Citazioni, aforismi, motti di G. W. Friedrich Hegel

AUTORE FILTRATO: G. W. Friedrich Hegel
FENOMENOLOGIA DELLO SPIRITO, di G. W. Friedrich Hegel
LINEAMENTI DI FILOSOFIA DEL DIRITTO, di G. W. Friedrich Hegel
G. W. Friedrich Hegel, "Fenomenologia dello Spirito"
La coscienza infelice è la coscienza di sé come dell'essenza duplicata e ancora del tutto impigliata nella contraddizione. Assistiamo così alla lotta contro un nemico, contro cui la vittoria è piuttosto una sottomissione: aver raggiunto un contrario significa piuttosto smarrirlo nel suo contrario. La coscienza della vita, la coscienza dell'esistere e dell'operare della vita stessa, è soltanto il d [continua...]
Categoria: Filosofia
G. W. Friedrich Hegel, "Fenomenologia dello Spirito"
La bellezza senza forza odia l'intelletto, perché questo le attribuisce dei compiti ch'essa non è in grado d'assolvere. Ma non quella vita che inorridisce dinanzi alla morte, schiva della distruzione; anzi quella che sopporta la morte e in essa si mantiene, è la vita dello spirito. Esso guadagna la sua verità solo a patto di ritrovare sé nell'assoluta devastazione.
Categoria: Filosofia
G. W. Friedrich Hegel, "Lineamenti di filosofia del diritto"
Ciò che è razionale è reale, e ciò che è reale è razionale. [Was vernünftig ist, das ist wirklich; und was wirklich ist, das ist vernünftig.]
Categoria: Filosofia

1



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS