Condividi su Facebook | Commenta

James Graham Ballard: Il Giorno della Creazione

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 14/03/2015
Voto: leggi la recensione
Port-la-Nouvelle, Africa centrale. Una guerra feroce, un medico fallito che cerca di dare un senso alla propria vita, un viaggio assurdo lungo un fiume popolato da personaggi grotteschi, terribilmente concreti, evanescenti... Un´avventura mozzafiato.

Recensione

Come tutti i libri di James Graham Ballard che ho letto finora, un capolavoro. Ho già avuto modo di dire che Ballard è debitore, e potremmo anche dire allievo, di Joseph Conrad: il modo in cui la realtà si frammischia all'inconscio a creare una linea d'ombra netta fra ciò che pensiamo e ciò che facciamo, o che crediamo di pensare; il modo in cui un banale accidente sprofonda le persone in un turbine inquietante di nevrosi; il modo in cui, in puro stile freudiano, ogni cosa, ogni avvenimento, ogni esperienza può diventare perturbante.
In questo libro Graham è ancora più vicino a Conrad, poiché l'avventura si svolge in un fiume in Africa, proprio come in Cuore di Tenebra. Ballard è però sempre un po' diverso, perché la realtà è... reale. C'è sempre, veramente, qualcosa che accade: il fiume che scaturisce quasi per magia, scaturisce realmente; come negli altri suoi romanzi la Terra si allaga, il vento anomalo si leva, e strani cristalli ricoprono la foresta. Non è una allucinazione, non è una modifica della percezione, sono anomalie reali.
Negli altri libri, Ballard usava artifizi fantascientifici, qui invece c'è una spiegazione logica, c'è un avvenimento non fantascientifico: una falda d'acqua emerge alla superficie e crea temporaneamente un enorme fiume. Il fatto però che in poche settimane il fiume diventi anche navigabile per giorni, e che le popolazioni vi si stabiliscano creando canali e coltivazioni, è sicuramente un po' esagerato, ma ciò non conta.
Peccato, come al solito, per il finale, che è, come quasi sempre in Ballard, a mio parere troppo sbrigativo e superficiale, e lascia molto amaro in bocca non essendo in linea con la magnificenza del resto del libro.
Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di James Graham Ballard

Tutti i libri di James Graham Ballard

  • Deserto d'acqua (stato: Libro finito)
  • Foresta di Cristallo (stato: Libro finito)
  • Il Condominio (stato: Libro finito)
  • Il Giorno della Creazione (stato: Libro finito)
  • Il Paradiso del Diavolo (stato: Libro finito)
  • Il Vento dal Nulla (stato: Libro finito)
  • La Zona del Disastro (stato: Libro finito)
  • Terra Bruciata (stato: Libro finito)
  • Ultime notizie dall'America (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di James Graham Ballard
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
    Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog

    Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima