Condividi su Facebook | Commenta

La mia grande passione: la lettura

Ricerca per autore o titolo:
In Lettura | Letto | In Deposito | Da Leggere | Abbandonato | ELENCO AUTORI

Libri già letti:

Questi sono i libri che ho già letto. In realtà questo database non è completo, diciamo che è diventato pienamente operativo e funzionante circa nel 2013, fino a prima era solo una selezione. Anche il sistema di votazione, o la data fine lettura, li ho integrati tardi, per cui insomma accontentatevi.

Nel 2010: 33 - Nel 2011: 21 - Nel 2012: 25 - Nel 2013: 26 - Nel 2014: 28 - Nel 2015: 39 - Nel 2016: 41 - Nel 2017: 46 - Nel 2018: 48 - Nel 2019: 47 - Nel 2020: 22 -

FRANK HERBERT
6: La Rifondazione di Dune

Letto Appena iniziato... Minchia, ha tirato fuori pure gli Ebrei... Sono sconvolto... Questo è comunque forse il peggiore di tutti, perché tenta in ogni modo di essere - come dire - cerebrale, anzi, trascendente, evocativo, ma sinceramente lo stile non è all'altezza. Risultato? Un libro con tante righe di pensieri privi di un capo e di una coda, noioso e sinceramente piatto. Devo ammetterlo, questo Cicl
(Leggi tutta la recensione di 6: La Rifondazione di Dune di Frank Herbert)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
FRANK HERBERT
5: Eretici di Dune

Letto L'inizio di questo volume della saga di Dune mi pare un po' migliore. Ha ritrovato un po' dello stile letterario del 1° volume, anche se non riesce comunque ad esplicitare il concetto del Tempo. Non si sente la pesantizza dei millenni trascorsi; ed è anche poco credibile che una società non si evolva più di tanto in tutto quel tempo... Cambiare semplicemente i nomi dei pianeti è un trucco un po' s
(Leggi tutta la recensione di 5: Eretici di Dune di Frank Herbert)
Lettura conclusa il
Voto:
FRANK HERBERT
4: L'Imperatore-Dio di Dune

Letto Man mano che proseguo coi volumi mi convinco sempre di più che ha fatto male a non fermarsi al primo, Dune. Nessuno dei successivi ha lo spessore del primo libro, ed inoltre stanno in un processo di peggioramento impressionante. Questo è veramente brutto, scritto male, la storia è veramente mal redatta. I 3.500 anni trascorsi non sono ben delineati, non c'è questo senso del tempo che fa pesare i m
(Leggi tutta la recensione di 4: L'Imperatore-Dio di Dune di Frank Herbert)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
FRANK HERBERT
3: I figli di Dune

Letto La saga sta comunque degradando, Herbert non è riuscito a mantenere quello stile splendido e quell'atmosfera onirica del primo libro.
(Leggi tutta la recensione di 3: I figli di Dune di Frank Herbert)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
FRANK HERBERT
2: Messia di Dune

Letto Ma dove cazzo è finito Gurney Halleck?!?!? Tuttavia, la sua mancanza, così strana dato il ruolo importante nel primo volume, è significativa: Gurney, con le sue canzoncine, era la poesia nella tragedia. Poesia, che nell'impero iper-burocratizzato e clericizzato di Paul Muad'Dib, è ormai scomparsa.
(Leggi tutta la recensione di 2: Messia di Dune di Frank Herbert)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
FRANK HERBERT
1: Dune

Letto Metto un numero prima del titolo, poiché sto leggendo tutto il ciclo... ALlora, questo primo volume è molto molto bello. La costruzione dell'ambiente sia geologico che sociologico è spettacolare. Ma la stessa narrazione è ad alti livelli, evocativa. C'è una grande comprensione del lato mistico dell'uomo, non solo a livello fantastico.
(Leggi tutta la recensione di 1: Dune di Frank Herbert)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
PIERRE BENOIT
L'Atlantide

Letto Durante una spedizione in mezzo al deserto del Sahara due militari francesi, il capitano Morhange ed il tenente de Saint-Avit scoprono le rovine della perduta Atlantide, i cui abitanti sono gli antenati degli odierni Tuareg, su cui regna la regina Antinea, bellissima e amorale sacerdotessa che colleziona amanti trasformandoli in statue di Oricalco. Presso di lei vive anche un nobile polacco decadu
(Leggi tutta la recensione di L'Atlantide di Pierre Benoit)
Lettura conclusa il
Voto:
ERIC HEBBORN
Troppo bello per essere vero

Letto Deluso perché non riesce a far riconoscere il proprio talento come artista, Eric trova una soluzione: ovvero diventa il più grande falsario d'arte di tutti i tempi! Le sue opere sono state (ed alcune, non individuate, lo sono ancora) esposte nelle più grandi gallerie del mondo, e nelle maggiori collezioni private. In questo libro racconta in prima persona la sua storia. Bellissimo, scritto bene, e
(Leggi tutta la recensione di Troppo bello per essere vero di Eric Hebborn)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
JACK MCDEVITT
Seeker

Letto Due astronavi, la Seeker e la Bremerhaven, lasciano la Terra per fondare una libera colonia nello spazio e...scompaiono nel nulla. Con il passare degli anni il mito di Margolia, la colonia perduta, acquista un fascino sempre più potente, finché l'antiquario Alex Benedict ritiene di aver trovato un indizio più che sufficiente della sua reale esistenza. A mettersi alla ricera di Margolia e dei suoi
(Leggi tutta la recensione di Seeker di Jack McDevitt)
Lettura conclusa il
Voto:
HEINRICH HARRER
Sette anni nel Tibet

Letto Una resoconto - molto "chiaccherato" - scritto da un indiscutibile grande alpinista che ci fa apprezzare un Tibet distrutto poco dopo dalla stupidità cinese. Il Tibet è una nazione particolare. O meglio, è un popolo particolare. C'è molto romanticismo che deforma ciò che ci immaginiamo del Tibet. E c'è molto di ciò che l'attuale Dalai Lama ha voluto far sapere al mondo del Tibet. Harre ci dà un
(Leggi tutta la recensione di Sette anni nel Tibet di Heinrich Harrer)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
DAN BROWN
Angeli e Demoni

Letto Mentre il Codice era una bella storia, costruita pure bene - poi rovinata dall'autore con discussioni fuori luogo -, questo libro è a mio parere penoso. Il concetto iniziale non era male: una setta millenaria, una Chiesa in pericolo, misteri ed occultismo. Poi diventa talmente poco credibile, con persino una storia d'amore inutile nel contesto, ed un finale piccante completamente estraneo al li
(Leggi tutta la recensione di Angeli e Demoni di Dan Brown)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
ERNST T. A. HOFFMANN
Considerazioni filosofiche del gatto Murr

Letto Quest'opera, la più sorprendente e ambiziosa di Hoffmann, ha per protagonisti Murr, uno straordinario gatto grigio, che legge i classici e compone opere in versi e in prosa, e un altrettanto straordinario rappresentante del genere umano, Johannes Kreisler, musicista dallo spirito sublime.
(Leggi tutta la recensione di Considerazioni filosofiche del gatto Murr di Ernst T. A. Hoffmann)
Lettura conclusa il
Voto:
AA.VV.
Fiabe Tuareg. Leggende degli uomini del deserto

Letto Leggende, miti, favole? Il popolo Tuareg stesso è una leggenda...
(Leggi tutta la recensione di Fiabe Tuareg. Leggende degli uomini del deserto di AA.VV.)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
CARL GUSTAV JUNG
Risposta a Giobbe

Letto Giobbe è il libro simbolo della sofferenza umana nel suo rapporto con la divinità. Criticato, amato, odiato - resta comunque un libro splendido, tra i migliori dell'intera storia dell'umanità. Lo stesso Goethe nel suo Faust si è ispirato al tema di Giobbe, la famosa "scommessa" tra Dio-Jahve e il Nemico-Satana. Jung, grande esperto di mitologia e religione, lo prende in considerazione con la su
(Leggi tutta la recensione di Risposta a Giobbe di Carl Gustav Jung)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
ROBERT HARRIS
Fatherland

Letto 1964, la Germania ha vinto la guerra, l'Impero tedesco si estende dal Reno agli Urali, Hitler sta per compiere 75 anni, e il presidente americano Joseph Kennedy annuncia una visita a Berlino per negoziare la distensione. Ma l'Impero scricchiola. Il corpo di un gerarca nazista affiora da un lago. Xavier March è incaricato delle indagini.
(Leggi tutta la recensione di Fatherland di Robert Harris)
Lettura conclusa il
Voto:
DEREK RAYMOND
E morì a occhi aperti

Letto L'autore ha una biografia che ti spinge a leggere i suoi libri, inutile negarlo... Tuttavia, una volta che arrivi alla fine... A mio parere deludente. E' scontato. Figure tratteggiate con superficialità: il poliziotto divorziato, il cattivo con perversioni "freudiane", la puttana misteriosa. Anche il senso stesso del libro, il fatto che i colpevoli non sono scoperti, ma "visti" direttamente con gl
(Leggi tutta la recensione di E morì a occhi aperti di Derek Raymond)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
HEINRICH VON KLEIST
I racconti

Letto Kleist: la sua stessa autobiografia è un romanzo tipicamente romantico. Nei suoi racconti c'è il romanticismo più esasperato e lucido: il destino vissuto come assurdità inevitabile, personaggi soggiogati dagli eventi, lotta e ribellione inutile. E a cornice di tutto, potenze irrazionali che giocano con gli esseri umani. Kleist è dramma, è genio assoluto.
(Leggi tutta la recensione di I racconti di Heinrich von Kleist)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
MARCO POLO
Il Milione

Letto Uno tra i libri sicuramente più celebri al mondo. La prima edizione fu redatta in lingua "colta" medioevale: un misto di francese, veneziano, toscano. La mia è una traduzione in italiano dotto moderno, molto bella e scorrevole. Da notare come non sia per niente un resoconto di viaggio, ma un rapporto interessato dal punto di vista economica delle terre conosciute direttamente o indirettamente da M
(Leggi tutta la recensione di Il Milione di Marco Polo)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
ALBERTO VÀZQUEZ FIGUEROA
Tuareg

Letto Gacel Sayah ha scelto la vita del vero Tuareg, la vita solitaria nel deserto, presumibilmente quello algerino. Dei militari osano però uccidere un suo ospite, e l'ospitalità è sacra per la sua gente; è una legge del deserto, la più antica, e la legge dell'uomo non può disobbedire a questa legge. La sua vendetta diventa dunque un percorso obbligato, per rendere giustizia al deserto, ed al suo stess
(Leggi tutta la recensione di Tuareg di Alberto Vàzquez Figueroa)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.
ALBERTO DENTI DI PIRAJNO
Un medico in Africa

Letto "Nel 1924 Alberto Denti di Pirajno parte per l'Africa orientale, come medico personale del Duca d'Aosta. Vi rimarrà fino al 1943, quando, in qualità di Governatore di Tripoli, consegna la città al generale Montgomery, comandante dell'VIII armata britannica, scontando successivamente tre anni nei campi di prigionia in Kenya. Nel corso di questa eccezionale esperienza, durante la quale all'impe- gno
(Leggi tutta la recensione di Un medico in Africa di Alberto Denti di Pirajno)
Lettura conclusa il
Voto: N.D.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25

Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima