Condividi su Facebook | Commenta

Citazioni, aforismi, motti di Gerald Green

AUTORE FILTRATO: Gerald Green
OLOCAUSTO, di Gerald Green
Gerald Green, "Olocausto"
Tutto Ŕ finito. Non c'Ŕ pi¨ nulla. Karl e i miei genitori e tutta la mia famiglia sono morti in quello che ora viene chiamato l'olocausto. Un nome stravagante per designare l'assassinio di massa. Io sono un sopravvissuto. E oggi, seduto in questo bungalow di calcestruzzo e cenere al di sopra del lago di Galilea [...] termino la storia della famiglia Weiss. Sotto diversi aspetti Ŕ la cronaca di ci˛ [continua...]
Categoria: Narrativa
Gerald Green, "Olocausto"
Le esecuzioni continuarono per tutto il giorno. File di ebrei continuarono a essere condotte nella zona dietro il burrone. La terra si fece scura per il sangue ebreo. I nazisti avevano compreso qualcosa che il mondo impieg˛ molto tempo ad apprendere: quanto maggiore Ŕ il crimine, tanto meno la gente crederÓ che sia stato perpetrato.
Categoria: Narrativa

1



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti Ŕ distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi Ŕ proprietÓ intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima