Share | RSS | ven 21/06/2024 | Menu

VIAGGIO A MEDINA E A LA MECCA

Richard F. Burton

Categoria libro: Biografie
Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 28/04/2024
Voto:
Ora puoi anche COMMENTARE
Torna all'elenco libri in database.

Inquadramento del personaggio: scoperto di identità occidentale da un giovane per via del modo di urinare (gli arabi lo fanno strano!), Burton lo uccide perché non svelasse ad altri tale segreto e si giustificò dicendo "il deserto ha leggi proprie".
Inquadramento del libro: è una notevole riduzione di 160 pagine rispetto alle oltre 1000 dell'originale, quindi circa il 90% è stato tolto con notevole perdita anche del senso che a volte sfugge.
Inquadramento editoriale: spicca la pressoché totale assenza di note riguardo parole arabe, neologismi, luoghi che solo a volte è risolvibile con una ricerca su Google, per lo più rimane invece un mistero che l'editore ha voluto lasciar tale in maniera ovviamente discutibile. Anche una mappa spezzata all'inizio di ogni capitolo sarebbe stata utile, trattandosi di una biografia di viaggio, ma nella realtà le parti vere e proprie di viaggio sono ben poche.
Inquadramento culturale: era bello quando del mondo e dei suoi popoli si sapeva poco o nulla, i pregiudizi erano troppo vaghi per poter frenare o corrompere la realtà; oggi i pregiudizi sono alimentati dalla massa di informazioni che anticipano la realtà ed è difficile, se non impossibile, che la realtà riesca ad averne ragione. Paradossalmente, l'informazione che doveva far conoscere tutto e renderci tutti più vicini, in realtà ha sollevato mura inespugnabili. Chi si metterebbe oggi a fare un viaggio così? Ma andando ancora più a fondo, avrebbe senso? Sarebbe proprio uguale?
Detto ciò... il libro è poco avvincente. Burton resta eccessivamente descrittivo ma non solo, essendosi convertito all'Islam quando arriva a Medina o alla Mecca rassegnatevi a decine e decine di pagine di descrizione dei luoghi santi e delle preghiere. Le descrizioni spesso sono piatte, vi spiega come è fatta la tal moschea, il numero e la forma delle stanza, qualche informazione storica ma di carattere islamico quindi sempre a partire dalla grandezza del Profeta, e le preghiere che dice e che vanno dette, e poi si spostano al luogo santo successivo e riparte così. La parte invece vera e propria di viaggio e piuttosto sbrigativa, non so se questo sia il taglio editoriale dato che è una riduzione (tra le mani abbiamo circa il 10% dell'opera originaria da quanto mi è dato capire) ma sicuramente risulta noioso. Ovviamente ai suoi tempi dev'essere stato diverso, poco si sapeva di quei posti quindi leggere questo libro era come guardare un documentario ma oggi non è così, e invece di riuscire a farci fare un salto nel passato pare, tranne le poche pagine di viaggio in cammello, di leggere il resoconto di un qualsiasi mussulmano che vive in Occidente dove fa la bella vita ma poi vi decanta la magnificenza delle terre di Allah dalle quali mai si riesce a capire perché è fuggito e non solo, perché dove è fuggito adotti uno stile di vita che ne è completamente l'opposto.
Un libro di cui avevo tante aspettative ma che è completamente inutile come narrativa, può interessarvi solo da un punto di vista biografico di Burton o storico ma neanche tanto, c'è di meglio, ad esempio Charles M. Doughty per l'Hajj - il pellegrinaggio - o sicuramente l'immenso Wilfred Thesiger per la scoperta di questi popoli e luoghi.

Commenti al libro

Il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di dati tranne un nickname, così non rompete le balle con la privacy. Nell'anti-bot inserite quanto fa 6+5, commento max 200 caratteri. Ricordate che i commenti devono essere validati.

Tutti i libri di Richard F. Burton

  • Viaggio a Medina e a La Mecca (stato: Libro finito)
  • Totale libri: 1
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Richard F. Burton
  • E controlla se esistono in db citazioni di Richard F. Burton

  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Aggiungere un client cloud con sincronizzazione automatica all'ebook Kobo
    Software alternativi per ebook Kobo Aura: NickelMenu, Vlasovsoft, Koreader e dizionari
    Titoli attuali di libri, per capire perché la gente non legge
    Libri che vorrei rileggere
    Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO
    CONTATTI: info[at]bostro.net

    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima