VAI ALLA HOME PAGE VAI AL MIO BLOG
Se la vita ora mi ha portato in questo percorso, beh, respiro a fondo, e lo affronto con coraggio. (Dez)

Citazioni, aforismi, motti di Wilfred Thesiger

INIZIALE AUTORE: A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - TUTTE

CATEGORIA

TUTTE LE CITAZIONI
Filosofia
Motto
Narrativa
Scienze

Autori:

TUTTE LE CITAZIONI
AA.VV.
Ahmad Shah Massoud
Albert Camus
Alberto Denti di Pirajno
Alberto Vàzquez Figueroa
Aldoux Huxley
Aleksandr Puskin
Aleksandr Solgenitsin
Alfred de Vigny
Alfred Elton Van Vogt
Ambrogio Fogar
Anassimandro
André Gide
André Malraux
Antoine de Saint-Exupery
Antonio Fogazzaro
Arkadij Babchenko
Arnaud Rykner
Arthur C. Clarke
Arthur Rimbaud
Arthur Schopenhauer
August Strindberg
Ayaan Hirsi Ali
Beppe Donazzan
Bill Bryson
Blaise Pascal
Bonaventura
Bostro-X
Bruce Chatwin
Carl Gustav Jung
Carlo Cassola
Charles Baudelaire
Charles Bukowski
Charles Darwin
Charles Duchaussois
Charles Henneberg
Charles Sheffield
Cheryl Strayed
Chris Kyle
Christopher Hitchens
Chuck Palahniuk
Colette
Cormac McCarthy
Dak Elena
Dan Simmons
Daniel Kraus
David Hume
Derek Raymond
Dez
Dmitry Glukhovsky
Donald Davidson
Douglas Adams
E. T. A. Hoffmann
Elie Wiesel
Ella Maillart
Emanuele Severino
Emil Cioran
Ernest Hemingway
Ernst Junger
Etty Hillesum
Fedor Dostoevskij
Ferdinand Celine
Fernando Pessoa
Ferruccio Fölkel
Franco Minchia
François Mauriac
Francoise Sagan
Frank Herbert
Frederick Douglass
Frida Kahlo
Friedrich Nietzsche
G. W. Friedrich Hegel
Gabriel Garcia Marquez
George Orwell
Giorgio Bettinelli
Giovanni Falcone
Giulio Cesare Vanini
Gregory Benford
Gustave Flaubert
Hans Ruesch
Harper Lee
Heinrich Heine
Henry Miller
Herbert Marcuse
Howard Phillips Lovecraft
Ignazio di Loyola
Immanuel Kant
Ishmael Beah
Ivo Andrić
Jack Kerouac
Jack McDevitt
James Graham Ballard
Jean Paul Sartre
Jean-Pierre Valentin
Jerome David Salinger
Jim Morrison
Jirì Langer
Joe Hyams
Johann Wolfgang von Goethe
John Steinbeck
Jon Krakauer
Jonathan Franzen
Jonathan Lethem
Josè Saramago
Joseph Conrad
Jostein Gaarder
Karl Kraus
Kent Haruf
Khaled Hosseini
Knut Hamsun
Konrad Lorenz
Lem Stanislaw
Lewis Carroll
Linneo
Louis Sepulveda
Luchino Visconti
Luciano Bianciardi
Ludwig Wittgenstein
Malala Yousafzai
Marcel Proust
Marchese de Sade
Marco Deambrogio
Mark Owen
Mark Rowlands
Mark Twain
Massimo Marchiori
Max Stirner
Michael Dummett
Michel Houellebecq
Milan Kundera
Muhammad al-Nafzawi
Muriel Barbery
N.D.
Naghib Mahfuz
Nazer Mende
Norman McLean
Orson Scott Card
Oswald Spengler
Otto Weininger
Patrick McGrath
Patrick Modiano
Paul Auster
Paul Valery
Paul Watzlawick
Paulo Coelho
Pep Subiròs
Pete Dexter
Pete Hamill
Philip José Farmer
Philip K. Dick
Philip Roth
Pierre Benoit
Poul Anderson
Primo Levi
Ralph Sonny Barger
Ralph Waldo Emerson
Ray Bradbury
Reinaldo Arenas
René Descartes
Richard Ford
Richard Laymon
Richard Wagner
Robert Anson Heinlein
Robert E. Fulton Jr.
Robert Ervin Howard
Robert Macfarlane
Robyn Davidson
Roger Zelazny
Sasha Grey
Shmuel Yosef Agnon
Sigmund Freud
Soren Kierkegaard
Spinoza
Stanisław Jerzy Lec
Stephen Hawking
Steven Weinberg
Stig Dagerman
Sun Tzu
Suraya Sadeed
Sven Lindqvist
Ted Simon
Theodor W. Adorno
Theodore Monod
Theresa Wallach
Thierry Sabine
Thomas Bernhard
Thomas Cleary
Thomas Hobbes
Thomas Mann
Thomas McGuane
Thomas Paine
Timur Vermes
Tiziano Terzani
Vladimir Nabokov
Warren D. Allmon
Wilfred Thesiger
William S. Burroughs
Yukio Mishima
 
SCEGLI DA UNA DELLE SEGUENTI OPERE:
ATTENZIONE: LA RICERCA PER LIBRO PUO' DARE RISULTATI VUOTI ERRONEI.

QUANDO GLI ARABI VIVEVANO SULL'ACQUA, di Wilfred Thesiger
SABBIE ARABE, di Wilfred Thesiger

AUTORE FILTRATO: Wilfred Thesiger, nessun libro filtrato.

ELENCO CITAZIONI E AFORISMI, ORDINE PER AUTORE/LIBRO

Wilfred Thesiger, "Quando gli arabi vivevano sull'acqua"
Edifici simili a questi mudhif hanno rappresentato parte integrante del paesaggio dell'Iraq meridionale per cinquemila anni e più. Probabilmente nel giro di vent'anni, e di certo entro cinrìquant'anni, scompariranno per sempre. [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Quando gli arabi vivevano sull'acqua"
Sebbene molte famiglie continuassero ad avventurarsi verso Baghdad e Basra, i racconti di chi c'era stato non erano più entusiastici e alcuni tornavano delusi ai villaggi. Un quarto di dinar al giorno sembrava una somma, astronomica, ma appena arrivati in città scoprivano che bastava a malapena a mantenere una famiglia, per quanto frugali fossero le sue abitudini. E tutto costava, persino l'acqua, [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Quando gli arabi vivevano sull'acqua"
Dopo averci preparato il caffé il ragazzo, che dimostrava quindi anni e il suo bellissimo viso era reso ancora più affascinante da due lunghe trecce laterali, se ne andò e Amara disse: "Ti sei accorto che era una mustarjil? Un mustarjil nasce donna", mi spiegò Amara. "Quello non si può negare, ma ha il cuore di un uomo, quindi vive come un uomo". "Ma gli uomini la accettano?". "Certo. Mangia [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Quando gli arabi vivevano sull'acqua"
Quando tornai l'anno successivo, portai con me dall'Inghilterra un fucile ad aria compressa [inizialmente per uccidere i pipistrelli che facevano pernotto dentro i mudhif], che si dimostrò uno strumento utilissimo per rompere il ghiaccio con i locali se si mostravano freddi. [...] Con certi uomini si riesce a instaurare un rapporto aiutandoli a uccidere qualcosa. [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Quando gli arabi vivevano sull'acqua"
Personalmente trovavo poco pratico prendere delle precauzioni, tranne quella di evitare di mettere i piedi in acqua vicino ai villaggi, soprattutto in estate. Mangiavo il loro cibo e bevevo la stessa acqua; spesso usavo le loro coperte e venivo sempre morsicato da zanzare, pulci e pappataci. In tutti gli anni passati in quelle regioni, una volta soffrii di sinusite e un'altra di un lieve attacco d [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Questo era infatti il vero deserto dove le differenze di razza e di colore, di ricchezza e di posizione sociale sono pressoché senza senso; dove il manto dell'apparenza viene strappato e le verità fondamentali vengono alla luce. Era un luogo dove gli uomini si tengono stretti gli uni agli altri. Qui essere soli voleva dire sentire immediatamente il peso della paura, poiché la nudità di questa terr [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Sapevo di aver fatto il mio ultimo viaggio nell’Empty Quarter e che una fase della mia vita si era conclusa. Nel deserto avevo trovato tutto ciò che chiedevo; sapevo che non lo avrei mai trovato di nuovo. Ma non era soltanto questa pena personale che mi affliggeva. Sapevo che i bedu coi quali avevo vissuto e viaggiato, e in compagnia dei quali avevo trovato la serenità, erano condannati. Qualcuno [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Per me esplorare era un'avventura personale. Non andavo nel deserto arabo per raccogliere piante o per fare una mappa; cose del genere erano accidentali. Nel mio intimo sapevo che scrivere o perfino parlare dei miei viaggi significava sminuirne la portata. Volevo trovare la pace nell'asprezza dei viaggi nel deserto e nella compagnia della gente che lo frequentava. Mi ero proposto una meta in quest [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Per anni l'Empty Quarter aveva rappresentato per me la sfida estrema e invincibile del deserto. Adesso l'avevo attraversato, e la ricompensa era una bevuta d'acqua pulita e quasi insapore. Questo mi bastava. [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Mi arrampicai in cima alla duna e mi stesi pacificamente al sole, centoventi metri al di sopra del pozzo. Il desiderio di intimità è qualcosa che i bedu non comprenderanno mai; è qualcosa verso cui proveranno sempre un'istintiva diffidenza. Mi è stato spesso domandato dagli inglesi se mi fossi mai sentito solo nel deserto, e mi sono chiesto quanti minuti ho passato da solo negli anni in cui vi ho [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Le civiltà si susseguirono, sorgendo e decadendo, attorno ai margini del deserto: i Minei, i Sabei, e gli Himariti dell'Arabia meridionale; l'Egitto del faraoni; Sumeria, Babilonia e Assiria; gli ebrei, i genici; i greci e i romani; i persiani; l'impero musulmano degli arabi e infine dei turchi. Durarono qualche centinaio o migliaio d'anni e svanirono; si svilupparono nuove razze e poi scomparvero [continua...]
Categoria: Narrativa

Wilfred Thesiger, "Sabbie Arabe"
Come ci alzammo per andare via ci si avvicinò un vecchio. Bofonchiò un saluto e noi rispondemmo. Rimase immobile a guardarmi, strizzando gli occhi. Si fermò a guardarmi per un certo tempo e poi bofonchiò di nuovo: "Sono venuto per vedere il cristiano". Mentre mi scrutava coi suoi occhi velati, mi chiesi che cosa vedesse questo vecchio i cui antenati erano nominati nella Genesi. Forse oscuramente e [continua...]
Categoria: Narrativa


[ Pagina 1 di 1 ]
Parental Advisory Bostro.Net
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia!

Qualsiasi utilizzo non autorizzato dei contenuti pubblicati dal dominio www.bostro.net va segnalato al Bostro e bisogna richiedere la sua autorizzazione.

» www.bostro.net » info[at]bostro.net

» Privacy - Feed RSS
Original Friulano
ORIGINAL FRIULANO!
KTM 990 Adventure Bostro.Net