Condividi su Facebook | Commenta

Jane Goodall: L'ombra dell'uomo

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 14/04/2020
Voto: leggi la recensione
Nel 1960, a ventisei anni, Jane Goodall arriva sulle rive del lago Tanganica per studiare il comportamento degli scimpanzé. Ci vorrà più di un anno – vissuto lottando contro la malaria, i pericoli della foresta e la diffidenza dei primati – perché gli scimpanzé si abituino alla presenza dell’intrusa, fino ad accettarla come una di loro.

Recensione

Se non sapete nulla di Jane Goodall, è il caso che vi fermiate un attimo a riguardare tutta la vostra vita e riorganizzarla integralmente. Jane Goodall ha rivoluzionato la nostra comprensione degli scimpanzé e contemporaneamente dell'uomo stesso, dando al concetto di "evoluzione" una dimensione ben diversa uscendo da metodi prettamente concettuali per sbatterci in faccia in maniera brutale la verità: sono nostri diretti e prossimi cugini. Punto.
Il libro è sia una narrazione di come è avvenuta la sua avventura, sia un riepilogo delle scoperte. Di certo la Goodall ha adottato un metodo non prettamente scientifico interagendo con gli scimpanzé e anche manipolandone le consuetudini, ma i risultati che ha raggiunto sono straordinari tenendo conto che questo libro è del 1970.

Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di Jane Goodall

Tutti i libri di Jane Goodall

  • L'ombra dell'uomo (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Jane Goodall
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
    Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog

    Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima