Condividi su Facebook | Commenta

Gregory Benford: Progetto Giove

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 19/03/2017
Voto: leggi la recensione
Vivere in un laboratorio astronautico e biologico che orbita nel sistema di Giove non è uno scherzo, e le difficoltà da affrontare giorno per giorno non sono soltanto di ordine scientifico. Ma per Matt Bohles il Progetto è tutta la sua vita e la prospettiva di essere rispedito sulla Terra per scarso rendimento non è certo allettante. La Terra è ormai un pianeta sovraffollato, inquinato, strangolato dalle difficoltà burocratiche: in poche parole, un posto da evitare. Ma se vuole sottrarsi al rimpatrio a tutti i costi, Matt deve riuscire, nell'arco dei prossimi sei mesi, a portare a termine la fase più delicata delle sue ricerche: scoprire una traccia di vita su Giove. Da questo rigoroso, documentato spunto scientifico parte un solido romanzo che conferma in Gregory Benford uno dei migliori autori della fantascienza americana d'oggi, uno dei pochi capaci di dare un senso alla sf d'ambientazione interplanetaria.

Recensione

Un libro incredibilmente ingenuo, forse pensato più per i ragazzi. Facilone, semplicistico, con soluzioni troppo superficiali e eccessivi dialoghi tutti piatti e insensati. No, a me Benford non piace.
Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di Gregory Benford

Tutti i libri di Gregory Benford

  • Nel cuore della Cometa (stato: Libro finito)
  • Progetto Giove (stato: Libro finito)
  • Saga del Centro Galattico 1: Nell'oceano della notte (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Gregory Benford
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
    Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog

    Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima