Condividi su Facebook | Commenta

Francoise Sagan: Tra un mese, tra un anno

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 04/02/2015
Voto: leggi la recensione
Françoise Sagan affronta in questo romanzo il tema dell’impossibilità di amare. Bernard, amato da Nicole, ama Josée che invece ama Jacques. Alain, amato da Fanny, ama Beatrice che invece ama Edouard e poi Andr?. Il gioco che trascina come in un vento adolescenti e anziani, è quello antico della vita, ma veduto attraverso un’amara saggezza che sotto il cinismo e il distacco nasconde la disperazione. Questo romanzo è il ritratto di un’umanità smarrita nella solitudine: vi ritroviamo quella forza espressiva e quell’indagine fatta di luci crudeli che danno una vibrazione nuova e inquietante all’arte della scrittrice.

Recensione

Mi ha lasciato un po' deluso ma, forse, non è colpa completamente del libro, ma anche un po' mia. Dopo il gran suo capolavoro Bonjour Tristesse avrei dovuto aspettare un po', avrei dovuto lasciar passare un po' l'impatto emotivo provocato da quel libro. Dal canto suo però, bisogna dire che questo libro è veramente troppo corto, troppo per poter rendere atto della ragnatela di relazioni che rappresenta e soprattutto per poter delineare bene il tema dell'amore irrealizzabile, insoddisfatto ed insoddisfabile. La fine di Beatrice, che di colpo sente nostalgia per la gioventù felina di Edouard, cosa che la fa "sentire giovane" ovvero proprio vecchia - sono i vecchi che si sentono giovani, i giovani lo sono - è accennato in poche righe e poi abbandonato, disperso nel rapidissimo finale. Non c'è spessore del tempo, non c'è la velocità del tempo che passa e se ne va. Peccato.
Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di Francoise Sagan

Tutti i libri di Francoise Sagan

  • Bonjour Tristesse (stato: Libro finito)
  • Tra un mese, tra un anno (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Francoise Sagan
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Titoli attuali di libri, per capire perché la gente non legge
    Libri che vorrei rileggere
    Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog


    Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus ma siccome non mi piacciono le pubblicità a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete. A me non cambia nulla (anzi).

    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima