Nuova versione del mitico sito internet Bostro.net 2.0

Categoria: VARIO

Inserito in DATA: 26/07/2019
Vai ai COMMENTI
Il 21 ottobre 2006 pubblicavo il mio sito internet attuale nel dominio Bostro.net - Avevo avuto un altro sito internet ospitato prima su Jumpy di Mediaset poi su Interfree.it ma aveva pochi contenuti, con quella data invece nasceva ufficialmente Bostro.net in una forma molto simile all'attuale (fino ad oggi). Inizialmente nacque per tenere un elenco online dei libri che volevo comprare, cominciando a girare in moto volevo avere uno spazio per tenere le foto online, poi il progetto si ampliò sempre più nell'enorme diario che è oggi.
Questo è ciò che è il mio sito: un diario.
Nel corso degli anni sono aumentati i contenuti e la grafica ha dovuto corrergli dietro. Il primo menù, per esempio, era verticale, ma andava bene se c'erano poche voci: poi queste sono aumentate e il menu è diventato orizzontale così poteva contenerne di più, quindi ho potuto anche allargare la pagina. Le voci sono aumentate ancora perché aumentavano i contenuti e quindi il menu si è allargato. Ho modificato il menu per farlo a tendina, ma non bastava. Nel frattempo dovevo adattarne il ridimensionamento dell'impaginazione e dei caratteri per renderlo adattabile agli smartphone, ovvero dovevo renderlo responsive. L'ho fatto, ma ormai è un po' tutto un casino. Nel complesso va bene, ma ci sono un po' di problemi di visualizzazione.
Era ora di fare un cambiamento radicale e due anni fa mi decisi che non ero più aggiornato sulla programmazione per venire incontro alle tecnologie attuali ed era ora di utilizzare un template già pronto
Ho cominciato a sistemare tutto il codice per isolare l'impaginazione dai contenuti e nel frattempo ho cominciato a cercare un tema adeguato. L'ho trovato dopo moltissime prove di vari temi tutti belli ma stupidi, ma il lavoro (quello che dà il pane) è troppo e il tempo libero sempre meno e sempre meno la voglia di sprecarlo stando al computer. Quindi la ristrutturazione di Bostro.net è andata molto molto lenta ma ora ci siamo.
Una novità ulteriore, oltre al rinnovamento di tutto il sito, è l'eliminazione di tutti i contenuti sociali quali i pulsanti di condivisione nonché il sistema indipendente di commenti Disqus. Ora se volete condividere un contenuto dovete farlo a mano, mentre se volete commentare semplicemente non potete.
Ho ricevuto molti commenti e molti complimenti, ma mi sono chiesto che cazzo me ne fregava dei commenti ai miei scritti e mi sono risposto che, appunto, non me ne fregava un cazzo.
Oggi Bostro.net è dunque nuovo in ogni aspetto grafico tranne per i contenuti che sono sempre gli stessi perché ovviamente apparire è più importante che essere!
Tranne per le inflessioni "socialz": quelle mi hanno rotto il cazzo.
Per cui... Addio, Bostro.net! Benvenuto, Bostro.net!

NB: avevo già in parte personalizzato il tema, ma restava troppo chiaro, troppo... felice. Il mio sito non può essere felice, né allegro. Dev'essere come il Bostro, bieco, quindi a fine ottobre ho cominciato a metterci mano e a novembre 2019 l'ho cambiato leggermente facendo un tema scuro per il menu e scurendo il colore dei collegamenti nel testo. Ho anche modificato l'icona del menu, sostituiendo la standard "hamburger" con quella di un taglio di vino in locali fighetti.

Ringrazio HTML5 UP per questo magnifico tema Editorial.

Materiale a corredo


Commenti all'articolo

Premetto che il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di indirizzi email o altro nel database. Si usa solo un nickname, così non rompete le balle con la privacy. Attenzione però, i commenti non saranno visibili finché io non li avrò validati.

Commento postato da BOSTRO-X il 31/07/2019:
Ho reintegrato il mio vecchio gestore di commenti interno. Non memorizza email, richiede solo contro antispam tramite Google Recaptcha. Se volete, quindi, ora potete commentare.




© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS