Condividi su Facebook | Commenta

James Herbert: Satana

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 06/06/2010
Voto: leggi la recensione
Joseph Creed, cinico paparazzo per un quotidiano popolare londinese, bersaglia con il suo flash un losco individuo intento a sconsacrare il sepolcro di Lily Neverless, diva del cinema appena defunta e sepolta. Da qui in poi incominciano i guai per il nostro eroe: un misterioso gruppo di satanisti (gli Angeli Caduti) vuole i negativi delle fotografie scattate al cimitero e per ottenerli è disposto a ricorrere a ogni mezzo.

Recensione

La storia di uno spietato paparazzo, cui succede un'avventura un po' strana e grottesca. Simpatico, non c'è che dire, ma un po' noioso. Non è certo un libro di categoria "horror", sia chiaro.
E' sicuramente interessante la morale che emerge, seppur indiretta: infatti è proprio il bieco cinismo materialista del mondo moderno - rappresentato dal paparazzo protagonista - che, col suo ateismo agnostica perché opportunista, salva il mondo da Mallik/Belial ovverosia il Male.
Questo mondo così piatto e materiale è la salvezza: ci preclude Dio ma, con esso, sconfigge anche i lati più oscuri e minacciosi delle religioni.
Vuoi saperne qualcosa di più? Controlla se ho inserito citazioni di James Herbert

Tutti i libri di James Herbert

  • Satana (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di James Herbert
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
    Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog

    Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima