Condividi su Facebook | Commenta

Jansson Tove: Il libro dell'estate

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 31/05/2021
Voto: leggi la recensione
L'estate, l'ultima isola abitata prima del mare aperto nell'arcipelago finlandese, un paesaggio selvaggio e incontaminato, la casa lontana dalla civiltà, una nonna e una nipotina e, silenzioso nume tutelare, il padre. Una vita quotidiana che segue i ritmi svagati delle vacanze e quelli capricciosi del tempo: qualche visita occasionale, tempeste, avventure, divieti trasgrediti, furtive spedizioni a isole altrui, navigazioni notturne. Su uno sfondo che dell'idillio non ha il sentimentalismo, ma ne ha certamente il fascino, un libro dall'apparenza semplice che riesce a parlare senza enfasi, ma anche senza ingenuità, senza eufemismi ma con tocco ironico e leggero, della complessità del vivere, delle luci e delle ombre dell'animo umano, della crudele imparzialità della natura.

Recensione

Un libro carino. La scrittura è bella, la narrazione evoca le ambientazioni naturali con tono poetico e sognante e tutto è gioca sul rapporto tra il mondo che è stato - la nonna - e il mondo che verrà - la bambina. A tratti nostalgico e disincantato, a tratti irriverente e smaliziato, è carino ma pecca di un'assenza strutturale alla storia che, sebbene sia un elemento del giorno stesso, è veramente troppo assente. Il "babbo" non parla mai e sta sempre seduto al tavolo "a lavorare", ma quale lavoro fa? Non parla mai, ma verso la fine lo sentiamo finalmente dire qualcosa ed è una cosa banale, stupida, che fa quasi nervoso. Di cosa è morta la madre? Chi era, da lasciare una bambina così istericamente fastidiosa?
Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di Jansson Tove

Tutti i libri di Jansson Tove

  • Il libro dell'estate (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Jansson Tove
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Libri che vorrei rileggere
    Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog


    Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus, poi però ho notato che aveva inserito delle pubblicità e siccome non mi piacciono a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete.
    Potete comunque continuare a postare commenti agli articoli della sezione blog


    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima