano belli, i tuoi capelli puli [continua...]
Categoria: Narrativa
Josè Saramago, "Caino"
Come tu sei stato libero di lasciare che uccidessi Abele quando era nelle tue mani evitarlo. Sarebbe bastato che per un attimo abbandonassi la superbia dell'infallibilità che condividi con tutti gli altri dei, sarebbe bastato che per un attimo fossi realmente misericordioso, che accettassi la mia offerta con umiltà? Gli dei, e tu come tutti gli altri, hanno dei doveri nei confronti di coloro che d [continua...]
Categoria: Narrativa
Stanislaw Lem, "Ritorno dall'universo"
Si deve essere uomini comuni, perché altrimenti è impossibile vivere e neanche vale la pena.
Categoria: Motto
Sub-Comandante Marcos, "N.D."
Scegli una donna qualsiasi. Concentra l'attenzione si qualche parte del suo corpo e comincia ad amarla. Aumenta poco a poco il tuo amore fino a completarla. Fatto questo, disinnamorati rapidamente perché l'amore provoca assuefazione.
Categoria: Narrativa
Emilio Bossi, "Gesù Cristo non è mai esistito"
Ora a voi, pagani stoltamente calunniati e distrutti; a voi, ebrei ingiustamente odiati e conculcati; a voi, liberi pensatori d'ogni tempo, maniera e grado, atrocemente perseguitati; a voi tutti la riabilitazione della storia, della scienza e dell'umanità: Cristo, il vostro detrattore; Cristo, il vostro persecutore, Cristo non è più!
Categoria: Filosofia
Albert Camus, "Il mito di Sisifo"
L'abisso che c'è fra la certezza che io ho della mia esistenza e il contenuto che tento di dare a questa sicurezza, non sarà mai colmato.
Categoria: Filosofia
Gabriel Garcia Marquez, "L'amore ai tempi del colera"
Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un bordello.
Categoria: Narrativa
Charles Bukowski, "Il Capitano è fuori a pranzo"
Nella morte non c'è niente di triste, non più di quanto ce ne sia nello sbocciare di un fiore. La cosa terribile non è la morte, ma le vite che la gente vive o non vive fino alla morte. Non fanno onore alla propria vita, la pisciano via. La cagano fuori. Muti idioti. Troppo presi a scopare, film, soldi, famiglia, scopare. Hanno la testa piena di ovatta. mandano giù Dio senza pensare, mandano giù l [continua...]
Categoria: Narrativa
CSI, "N.D."
Io non dormo.Mai?NoE cosa fai la notte?Giorno e notte non fa differenza. Io... penso.A cosa pensi?Puttane.
Categoria: Motto
Louis Sepulveda, "Patagonia Express"
Uscii da casa sua tardissimo. La notte di Santiago sembrava non meno calda del giorno. Iniziai a camminare nel parco, poi per le strade deserte, e all'improvviso mi accorsi che l'eco dei miei passi si moltiplicava. Non ero solo. Non sarei stato solo mai più. Coloane mi aveva passato i suoi fantasmi, i suoi personaggi, gli indio e gli emigranti di tutte le latitudini che abitano la Patagonia e la T [continua...]
Categoria: Narrativa
Charles Darwin, "L'origine dell'uomo"
L'ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza.
Categoria: Scienze
Robert E. Fulton Jr., "One Man Caravan"
Dov'era quella notte che mi aveva riempito l'anima, dov'erano quegli uomini semplici, i fuochi, le ombre danzanti? Il sole - il Magico Cacciatore d'Oriente - aveva distrutto ogni cosa, non con una pietra ma con un macigno. Attraverso i massicci portali del caravanserraglio si riversarono autobus stracarichi di arabi con la pelle scura e le vesti cenciose: dentro, fuori, sul tetto, sui parafangh [continua...]
Categoria: Narrativa
Anonimo, "Sot il Piûl"
Amo così tanto il vino che odio chi mangia l'uva.
Categoria: Motto
Bostro-X, "N.D."
Non ho il pollice verde. A malapena riesco a far sopravvivere il mio basilico. Però c'è una strada, quando torno a Casa, dove ogni autunno sento forte il profumo della Olea Fragrans. Mi anticipa ogni anno questa magnifica stagione. Ammettetelo, è splendida. Le foglie che cadono silenziose, i tramonti anticipati e rossi e lunghi, lenti. I campi spogli e l'aria frizzante. Non c'è niente di più splen [continua...]
Categoria: Bostro
Giuseppe Battiston, "N.D."
Non capiscono la nostra cultura del vino. È la bevanda della convivialità, dell’amicizia. Chi lo produce freme dalla voglia che tu la assaggi, non è istigazione, è condivisione di emozioni sensoriali. Spiegalo tu al popolo foresto.
Categoria: Motto
Bostro-X, "N.D."
Che la ribellione, l'iconoclastia, il rifiuto, l'odio e la rabbia riempiano i vostri pensieri e gelino i vostri cuori, aiutandovi a portare ogni vostra vendetta al suo giusto compimento.
Categoria: Bostro
John Milton, "Paradiso Perduto"
Meglio regnare all'Inferno, che essere servo in Cielo.
Categoria: Narrativa
Albert Camus, "La peste"
Ascoltando, infatti, i gridi d'allegria che salivano dalla città, Rieux ricordava che quell'allegria era sempre minacciata: lui sapeva quello che ignorava la folla, e che si può leggere nei libri, ossia che il bacillo della peste non muore né scompare mai, che può restare per decine di anni addormentato nei mobili e nella biancheria, che aspetta pazientemente nelle camere, nelle cantine, nelle val [continua...]
Categoria: Narrativa
Bostro-X, "N.D."
Guardatevi attorno, troverete un sacco di persone, anche amiche, che riconoscerete come estranei. Bene, potete sforzarvi quanto volete, ma resteranno estranei. Non c'è scampo. Anzi, più vi sforzerete di avvicinarvi a loro, più resteranno - diventeranno - estranei. Non c'è scampo. Siamo - siete - soli, e l'unico modo per non esserlo, è fingere di non esserlo. Detto questo, notte.
Categoria: Bostro
Bostro-X, "N.D."
Io a fondo sono andato. Molto. Del tutto. Sono arrivato in fondo, e invece di risalire l'ho pulito, lucidato, sistemato, arredato, ammodernato, e l'ho reso un posto accogliente.
Categoria: Bostro
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann"
Non si ama più nessuno quando si è innamorati.
Categoria: Narrativa
Dmitry Glukhovsky, "Metro 2033"
I ratti giganti cominciarono la ritirata. La loro cieca volontà era stata spezzata da una delle ultime invenzioni del genio militare umano. Quando si trattava di uccidere, gli esseri umani erano sempre stati di gran lunga i migliori, rispetto alle altre specie.
Categoria: Narrativa
Bostro-X, "N.D."
Tra me e voi, e vale per chiunque, ci sono mille e mille sensazioni e sentimenti che ci separano. Essenzialmente, nel suo pieno senso, siamo da sempre e per sempre soli.
Categoria: Bostro
Bostro-X, "N.D."
Quando smetti di fumare in poco tempo il tuo fisico rinasce. Il respiro, il battito cardiaco, la sudorazione, gli sforzi, la capacità polmonare, tutto migliora in poche settimane. Ti senti bene, benissimo. E la vita sembra di colpo più lunga. Irrimediabilmente, tragicamente, maledettamente lunga.
Categoria: Bostro
Emil Cioran, "L'inconveniente di essere nati"
La mia visione dell'avvenire è così precisa che, se avessi dei figli, li strangolerei all'istante.
Categoria: Filosofia
Emil Cioran, "L'inconveniente di essere nati"
Non guardare né avanti né indietro, guarda in te stesso, senza paura e senza rimpianto. Nessuno scende in sé finché rimane schiavo del passato o del futuro.
Categoria: Filosofia
Emil Cioran, "Confessioni e Anatemi"
Di una vita non resta altro che quello che non è stata.
Categoria: Filosofia
Sasha Grey, "N.D."
Non sono una vittima solo perché ho scelto la strada del porno. Nessuno ha mai abusato di me e non ho mai preso droghe.... Sono sempre stata consenziente su tutto quello che ho fatto. Sono una donna che crede fortemente nelle sue scelte. Non penso affatto che tutte le donne debbano fare porno e fottere come conigli. Per me è un affare. Punto.
Categoria: Motto
Joseph Conrad, "Cuore di tenebra"
È strano come le donne siano lontane dalla verità. Vivono in un loro mondo; nulla di simile è mai esistito, e mai potrà esistere. È un mondo troppo bello, e se esse riuscissero a realizzarlo, andrebbe in pezzi prima del tramonto. Qualche dannato evento, col quale noi uomini viviamo contenti sin dal giorno della creazione, salterebbe fuori a mandare tutto all’aria.
Categoria: Narrativa
Sigmund Freud, "Il Disagio della Civiltà"
Di tutte le parti della teoria analitica che si sono sviluppate a poco a poco, la teoria delle pulsioni è quella che è andata avanti a tentoni nel modo più faticoso. [...] Nell'assoluta incertezza degli inizi, il primo appiglio mi fu fornito dal detto del filosofo-poeta Schiller, secondo il quale "fame e amore" sono le cose che fanno funzionare l'ingranaggio del mondo. La fame potrebbe fungere da [continua...]
Categoria: Scienze
Sigmund Freud, "L'avvenire di un'illusione"
[...] Quando ai bambini veniva raccontata una favola, che essi stavano ad ascoltare rapiti, veniva su e domandava: "E' una storia vera?". E una volta sentito che non lo era, si ritraeva con aria sprezzante. C'è da aspettarsi che ben presto gli uomini si comporteranno in modo simile con le favole religiose, nonostante l'intercessione del "come se". Per il momento tuttavia si comportano ancora in [continua...]
Categoria: Scienze
Bostro-X, "N.D."
Era bello l'inverno, quando eri studente alle superiori. Me lo ricordo con piacere, le camminate al mattino dalla fermata della corriera a scuole fumando sigarette tenuto col guanto in pelle, i capelli lunghi che funzionavamo meglio di un colbacco. D'inverno faceva freddo sicché potevi sfogare tutti i tuoi migliori vestiti da metallaro: felpe, chiodo, gilet in jeans sopra al chiodo, catene e accro [continua...]
Categoria: Bostro
Bruce Chatwin, "Anatomia dell'irrequietezza"
Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma.
Categoria: Narrativa
Paul Valery, "L'Idea Fissa"
Tutto ciò che è divertente è superficiale. E accidentale. La vita assomiglia a un accidente... che si è dato delle leggi.
Categoria: Filosofia
Howard Phillips Lovecraft, "Il richiamo di Cthulhu"
Ritengo che la cosa più misericordiosa al mondo sia l'incapacità della mente umana a mettere in correlazione tutti i suoi contenuti. Viviamo su una placida isola di ignoranza nel mezzo del nero mare dell'infinito, e non era destino che navigassimo lontano. Le scienze, ciascuna tesa nella propria direzione, ci hanno finora nuociuto ben poco; ma, un giorno, la connessione di conoscenze disgiunte apr [continua...]
Categoria: Narrativa
Pino Scotto, "N.D."
Mi vesto di nero perché è morta l'intelligenza.
Categoria: Motto
Dan Simmons, "La caduta di Hyperion"
Con improvvisa lucidità che trascendeva l'immediatezza del dolore e del travaglio, Sol Weintraub capì a un tratto perché Abramo avesse acconsentito a sacrificare Isacco, suo figlio, quando il Signore l'aveva ordinato. Non era ubbidienza. Non era nemmeno porre l'amore per Dio sopra l'amore per il figlio. Abramo metteva alla prova Dio! Rifiutando all'ultimo istante il sacrificio e fermand [continua...]
Categoria: Narrativa

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima