Vedi figliolo, è la tua testa che fa il bar. Non il contrario. (N.D.)
Patrick Robinson, Classe Kilo

AUTORE: Patrick Robinson

TITOLO: Classe Kilo


Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 02/11/2017

Recensione

Dopo il crollo dell'URSS, nessuna unità da guerra al mondo è più richiesta dei sottomarini d'attacco classe Kilo, un tempo simbolo della potenza della Marina Sovietica e il cui vero punto di forza è essere silenziosi come una tomba. Oggi i russi li vendono a chiunque abbia la possibilità di comprarli... costano 300 milioni di dollari l'uno. E mentre nessuno si è preoccupato quando li hanno acquistati la Polonia, la Romania o anche l'India e persino l'Iran, ora qualcosa è cambiato: nel grande gioco internazionale del riarmo navale è entrato un giocatore nuovo, una nazione che, andando contro i desideri degli Stati Uniti, ha ordinato ai russi dieci sottomarini della classe Kilo. La Cina...

Giudizio

Voto:
Madonnadiddio che rottura di coglioni madornale, tanto carino era Classe Nimitz, tanto una rottura di balle questo lunga peraltro ben 380 pagine! In queste 390 pagina non succede un cazzo se non righe e righe di dialoghi inutili e spiegazioni di dettagli, volto tutto quanto a dimostrare come lui sia attento a ogni dettaglio e come conosca bene ogni lato delle attività delle forze armate speciali e non. Una autocelebrazione dello scrittore come specialista di tattica che non ti fa pensare ad altro se non "E perché scrive libri e non organizza operazioni belliche?". Sappiate che, durante un viaggio di un fottuto battello turistico russo sul Volga che non dovrebbe avere quasi nessuna valenza nel complesso del contesto, lui invece si perde a dirvi che viaggia per tot miglia a tot nodi in direzione tot, che dopo vira di 3 gradi a ovest viaggiando per altre tot miglia a tot nodi. Poi è così attento a spiegare e giustificare tutto, quando invece basterebbe solo un temporale improvviso per scombussolare tutti i piani e causare una terza guerra mondiale. Scrittori da botteghino, scrittori che una volta che riescono a scrivere un bel libretto non hanno la minima capacità intellettuale di capire perché il libro è piaciuto e poi creano solo danni. Questi, a mio parere, sono scrittori per caso: per caso scrivono un libro bello, assolutamente per caso, poi proseguono scrivendo parodie di quel libro tentando di replicarne la fortuna senza mai capire in cosa fosse fondata.
Migliora leggermente nelle ultime 100 pagine, ma solo perchè forse si era reso conto di aver tirato troppo la briglia, ed infatti diventa anche sbrigativo: non sappiamo come si siano salvati gli scienziati, nessuna deviazione riguardo la sorte dei taiwanesi, né del terribile ammiraglio cinese Zhang. Bo.
Onore al merito per aver avuto la pazienza di scrivere questo mattone che i Karamazov erano meglio, e per gli studi che ha dovuto indubbiamente fare per scriverlo.

Cerca citazioni di Patrick Robinson tra quelle inserite!


Parental Advisory Bostro.Net
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia!

Qualsiasi utilizzo non autorizzato dei contenuti pubblicati dal dominio www.bostro.net va segnalato al Bostro e bisogna richiedere la sua autorizzazione.

» www.bostro.net » info[at]bostro.net

» Privacy - Feed RSS
Original Friulano
ORIGINAL FRIULANO!
KTM 990 Adventure Bostro.Net