Il Bostro e la pesca

E' l'ultima evoluzione del Bostro-X: il pescatore.
Una passione che era nata, in realtà, molti anni fa, a fine anni '90. Arrivai al punto di fare l'esame ma persi una sessione di esame perché ne avevo un altro all'università. Ormai avevo già studiato tutto a memoria ed ero pronto, ma intervenne un "accidente" (la solita morosa che ti molla) e abbandonai tutto, pesca amici e vecchia vita, ritirandomi in me stesso e negli studi, e poi nella laurea, e poi nel servizio militare, infine nel lavoro.
Avrei dovuto essere un pescatore nel 1999, e invece lo diventai nel 2017. Per la precisione, faccio coincidere la data non con quella della licenza, ma con quella della prima uscita ovvero apertura della stagione 25 marzo 2017.

Mancano 158 giorni alla chiusura della pesca, ultima domenica di settembre ovvero 30/09/2019

Articoli più importanti sulla pesca

  • Come sono diventato un pescatore se volete sapere tutto
  • La mia trota più grande per ora (18/07/2018)
  • Alcune prede pescate però sappiate che non faccio molte foto in pesca
  • Video, trota iridea a spinning con attacco pazzesco!
  • Prime trote a mosca però in laghetto a pagamento!
  • Libri relativi alla pesca, visto che mi piace leggere
  • Post dal Blog riguardanti la pesca

    Ultimi cinque articoli dal mio blog riguardanti la pesca, altrimenti vai a tutti gli articoli
  • 11/03/2019: Moto, pesca Zona A e sfiga varia
  • 30/09/2018: Chiusura stagione di pesca 2018
  • 29/08/2018: Relax dopo lavoro e quasi butti tutto nel fiume
  • 13/07/2018: La Marmorata Regina e nessuna prova
  • 19/06/2018: Pesca a mosca: e proviamo a ferrare!
  • Gallerie immagini riguardanti la pesca

    Ultime cinque gallerie immagini/video, altrimenti vai a tutte le gallerie
  • Pesca: Apertura Pesca 2019
  • Pesca: Laghetti Pighin 23/12/2018
  • Pesca: # Video di pesca
  • Pesca: Lago del Predil 25/04/2018
  • Pesca: Stella in Zona A a Titiano 17/12/2017
  • Tecniche di pesca del Bostro

    Inizialmente ho inziato col classico verme, o camola che sia. Pesca lenta e rilassante, ma a tratti troppo lenta e poi scomodo perché bene o male devi sempre combinare vermi o camole e a volte è una rottura di coglioni averne sempre in frigo.
    Successivamente mi sono orientato sullo spinning: all'inizio non mi piaceva molto perché lo reputavo troppo veloce e isterico, ma io avevo in mente solo il classico cucchiaino. Scoprii invece un mondo enorme: rotanti, ondulanti, teste piombate, gomme. Mi ci sono appassionato parecchio e ora pratica praticamente solo lo spinning.
    La pesca a mosca mi attira tantissimo perché è una tecnica molto "letteraria", diciamo. Il problema è che è estremamente complessa. Pian piano mi ci sto avvicinando, ma non ho tempo per fare corsi né sostanzialmente per fare esperienza, e quelle due volte che sono andato sul fiume ho perso così tanta pazienza che mi veniva quasi da piangere. Ma non mollerò.

    Poesia di Bai Juiy

    Poeta cinese vissuto nel VIII secolo D.C., la trovate qua.
    Io, quando giungo a gettar l'amo in torrente,
    non do pensieri ai pesci né agli uomini.
    Inetto a catturare gli uni e gli altri
    non resta che bearmi della luce autunnale nell'acqua.
    Allor che me ne stanchi, anche la pesca ha termine:
    ritorno a casa e bevo alla mia coppa di vino.

    Il Bostro-X
    © Federico "Bostro" Bortolotti www.bostro.net
    Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    » contatti » privacy policy


    Licenza Creative Commons
    www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
    Web Bostro.Net