Condividi su Facebook | Commenta

Arthur C. Clarke: 3001: Odissea Finale

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 04/05/2012
L'ultimo capitolo della grande saga di Clarke. Sono passati quasi mille anni dall'ultima avventura del Dr. Floyd, e mille anni esatti da quando Dave Bowman abbandona il cadavere dell'amico Poole alle profondità dello spazio per cercare di salvarsi la vita, minacciata dall'anomalo comportamento di Hal. Mille anni, in cui l'umanità è progredita. Il suo corpo viene ritrovato a galleggiare fuori dal sistema solare e, poiché mantenuto dalle anomale condizioni del vuoto interplanetario, riescono a "resuscitarlo". Si lo so, è un Deus Ex Machina, ma e livello letterario è usato e descritto bene. Bene è descritta anche la nuova società umana, Clarke è molto bravo a non cadere in fantasiose elucubrazioni mentali, sotto l'aspetto dell'immaginare come potrebbe essere una società futura. La descrive con la stessa piatta scrittura razionale con la quale descrive benissimo un volo interplanetario.
Sfortunatamente Clarke ha come fretta di finire la saga, dando una soluzioni all'enigma del monolite, e lo fa in maniera superficiale e semplicistica, con soluzioni troppo orientate a gestire un discorso che lui stesso aveva creato oscuro e nebuloso. Così la doppia personalità Hal/Bowman diventa un altro deus ex machina, ma questa volta troppo mirato a approntare la matassa che si era fatta troppo intricata. Il risultato è sfortunatamente triste e noioso, con moltissime ripetizioni interne, e troppe citazioni dai libri precedenti. Insomma, non serve riepilogare nuovamente il discorso di Chang dal primo atterraggio su Europa...
Peccato, perché l'idea era buona, ma ho quasi finito il libro, con notevole noia, saltando ovviamente tutti i riepiloghi dai libri precedenti (la vicenda della Tsien, la nascita della vita su Europa, tutti brani copiati pari pari da libro a libro), e la risoluzioni del mistero del monolite mi fa quasi venire da ridere... Peccato.

Recensione


Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di Arthur C. Clarke

Tutti i libri di Arthur C. Clarke

  • 2001: Odissea nello Spazio (stato: Libro finito)
  • 2010: Odissea Due (stato: Libro finito)
  • 2061: Odissea Tre (stato: Libro finito)
  • 3001: Odissea Finale (stato: Libro finito)
  • Ciclo di Rama: 1 - Incontro con Rama (stato: Libro finito)
  • Ciclo di Rama: 2 - Rama II (stato: Libro finito)
  • Ciclo di Rama: 3 - Il Giardino di Rama (stato: Libro finito)
  • La città e le stelle (stato: Libro finito)
  • Le fontane del paradiso (stato: Abbandonato)
  • Le guide del Tramonto (stato: Libro finito)
  • Le sabbie di Marte (stato: Libro finito)
  • Medusa (stato: Libro finito)
  • Ombre sulla Luna (stato: Libro finito)
  • Polvere di Luna (stato: Libro finito)
  • Preludio allo Spazio (stato: Libro finito)
  • Terra Imperiale (stato: Libro finito)
  • Voci di terra lontana (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Arthur C. Clarke
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
    Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog

    Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima