Share | RSS | mar 16/04/2024 | Menu

Citazioni, aforismi, motti di Christopher Hitchens

Tranne quelle mie, la maggior parte delle citazioni sono ora private e solo alcune sono pubblicamente accessibili.

TUTTE Bostro Filosofia Motto Narrativa Scacchi Scienze CASUALE AUTORI STATISTICHE

CERCA:
AUTORE FILTRATO: Christopher Hitchens
CONSIGLI A UN GIOVANE RIBELLE, di Christopher Hitchens
DIO NON È GRANDE, di Christopher Hitchens
HITCH 22. LE MIE MEMORIE, di Christopher Hitchens
INTERVISTA AL FREE INQUIRY 1996, di Christopher Hitchens
LA POSIZIONE DELLA MISSIONARIA. TEORIA E PRATICA DI MADRE TERESA, di Christopher Hitchens
N.D., di Christopher Hitchens
CHRISTOPHER HITCHENS
Irredentisti e bonificatori serbi e croati combattevano apertamente sotto le bandiere delle loro rispettive fedi, cristiana ortodossa e cristiana cattolica, e furono spesso benedetti da preti e prelati. I bosniaci opposero resistenza soprattutto come tali; il risultato fu che vennero invariabilmente definiti come "i musulmani", mentre nessuna emittente ha mai riportato che "oggi, forze cattoliche [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
L'ingiunzione dell'Antico Testamento di esigere occhio per occhio e dente per dente (ricorre in un brano di dettagli assolutamente demenziali circa le minuziose regole che sovrintendono agli incidenti di corna tra buoi di proprietari diversi; dovresti vederlo nel suo contesto). Il secondo compare nel Vangelo, e dice che solo chi è senza peccato può scagliare la prima pietra. Il primo [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Non essere mai spettatore dell'ingiustizia o della stupidità. Cerca la discussione e la disputa per il piacere che ti danno; la tomba ti offrirà un sacco di tempo per tacere. Dubita delle tue stesse motivazioni. Non vivere per gli altri più di quanto tu ti aspetteresti che gli altri vivano per te.
CHRISTOPHER HITCHENS
La fede religiosa è inestirpabile, appunto perché siamo creature ancora in evoluzione. Non si estinguerà mai, o almeno non si estinguerà finché non vinceremo la paura della morte, del buio, dell'ignoranza e degli altri.
CHRISTOPHER HITCHENS
La religione avvelena ogni cosa.
CHRISTOPHER HITCHENS
Violente, irrazionali, intolleranti, alleate al razzismo e al tribalismo e alla bigotterie, gravide di ignoranza e ostili alla libera ricerca, spregiatrici delle donne e coercitive con i bambini: le religioni organizzate dovrebbero avere molto sulla coscienza.
CHRISTOPHER HITCHENS
Non abbiamo più bisogno di un dio per spiegare ciò che non è più misterioso. Cosa faranno i credenti, adesso che la loro fede è opzionale, privata e irrilevante, è un problema loro. Noi non dovremmo occuparcene, a meno che non facciano ulteriori tentativi di inculcare la religione con metodi, in qualsiasi modo, coercitivi.
CHRISTOPHER HITCHENS
Un’ulteriore difficoltà è l’incontestabile tendenza dell’Onnipotente a manifestarsi solo a individui illetterati e di incerta storicità, in aree desertiche del Medio Oriente che furono a lungo patria della venerazione di idoli e della superstizione e in molti casi già zeppe di preesistenti profezie.
CHRISTOPHER HITCHENS
Poi c’è la questione saliente di ciò che i comandamenti non dicono. E’ troppo moderno osservare che non c’è niente sulla protezione dei bambini dalla crudeltà, niente sullo stupro, niente sulla schiavitù e niente sul genocidio? O è troppo “pedissequo” notare che alcuni di questi veri e propri crimini sono quasi positivamente r [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Dovremmo essere felici che nessun mito religioso racchiuda una qualsivoglia verità. La Bibbia contiene giustificazioni per il traffico di esseri umani, per la pulizia etnica, per la schiavitù, per il prezzo della sposa, per il massacro indiscriminato, ma non siamo tenuti a nulla di ciò perché si tratta di pratiche di mammiferi umani rozzi e privi di cultura.
CHRISTOPHER HITCHENS
Si può stabilire una diretta linea di sangue col Profeta se si è tanto fortunati da conoscere il giusto imam locale, e se si è in grado di pagarlo.
CHRISTOPHER HITCHENS
Ogni tanto c’è gente che dice di vedere piangere o sanguinare statue di vergini o di santi. Se anche non potessi farvi conoscere facilmente persone in grado di produrre a tempo perso questo identico effetto con del grasso di porco o con altri materiali, mi domanderei comunque perché una divinità dovrebbe abbassarsi a produrre effetti tanto meschini. I miracoli si suppone [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
La Santità di Madre Teresa [rafforza la tesi di lei] come di una persona la cui intercessione può fare meglio della medicina. La cosa non è solo uno scandalo in sé, ma allontanerà ulteriormente il momento in cui i contadini indiani cesseranno di avere fiducia nei mediconi e nei fachiri. In altre parole, molte persone morranno senza necessità in conseguenza di questo “miracolo” spregevole e fasullo [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Ciò che può essere affermato senza prove può anche essere lasciato cadere senza prova.
CHRISTOPHER HITCHENS
Non è forse vero che tutte le religioni nel corso dei secoli hanno mostrato un acuto interesse per l’accumulazione di beni materiali nel mondo reale?
CHRISTOPHER HITCHENS
Quando i preti si mettono sulla via del male, lo fanno in maniera estrema e commettono crimini che farebbero impallidire un comune peccatore. Si preferisce attribuire ciò alla repressione sessuale piuttosto che alle dottrine che essi predicano; tuttavia, una di queste dottrine predica proprio la repressione sessuale…
CHRISTOPHER HITCHENS
Quella umana è una specie animale senza grandi varietà al suo interno, ed è sciocco e futile credere che un viaggio in Tibet, ad esempio, possa svelare un modo radicalmente diverso di essere in armonia con la natura o con l’eterno. Il Dalai Lama, per fare un esempio, si può tranquillamente considerare un laico. Esattamente come un principe medievale, egli rivendic [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Domandatevi quanto sia morale ciò che segue: mi viene raccontato di un sacrificio umano che ebbe luogo duemila anni fa, senza che io lo volessi e in circostanze talmente orribili che, se fossi stato presente e ne avessi avuta la possibilità, mi sarei sentito in dovere di impedirlo. In conseguenza di questo assassinio, i miei molteplici peccati vengono perdonati e io posso ambire alla [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Una volta parlai con una donna sopravvissuta al genocidio in Ruanda e mi disse che ora non rimaneva nessuno sulla faccia della terra, amico o parente, che sapesse chi fosse lei. Nessuno che ricordasse la sua adolescenza, le sue birichinate infantili e le storie di famiglia; non un fratello o una sorella, non un compagno o compagna che potesse prenderla in giro sulla sua prima avventura sentimental [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Sono un ateo. Non sono neutrale rispetto alla religione, le sono ostile. Penso che essa sia un male, non solo una falsità. E non mi riferisco solo alla religione organizzata, ma al pensiero religioso in sé e per sé.
CHRISTOPHER HITCHENS
Figliola mia, so che soffri. Ma se ti dicessero che Gesù si compiace di questo tuo soffrire, non saresti per questo contenta e anche disposta a soffrire ancora di più per meglio piacergli? Ebbene, da parte di Dio ti dico che il tuo soffrire è voluto da Gesù per il tuo perfezionamento, ed egli gode a tenerti sulla croce insieme a lui: dunque, rassicurati e chiedi a Ges&u [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Guardiamo allora di nuovo la fotografia di Madre Teresa serrata in un abbraccio sororale con Michèle Duvalier, una delle donne più ciniche, frivole e corrotte del mondo moderno, un sepolco imbiancato e una parassita dei poveri. L'immagine e il suo contesto rivelano Madre Teresa per quella che è: una fondamentalista religiosa, un'attivista politica, una predicatrice primitiva e [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
MUGGERIDGE: Quindi lei non sarebbe d'accordo con quanti sostengono che in India ci sono troppi bambini? MADRE TERESA: No, non sono d'accordo perchè Dio provvede sempre. Provvede per i fiori e gli uccelli, per tutte le cose del mondo che ha creato. E quei piccoli bambini sono la sua vita. Non potranno mai essercene abbastanza. Se fosse vero che Dio "provvede sempre" allora, ovviamente, tanto per [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
La mia prima impressione fu quella di tutte le fotografie e i filmati che avevo visto di Belsen e posti del genere, perché tutti i pazienti avevano la testa rasata. Non c'erano sedie, solo barelle. Sono dello stesso tipo di quelle usate durante la prima guerra mondiale. Non c'è un giardino, nemmeno un cortile. Niente di niente. Allora mi chiesi: che cos'è questo posto?
CHRISTOPHER HITCHENS
Cara Madre Teresa, sono un vice procuratore distrettuale della Contea di Los Angeles, e uno dei rappresentanti della pubblica accusa nel processo contro il suo benefattore, Charles H. Keating Jr. Ho letto al giudice Ito la lettere che lei ha scritto a favore di Mr. Keating, e in cui ammette di non sapere nulla né delle sua attività né delle accuse di reato a suo carico present [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Quando mi hanno chiesto se sapessi qualcosa del suo lavoro tra i poveri, se l'avessi mai conosciuto, ho risposto che avevo camminato con lei per Calcutta e che ero arrivato alla conclusione che fosse non tanto un'amica dei poveri quanto della povertà. Lodava la povertà, la malattia e la sofferenza come doni dall'alto e diceva alle persone di accettare questi doni con gioia. Era adama [continua...]
CHRISTOPHER HITCHENS
Se l'istruzione religiosa non fosse concessa finché il bambino non raggiunge l'età della ragione, noi vivremmo in un mondo piuttosto differente [e migliore].
CHRISTOPHER HITCHENS
Continuiamo a sentirci dire che la religione, nonostante le sue imperfezioni, almeno instilla la moralità. Da ogni parte, ci sono definitive evidenze che è vero il contrario e che la fede fa si che le persone siano più meschine, più egoiste e, forse soprattutto, più stupide.

1



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO
CONTATTI: info[at]bostro.net

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima