Condividi questa pagina su Facebook

AUTORE: Bill Bryson

TRATTO DA: Una passeggiata nei boschi


Mi confortai al pensiero che perlomeno avevo ancora la ragione. O perlomeno così mi sembrava. Presumibilmente una persona in stato confusionale non riuscirebbe a capire di essere in stato confusionale. Per cui se uno sa di non essere in stato confusionale, significa che non lo è, a meno che, mi venne improvvisamente in mente - e quel pensiero mi atterrì - a meno che persuadere se stessi di non essere confusi non fosse solo un crudele e primo sintomo dello stato confusionale. O magari invece è un sintomo avanzato. Chi poteva dirlo? Per quel che ne sapevo, ero in procinto di cadere in una fase preconfusionale caratterizzata dalla paura di essere in procinto di cadere in una sorta di stato preconfusionale.
Categoria: NARRATIVA
Torna a tutte le citazioni di Bill Bryson presenti tra le mie citazioni

Tutti i libri di Bill Bryson

  • America Perduta. In viaggio attraverso gli USA (stato: Abbandonato)
  • In un paese bruciato dal Sole, l'Australia (stato: Libro finito)
  • Notizie da un'isoletta (stato: Giacente in deposito)
  • Piccola Grande Isola (stato: Giacente in deposito)
  • Una passeggiata nei boschi (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Bill Bryson



  • © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS