Condividi su Facebook | Commenta

Citazioni, aforismi, motti da Area di contagio, di Richard Preston

AUTORE FILTRATO: Richard Preston
LIBRO FILTRATO: Area di contagio
AREA DI CONTAGIO, di Richard Preston
Richard Preston, "Area di contagio"
Si china con la testa fra le ginocchia e con un gemito rigetta un'incredibile quantità di sangue. Poi perde conoscenza e cade a terra. L'unico suono che emette è un rantolo soffocato mentre l'emottisi non accenna a cessare. A questo punto si sente un rumore simile a quello di un lenzuolo strappato a metà: è l'intestino che si lacera all'altezza dello sfintere e scarica sangue a cui sono mescolati [continua...]
Categoria: Scienze
Richard Preston, "Area di contagio"
Due primati umani che trasportavano un altro primate, una scimmia: signori della terra, o almeno così si credevano, i primi due, abitatore degli alberi il loro cugino. Ed entrambe le specie si trovavano in presenza di un'altra forma di vita, ben più antica e potente di loro, che aveva eletto il sangue a propria dimora.
Categoria: Scienze
Richard Preston, "Area di contagio"
Ebola Zaire attacca tutti gli organi e i tessuti del corpo umano tranne le ossa e i muscoli scheletrici: è un parassita perfetto, dato che trasforma virtualmente ogni parte del corpo in un ammasso semiliquido di particelle virali. In qualche modo, le sette misteriose proteine di Ebola lavorano insieme con la spietatezza di una macchina tesa alla distruzione totale dell'organismo. A mano a mano che [continua...]
Categoria: Scienze
Richard Preston, "Area di contagio"
Era nelle suore che il virus aveva inizialmente attecchito, per poi compiere la sua terribile opera fra tutti coloro che erano andati a cercare l'aiuto delle spose di Cristo.
Categoria: Scienze
Richard Preston, "Area di contagio"
Il virus dell’AIDS muta rapidamente e costantemente. È un ipermutante, un mutatore di forma che altera spontaneamente le sue caratteristiche a mano a mano che si diffonde tra le popolazioni e gli individui. Muta perfino nel corso di una singola infezione, e una persona che muore di AIDS, usualmente viene uccisa da innumerevoli sue varietà, tutte comparse spontaneamente nell'organismo. Il fatto che [continua...]
Categoria: Scienze

1



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima