FB share | RSS | domenica 04/06/2023

Rudolf H÷ss: Comandante ad Auschwitz

Categoria libro: Biografie
Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 01/03/2018
Voto:
Ora puoi anche COMMENTARE
Torna all'elenco libri in database.

Introduzione

Scritto in cella, questo libro autobiografico, ideato e realizzato in completa autonomia, avrebbe dovuto avere come titolo "La mia psiche". E' l'autobiografia quasi apologia del comandante del campo di concentramento di Auschwitz.

Recensione

ATTENZIONE: Le mie recensioni possono contenere indicazioni su trama e conclusione, il cosiddetto "spoilerare". Sapere come un libro finisce lo reputo ininfluente, quindi sappiatelo.
Scritto in cella, questo libro autobiografico, ideato e realizzato in completa autonomia, avrebbe dovuto avere come titolo "La mia psiche". In effetti Hoess qui parla di se stesso, delle sue presunte lotte interiori, e delle sue giustificazioni "psichiche" all'orrore che comunque egli non riconosce in quanto tale. Non c'Ŕ una finalitÓ utilitaristica, pare: vuole solo essere compreso, e spiegare. In realtÓ molti eventi sono manipolati.
Dopo tanto, ritrovarsi in cella da solo dev'essere stato un bello shock psicologico e sopportarne la pressione non dev'essere stato facile; ecco perchŔ forse egli divent˛ subito cosý loquace e disponibile e raccontare, permettendo cosý agli inquirenti - e in seguito a tutti noi - non solo di conoscere i fatti i maniera oggettiva, ma di poterli conoscere direttamente e soggettivamente, anzi entrandoci proprio.
Se riuscite in questo, ovvero ad impersonarvi, riuscirete appieno a cogliere l'orrore immondo che emerge da ogni pagina. PerchÚ qui si parla, si spiega, si giustifica, si illustra lo sterminio di ebrei, zingari, testimoni di Geova, si parla di piano di eliminazione e "soluzione finale".
In questo libro si parla, esplicitamente, chiaramente, di piano di eliminazione degli ebrei. C'Ŕ ben poco da revisionare.
Non di ebrei morti per stenti, non di ebrei morti per malattie, non di ebrei morti per trasporti coatti, non di ebrei morti insomma per caso. NÚ di ebrei morti per fucilazioni in seguito a reati di qualche tipo. In questo libro si parla proprio del complesso progetto di impianto di un sistema produttivo e sistematico mirato alla eliminazione del maggior numero di ebrei possibile, allo scopo di svuotare il Reich dagli ebrei.
La trattazione Ŕ persino, a tratti, tecnica, fermandosi Hoess spesso sulle difficoltÓ operative da lui incontrate per attuare un piano che gli era stato imposto dall'alto, da Himmler, e nei confronti dei quali lui non poteva opporsi in alcun modo.
Si parla anche della famigerata Operazione Hoess che porto all'eliminazione di circa 400.000 ebrei ungheresi, l'operazione cui presumibilmente si riferiscono le terribili foto dell'Auschwitz Album.
Per quanto riguarda la conoscenza dell'intera operativitÓ raggiunta dal Complesso di Auschwitz, ovvero da tutto il complesso dei suoi campi di lavoro, raccolta e sterminio, c'Ŕ un bel libro online, una ricerca cronologica molto ben fatta: Danuta Czech, Kalendarium - Gli avvenimenti nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau 1939 - 1945
Molto bella la prefazione di Primo Levi, molto interessante l'appendice di Martin BroszÓt, piuttosto inutili le tre o quattro pagine inneggianti al cristianesimo di Alberto Moravia.
Vuoi saperne qualcosa di pi¨? Controlla se ho inserito citazioni di Rudolf H÷ss

Commenti al libro

Premetto che il sistema di commenti Ŕ mio indipendente e non prevede memorizzazione di indirizzi email o altro nel database. Si usa solo un nickname, cosý non rompete le balle con la privacy.
Inserite un nickname a scelta, quindi quando fa + (check antibot fai-da-me) e il vostro commento, massimo 200 caratteri, html non consentito. Ricordate che i commenti non saranno visibili finchÚ io non li avr˛ validati.


Tutti i libri di Rudolf H÷ss

  • Comandante ad Auschwitz (stato: Libro finito)
  • Totale libri: 1
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Rudolf H÷ss

  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Titoli attuali di libri, per capire perchÚ la gente non legge
    Libri che vorrei rileggere
    Il vero incubo: un libro stampato male. Di Adelphi edizioni e di Mauro Corona
    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Questo sito l'ho realizzato io e quindi Ŕ proprietÓ intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO
    CONTATTI: info[at]bostro.net

    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima