Share | RSS | ven 21/06/2024 | Menu

L'ISOLA DI CEMENTO

James Graham Ballard

Categoria libro: Narrativa straniera
Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 01/05/2024
Voto:
Ora puoi anche COMMENTARE
Torna all'elenco libri in database.

Ballard è uno scrittore geniale che ho sempre affiancato, entro certi termini ovviamente, a Joseph Conrad. Le sue storie solitamente prendono la realtà e la piegano per creare una situazione che in realtà è prettamente psicologica. Se in Deserto d'Acqua, Il Vento dal Nulla o Foresta di Cristallo i fenomeni naturali sono anormali dai tratta prettamente fantascientifici, questo romanzo si affianca invece al poderoso Il Condominio dove l'isolamento viene preso a causa scatenante, crea quella perfetta "zona del disastro" in cui si ritrova il protagonista, la "zona del disastro" che dà il titolo a una sua raccolta di racconti e nella quale, secondo Ballard, noi "già siamo ed è troppo tardi per uscirne". Maitland si ritrova già nella prima pagina in questa isola spartitraffico, ma è appunto come se questa isola ricreasse la sua prospettiva psicologica esistenziale, un matrimonio finto, un'amante che resterà sempre tale, un lavoro che lui domina come domina il suo mondo con forza maschile. Di colpo sarà l'isola a dominarlo e dovrà reagire. Maitland si ritrova in una "linea d'ombra" nella quale tutta la sua psiche si ritroverà immersa e contro cui dovrà lottare, mentre lotterà con la realtà stessa che l'ha incatenato. L'isola sono io, dice Maitland nel delirio ma è una verità assoluta: l'isola è Maitland e Maitland è l'isola e la sua lotta per dominarla e salvarsi è come una lotta contro una nevrosi, una psicoterapia; Maitland deve conservare la sua conscia consapevolezza e la sua forza di uomo "arrivato" per dominare l'isola e i suoi misteri, Jane e Proctor, e manipolarli come vuole. È Jane che gli spiattella la verità: "stavi già su un'isola ancora prima di arrivare qui" ma Maitland si trova, nel complesso, a suo agio nelle isole. Tutto siamo in un'isola, tutti siamo già nella zona del disastro.
L'idea è perfettamente realizzata sia nello svolgimento sia nello stile narrativa, Ballard è un genio della scrittura, non c'è dubbio. I suoi libri dovrebbero diventare dei classici.

Commenti al libro

Il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di dati tranne un nickname, così non rompete le balle con la privacy. Nell'anti-bot inserite quanto fa 3+2, commento max 200 caratteri. Ricordate che i commenti devono essere validati.

Tutti i libri di James Graham Ballard

  • Deserto d'acqua (stato: Libro finito)
  • Foresta di Cristallo (stato: Libro finito)
  • Il Condominio (stato: Libro finito)
  • Il Giorno della Creazione (stato: Libro finito)
  • Il Paradiso del Diavolo (stato: Libro finito)
  • Il Vento dal Nulla (stato: Libro finito)
  • La Zona del Disastro (stato: Libro finito)
  • L'isola di cemento (stato: Libro finito)
  • Terra Bruciata (stato: Libro finito)
  • Ultime notizie dall'America (stato: Libro finito)
  • Totale libri: 10
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di James Graham Ballard
  • E controlla se esistono in db citazioni di James Graham Ballard

  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Aggiungere un client cloud con sincronizzazione automatica all'ebook Kobo
    Software alternativi per ebook Kobo Aura: NickelMenu, Vlasovsoft, Koreader e dizionari
    Titoli attuali di libri, per capire perché la gente non legge
    Libri che vorrei rileggere
    Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO
    CONTATTI: info[at]bostro.net

    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima