Condividi su Facebook | Commenta

La mia Africa Twin dopo molto anni

Categoria: MOTO

Inserito in DATA: 23/05/2020
Vai ai COMMENTI
Comunque io sabato sera ho lavato la moto, era infangata ancora dal giro del primo dell'anno e comunque non vedeva il detersivo da molti mesi.
Non sono molto portato per i lavaggi della moto.
Porco Manitù! Con l'occasione del lavaggio ho dovuto constatare che per la prima volta nella mia vita sono riuscito a far scaricare la batteria di una mia moto - non contando la KTM che aveva la batteria a tempo e comunque quello era il problema minore di quella chiavata di moto.
Che tristezza.
Manitù cane giuro che sono rimasto di merda, mi sono sentito un fallimento, mi scorreva la mia vita davanti come un film in bianco e nero e noioso finché non mi sono ricordato del mio piccolo Simone che così mi ha ridato la forza ed ho risolto.
Ciò mi è servito per ricordarmi ancora una volta perché adoro questa moto.
1) l'ho avviata a spinta... da solo! 
2) la batteria è molto probabile l'abbia sostituita subito dopo aver portata a casa l'Africa quindi 2010, di certo prima di agosto 2011 ovvero prima registrazione manutenzione nel mio archivio, circa 50-60.000 km
L'accensione a spinta da solo era in realtà una cosa che avevo già testato nel 2012 quando mi saltò il regolatore di tensione e la batteria quindi non si ricaricava più e restai a piede alcune volte mentre attendevo il sostituto.
Questa moto a 142.000 km è ancora un gioiello: eccola qua in tutta la sua potenza!!!
Provateci col vostro fottuto GS, Manitù porco.



Commenti all'articolo

Premetto che il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di indirizzi email o altro nel database. Si usa solo un nickname, così non rompete le balle con la privacy. Attenzione però, i commenti non saranno visibili finché io non li avrò validati.



Commenta con Disqus!



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima