VAI ALLA HOME PAGE VAI AL MIO BLOG
Se la vita ora mi ha portato in questo percorso, beh, respiro a fondo, e lo affronto con coraggio. (Dez)
CATEGORIE:

Ripristino firmware stock Asus Google Nexus 7 Wifi 2012


DATA: 11/11/2014 - CATEGORIA: ANDROID COMMENTA
In vista della vendita di questo tablet, che è sicuramente magnifico ma che alla fin fine utilizzo veramente poco, mi sto apprestando a reinstallare il firmware ufficiale Google per cui ho deciso di scrivere questo post, anche se penso che a me non servirà mai più. Questa procedura funziona sia che abbiate un tablet funzionante, sia che si sia brickato a livello software e non possiate avviarlo.
Ripristino firmware stock Asus Google Nexus 7 Wifi 2012 In vista della vendita di questo tablet, che è sicuramente magnifico ma che alla fin fine utilizzo veramente poco, mi sto apprestando a reinstallare il firmware ufficiale Google per cui ho deciso di scrivere questo post, anche se penso che a me non servirà mai più.

Questa procedura funziona sia che abbiate un tablet funzionante, sia che si sia brickato a livello software e non possiate avviarlo.

Attenzione: PRENDETEVI LE VOSTRE RESPONSABILITA'! Se non sapete cosa state facendo, non fatelo, e se avrete delle grane col tablet fate un mea culpa perché io non ne ho colpa. Questa procedura ha funzionato nel mio caso, ma nel vostro potrebbe portarvi a fottervi il tablet per cui, se avete dei dubbi, lasciate perdere!

Allora, innanzitutto dovete scaricare dei file, i quali inizialmente sono:
- Nexus Root Toolkit WUG: il software che vi consente di operare sul tablet
- Driver USB ADB

Per comodità li ho caricato sul mio dominio per cui potete scaricarli da qua.
Per la procedura, invece, ho seguito quanto indicato sul sito AndroidBlog.it e sul mitico forum AndroidWorld.it/forum che ringrazio e dei quali consiglio la lettura, perché il mio articolo è solo un riassunto basato su una prova individuale.

La procedura consiste di due passaggi: il primo installa il firmware, e ciò potrebbe bastare; il secondo riblocca il bootloader, riportando così il tablet alle condizioni nuove di fabbrica e, teoricamente, valide per eventuali interventi in garanzia.

Una volta che avete scaricati i due file, installate prima di tutto i driver con tablet scollegato.

A installazione finita assicuratevi di avere un cavo USB funzionante, e di aver abilitato il Debug USB dalle opzioni sviluppatore del tablet. Ora collegate il tablet acceso al computer: se utilizzate una funzionalità di blocco, sbloccatelo. Assicuratevi che il tablet sia esplorabile dal computer. Se l'installazione dei driver non ha avuto successo, o per altri problemi non riuscite ad entrare nella memoria del tablet, rifate tutto da capo pulendo tutto ciò che avete già installato.

Se tutto va per il verso giusto, installate il WUG, ovvero il Nexus Root Toolkit. A questo punto il tablet potrebbe chiedervi di confermare il debug USB: fate attenzione a dare la spunta nella casella apposita per confermare sempre il debug dal computer.

Se tutto va per il verso giusto, il WUG potrebbe volersi aggiornare: fatelo prima di fare qualunque altra cosa!

Una volta aggiornato e riavviato, vi chiederà di indicare il vostro tablet: utilizzate l'auto-riconoscimento del WUG, non inserite dati a mano! Anche perché, se non va, vuol dire che c'è un problema col debug USB; controllate il tablet per essere sicuri di averlo abilitato. Finché l'auto-riconoscimento non funziona, non andate avanti, utilizzatelo solo in casi estremi e se per caso avete il tablet brickato, però prima informatevi sui forum di riferimento che ho segnalato prima.

Solo dopo che il WUG si è aggiornato, vi chiederà di aggiornare altre cose, forse il SU del vostro tablet, o la TWRP. Io per principio dico sempre di si, e alla fine di tutto ciò riavvio spesso il WUG, nonché in tablet, finché il programma non si avvia senza più chiedermi di aggiornare un cazzo.

Alla fine di tutto ciò apriamo finalmente il WUG. Ci sono molte opzioni perché in realtà questo software serve a fare un po' di tutto col tablet: a rootarlo, a modificarlo, a ripristinarlo... Infatti ne avevo già trattato l'utilizzo in http://www.bostro.net/blog/blog.asp?id=135 - Noi ci occuperemo del ripristino del firmware stock come indicato dalle due frecce nell'immagine che riporto in questa pagina. Quella immagine indica l'unica impostazione da dare: "Soft bricked / Bootloop" indica che il ripristino andrà fatto su un tablet che si è piantato e non si avvia più, e vi farà riavviare manualmente in download mode; invece "Device is on / Normal" indica che il ripristino andrà fatto su un tablet perfettamente funzionante ed acceso, ma che deve avere il debug funzionante!

Fatta la vostra scelta (nel dubbio scegliete pure Soft Bricked) avviate il flash stock rom. Se avete già scaricato per conto vostro una ROM Factory potete specificarlo nella finestra successiva, altrimenti potete farla scaricare direttamente al WUG (come ho fatto io).

Alla fine del processo la rom dovrebbe essere ripristinata nel tablet. Occhio alla finestra della console, della quale io ho perso l'ultimo screenshot: eventuali errori verranno segnalati lì per cui se alla fine il tablet sarà ancora brickato lì vi verrà detto come procedere, di solito abilitando il "Force flash" dalle opzioni.

Ringraziando dio a me è andato tutto bene. Secondo me una buona cosa da fare, prima di fare tutto questo casino, è un bel ripristino del tablet in modo da portare tutto a una situazione iniziale.

Fatto ciò, se tutto è andato bene avete il tablet riportato al firmware di fabbrica.

A questo punto, per riavere la garanzia, bisogna ribloccare il bootloader e ciò potete farlo sempre dal WUG tramite l'opzione in basso a destra "RELOCK / OEM Lock".

MATERIALE A CORREDO

  • Nexus7kit.zip


  • Inserisci un commento

    Nome: Email: 3+8=?


    Parental Advisory Bostro.Net
    Il Bostro-X
    © Federico "Bostro" Bortolotti 2011

    Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia!

    Qualsiasi utilizzo non autorizzato dei contenuti pubblicati dal dominio www.bostro.net va segnalato al Bostro e bisogna richiedere la sua autorizzazione.

    » www.bostro.net » info[at]bostro.net

    » Privacy - Feed RSS
    Original Friulano
    ORIGINAL FRIULANO!
    KTM 990 Adventure Bostro.Net