Condividi su Facebook | Commenta

Citazioni, aforismi, motti di Primo Levi

AUTORE FILTRATO: Primo Levi
I SOMMERSI E I SALVATI, di Primo Levi
SE QUESTO È UN UOMO, di Primo Levi
Primo Levi, "I sommersi e i salvati"
Mi sentivo sì innocente, ma intruppato tra i salvati, e perciò alla ricerca permanente di una giustificazione, davanti agli occhi miei e degli altri. Sopravvivevano i peggiori, cioè i più adatti; i migliori sono morti tutti.
Categoria: Narrativa
Primo Levi, "Se questo è un uomo"
La confusione delle lingue è una componente fondamentale del modo di vivere quaggiù [nel lager].
Categoria: Narrativa
Primo Levi, "Se questo è un uomo"
Nach dem Abort, vor dem Essen / Hände waschen, nicht wergessen. / (dopo la latrina, prima di mangiare, lavati le mani, non dimenticare) [canzone fatta cantare agli internati nei lager]
Categoria: Narrativa
Primo Levi, "Se questo è un uomo"
Marce e canzoni popolari care a ogni tedesco. Esse giacciono incise nelle nostre menti, saranno l’ultima cosa del Lager che dimenticheremo: sono la voce del Lager, l’espressione sensibile della sua follia geometrica.
Categoria: Narrativa
Primo Levi, "Se questo è un uomo"
A poco a poco prevale il silenzio, e allora, dalla mia cuccetta che è al terzo piano, si vede e si sente che il vecchio Kuhn prega, ad alta voce, col berretto in testa e dondolando il busto con violenza. Kuhn ringrazia Dio perché non è stato "scelto". Kuhn è un insensato. Non vede, nella cuccetta accanto, Beppo il greco che ha vent'anni, e dopodomani andrà al gas, e lo sa, e se ne sta sdraiato e g [continua...]
Categoria: Narrativa

1



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima