CATEGORIE:
Lezioni di motociclismo: tecnica di guida, le curve nell'enduro

Lezioni di motociclismo: tecnica di guida, le curve nell'enduro

Categoria: MOTO

Inserito in DATA: 29/04/2016
Vai ai COMMENTI
Ci tengo a continuare questa mia interessantissima rubrica di lezioni di guida della motocicletta, dopo il successo del mio precedente articolo su curve e tornanti in montagna.

Questa volta parleremo sempre di guida in curva, ma in fuoristrada, e più specificatamente nell'enduro estremo.

Nel 2008 elaborai un interessante riepilogo tecnico, forse una delle migliori spiegazioni verbali prive di diagrammi che possiate trovare in commercio, rispondendo alla seguente domanda:

Ciao, volevo chiedervi qualche piccola dritta per la guida in fuoristrada...
Come dosate la frenata in una pista sterrata o ghiaiosa ? Per intenderci più col freno anteriore o posteriore ?
Io mi cago abbastanza nelle discese in quanto ho sempre paura che mi scappi l'anteriore, ma forse è anche vero che come su strada io freno quasi sempre solo con l'anteriore, il posteriore lo uso solo quando devo fermarmi.
Sicuramente è solo mancanza d'esperienza in fuoristrada, con conseguente poca fiducia nella moto, ma magari qualche dritta mi può essere d'aiuto :)


Di seguito la mia preziosa risposta, che spero sia d'aiuto a tutti voi pellegrini.

Ti rispondo io che sono un esperto! :D

1) FRENATA IN DISCESA
Comincio a prendere la discesa, mi sento sicuro, sto in piedi e non sfioro i freni, accelerando allegramente. :-)
Mi cago addosso dopo 5 secondi, comincio a frenare leggermente leggermente col davanti. Mi cago ulteriormente addosso, mi siedo, pinzo sul posteriore, la moto ballonzola, la catena strappa. :-/
Mollo, rifreno, un'altra accelerata, accelero ancora, di più, di più... e mi accorgo che la moto si è spenta! :-(
Pigio il santo pulsante per riaccenderla, l'albero più massiccio del mondo si avvicina, si accende finalmente il motore ed ho l'acceleratore casualmente ancora girato, sgarfa e risgarfa, due scodate ed una pedata a Madre Terra, arrivo in fondo sano e salvo.
Sono sudato e bestemmio, ma faccio finta di nulla.

2) FRENATA IN CURVA
Comincio arrivando in curva praticamente quasi fermo, giro col manubrio, quindi riparto. :-(
Ma mi ringalluzzisco quasi subito! Vedo nuvole di polvere ogni volta che passa qualcuno, e così comincio anch'io ad arrivare un po' più allegro. Ma la polvere non si alza! :-/
Provo allora ad adottare una nuova tecnica, poiché ho appena scoperto l'esistenza del freno dietro: arrivo prossimo alla curva leggermente rallentato con entrambi i freni, quindi pigio il pedale di quello dietro e blocco la ruota facendo scodare la moto.
Mobilito immediatamente una mia sacra chiappona acciocché stabilizzi l'equilibrio della moto, cazzo ma sono veloce e comincio a farmela addosso. Sono in curva, la moto scoda ed è inclinata, mi gioco il tutto per tutto e butto giù un piede non so ancora per quale motivo,
accelero, sento che lo scodazzo si riassesta, riapro gli occhi e rivedo magicamente la strada, voglio allontanarmi dal pericolo passato quindi spalanco il gas ed esco dalla curva con la moto che si muove come una biscia e sollevando un'intera isola di ghiaia. :-)
Alla fermata dopo uno mi dice: "Ei che bella curva aggressiva che hai fatto!" - "Grazie!" (sudo) - "Ma... non senti puzza di cacca nell'aria?" - "Addio" (riparto in fretta). :D

(ispirato liberamente a fatti realmente accaduti alla recente cavalcata della Monfa)


Interessante da notare anche un successivo appunto chiarificatore, ad opera di Frengo, con chiosa di tal Lupa, in seguito all'intervento di un altro partecipante alla discussione cui non era ben chiaro il motivo per il quale noi enduristi quando facciamo una curva stretta, togliamo la gamba interna dalla pedalina e la stendiamo.

07/04/2008 15:44> Andrea
Ciao ragazzi vorrei avere un chiarimento sul fare le curve con la moto. Vedo sia in TV e qualche volta su strada che con le moto da touring o supermotard nel fare le curve escono il piede e lo mettono dritto. Di preciso a cosa serve fare in quel modo?
Grazie
Andrea.

07/04/2008 15:59> Frengo
Serve per piegare la moto senza caderla.
Ciao
F

07/04/2008 17:37> Il Lupa
Io lo faccio per fare il figo!
Aloha
Lupa



MATERIALE A CORREDO


Inserisci un commento

Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti www.bostro.net
Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
» contatti » privacy policy


Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net