Vedi figliolo, è la tua testa che fa il bar. Non il contrario. (N.D.)
Pete Dexter, Così si muore a God's Pocket

AUTORE: Pete Dexter

TITOLO: Così si muore a God's Pocket


Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 07/10/2017

Recensione

Leon Hubbard ha 24 anni, fa il muratore in un cantiere di Filadelfia. È la disperazione del suo caposquadra, perché è sempre in cerca di guai. Non perde mai occasione di estrarre il rasoio, ci fa tutto, con quella lama. Un giorno, però, ci fa qualcosa di sbagliato. Lo piazza sotto la gola di un collega, il quale per tutta risposta gli fracassa il cranio. Quando la polizia giunge sul posto, il caposquadra fornisce una versione di comodo. Tutti sembrano intenzionati a sistemare la cosa a questa maniera, non fosse che la madre di Leon vuole vederci chiaro. E quella che in partenza era soltanto una brutta storia da insabbiare diventa un affare di stato che coinvolgerà stampa, mafia e l'intero quartiere di God's Pocket, un enclave di povertà e desolazione dove tutti sanno tutto di tutti e solo la gente del posto ha diritto di cittadinanza.

Giudizio

Voto:
Magnifico. Grandioso. Epica americana. Non c'è libro di Pete Dexter che non mi sia piaciuto. Letteratura del "maledetto" nel vero senso della parola, e degli sconfitti, questo libro è un po' la summa di tutto quanto: ragazzi spaesati e ribelli senza motivo, mafioso sfigati, tutti sono alcolizzati, i negri... Che gioiello.

Cerca citazioni di Pete Dexter tra quelle inserite!


Parental Advisory Bostro.Net
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia!

Qualsiasi utilizzo non autorizzato dei contenuti pubblicati dal dominio www.bostro.net va segnalato al Bostro e bisogna richiedere la sua autorizzazione.

» www.bostro.net » info[at]bostro.net

» Privacy - Feed RSS
Original Friulano
ORIGINAL FRIULANO!
KTM 990 Adventure Bostro.Net