Condividi su Facebook | Commenta

Jirý Langer: Le nove porte

Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL
Voto: leggi la recensione
"E' un'opera notevole, originale, un vanto per la letteratura ceca, e nello stesso tempo un documento autenticissimo di storia ebraica". Con queste parole prese dall'introduzione di Frantisek Langer, scrittore e fratello dell'autore, possiamo presentare la presente raccolta di novelle e leggende ebraiche. Esse traggono origine dagli studi di ebraismo di JirÝ Langer, che lo portarono nel 1913 a recarsi personalmente in Galizia per condividere la vita delle poverissime comunitÓ ebraiche dell'Est Europa, che vivevano secondo regole e ritmi antichissimi, nell'esaltazione della saggezza, dell'interioritÓ e della gioia di vivere, e nel completo disprezzo per ogni progresso materiale, che si manifestava anche con un'alimentazione frugale e col disprezzo per qualsiasi principio di igiene. Completamente affascinato da quel mondo al suo ritorno a Praga JirÝ Langer ebbe la pretesa di trasferire nella cittÓ moderna e secolarizzata quelle stesse abitudini e tradizioni, lasciandosi crescere una lunghissima barba e vestendo nella loro stessa foggia, creando cosý non poco imbarazzo alla sua famiglia. Ma ebbe anche il merito di raccontare quanto visto, udito e appreso: tra i suoi pi¨ attenti uditori vi fu Franz Kafka, che compiva con lui lunghe passeggiate per la cittÓ. Questo libro Ŕ il frutto di quelle esperienze, ed Ŕ una delle pi¨ toccanti testimonianze della semplicitÓ del mondo del chassidismo ebraico, tanto pi¨ significativa perchŔ descrive un mondo che venne, di lý a poco, definitivamente cancellato dal suolo europeo, prima dalle vicende della prima guerra mondiale, poi dalla barbarie nazista. Le "nove porte" sono le porte del cielo, e delineano la struttura del libro.

Recensione

Nel 1913 Jirý langer era un giovane ebreo ungherese che sempre pi¨ assimilava la sua cultura millenaria e i canoni religiosi pi¨ ortodossi. Per questo, decise di partire per visitare la cittadine di Belz, piccola comunitÓ di chassidim lontana nello spazio e nel tempo dal mondo circostante, popolata da questi mistici ebrei ultraortodossi, anche strani, ma che affascinarono il giovane che rest˛ con loro per molto tempo.
Molti anni dopo,scrisse questo libro, un insieme di racconti, leggende ed esperienza biografiche che restano l'ultima testimonianza di un mondo che pochi anni dopo verrÓ completamente spazzato via dalla faccia della terra dal folle furore nazista.
Dei canti, delle leggende, della battute e degli insegnamenti raccontati in questo libro, nessuna voce di leverÓ pi¨: di loro non c'Ŕ pi¨ traccia da nessuna parte. E sfortunatemente non sono neanche passati moltissimi anni, ma giÓ troppe voci si levano da altre parti a dire che nulla Ŕ mai successo, che nessuno Ŕ mai stato oppresso. La stupiditÓ umana non ha limite di decenza.
Un limite per chi vuole ricordare, un libro per chi vuole scoprire qualcosa di pi¨ dell'europa dell'est di un tempo, un libro per ebrei, un libro per atei affascinati dalla religione, un libro per amanti delle crocache di viaggio... Ci sono tanti modi di apprezzare questo libro, che per˛ non Ŕ sicuramente un libro per tutti.
Qui trovate una bella introduzione: http://www.diunlibro.it/jiri-langer-le-nove-porte/

Dallo speciale mondo chiuso e anacronistico delle comunitÓ chassidiche sperdute nelle grandi gelide pianure orientali non s'innalzerÓ mai pi¨ una voce. Il libro del ceco JirÝ Langer "Le nove porte" Ŕ il documento meno mediato di cui oggi si possa disporre per avvicinare l'oscuro e luminoso regno dei chassidim, cuore di quell'universo perduto. (Sergio Quinzio)
Vuoi saperne qualcosa di pi¨? Controlla se ho inserito citazioni di Jirý Langer

Tutti i libri di Jirý Langer

  • Le nove porte (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Jirý Langer
  • Ultimi 5 post dal blog riguardo a LIBRI

    Sulla lettura: un romanzo di sei parole?
    Genealogia di base della famiglia Moskat dal libro di Isaac Bashevis Singer
    Roger Deakin e l'anima dell'ecologia
    Recensione Kobo Aura Edition 2 vs Kobo Aura Classic
    Su Suraya Sadeed, la guerra in Afghanistan, i talebani, e chi ha ragione
    Leggi tutti i post nella categoria LIBRI del blog

    Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti Ŕ distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi Ŕ proprietÓ intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima