Condividi su Facebook | Commenta

Citazioni, aforismi, motti da Il Ponte sulla Drina, di Ivo Andri��

AUTORE FILTRATO: Ivo Andri��
LIBRO FILTRATO: Il Ponte sulla Drina
Ivo Andrić, "Il Ponte sulla Drina"
Le lunazioni si susseguivano e le generazioni sparivano rapidamente, ma il ponte restava, immutabile, come lacqua che scorreva sotto le sue arcate.
Categoria: Narrativa
Ivo Andrić, "Il Ponte sulla Drina"
E cos, tra il cielo il fiume e le montagne, una generazione dopo l'altra imparava a non compiangere troppo ci che la torbida acqua si portava via; ch la vita un miracolo impenetrabile perch si fa e disf incessantemente, eppure dura e sta salda, come il Ponte sulla Drina.
Categoria: Narrativa
Ivo Andrić, "Il Ponte sulla Drina"
Coloro che detengono il potere, infatti, dovendo opprimere per governare, sono condannati ad agire sensatamente; e se, trascinati dalla passione o costretti dagli avversari, oltrepassano i limiti della ragionevolezza, scendono su una strada lubrica, e con ci stesso, da soli segnano l'inizio della loro rovina. Coloro che sono oppressi e sfruttati, invece, si servono facilmente sia del senno che de [continua...]
Categoria: Narrativa
Ivo Andrić, "Il Ponte sulla Drina"
Quando un governo sente la necessit di promettere pace e benessere ai suoi sudditi mediante manifesti, bisogna stare attenti e aspettarsi il contrario.
Categoria: Narrativa
Ivo Andrić, "Il Ponte sulla Drina"
Oltre a Sumbo lo zingaro, che gi da una trentina d'anni accompagna col suo zufolo tutti i bagordi dei cittadini, adesso capita spesso nell'osteria anche Franc il friulano con la sua fisarmonica. E' un uomo magro e fulvo, con un orecchino d'oro all'orecchio destro, falegname di professione, ma troppo amante della musica e del vino. Lo ascoltano volentieri i soldati e gli operai forestieri.
Categoria: Narrativa
Ivo Andrić, "Il Ponte sulla Drina"
Esistono tre cose che non si possono celare - dicevano gli ottomani - e sono: l'amore, la tosse e la miseria.
Categoria: Narrativa

1



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi propriet intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima