VAI ALLA HOME PAGE VAI AL MIO BLOG
Se la vita ora mi ha portato in questo percorso, beh, respiro a fondo, e lo affronto con coraggio. (Dez)
CATEGORIE:

Rendere stabile la CyanogenMod 9.2 di HepHappy


DATA: 12/03/2013 - CATEGORIA: ANDROID COMMENTA
Finalmente sto utilizzando sul mio eroico LG Optimus One P500 una versione della CyanogenMod 9.2 con Android ICS Ice Cream Sandwich che pare perlopiù stabile. Da due giorni non ho riavvii, nonostante 2G/3G, WiFi, chiamate, messaggi, musica, GPS. Ora vi spiego come ho installato la Rom e come l'ho configurata.
Rendere stabile la CyanogenMod 9.2 di HepHappy

AGGIORNAMENTO DEL 04/04/2013:
ho provato a flashare la 9.2.1 odexed di hephappy (la deodexed nel frattempo è un progetto diventato concluso) sopra la mia deodexed, ma ho riscontrato alcuni problemi. Pensando fossero relativi all'aggiornamento non possibile tra le due versioni, ho piallato tutto e reinstallato tutto da zero, ma ho riscontrato gli stessi problemi, che sarebbero:
- consumo batteria leggermente aumentato
- sveglie che non posticipano: ho provato "Alarm Klock" e "Alarm Clock Plus" ma entrambe quando faccio "Posponi" cominciano il conto alla rovescia per suonare di nuovo, ma al momento di farlo invece si resettano...
- ho trovato due volte il cellulare col volume basso, anche se il pannello volumi dava tutto al massimo: musica, suoneria... ho dovuto riavviare
- durante l'installazione, prima di riuscire a sistemare la configurazione e installare le applicazioni, ho patito notevoli riavvii.
Consiglio dunque di restare alla 9.2.0 tanto funziona già bene! Come Kernel è probabilmente meglio tenere il 4B CFS, ed alzare la frequenza a 480-691 SmartassV2 in modo da non far andare il processore troppo sotto perché se si comincia a far fare troppe operazioni al cellulare di colpo si impalla...


Ffinalmente sto utilizzando sul mio eroico LG Optimus One P500 una versione della CyanogenMod 9.2 con Android ICS Ice Cream Sandwich che pare perlopiù stabile. Da due giorni non ho riavvii, nonostante 2G/3G, WiFi, chiamate, messaggi, musica, GPS. Ora vi spiego come ho installato la Rom e come l'ho configurata.

Copierò alcune parti dal mio articolo sulla Oxygen 3.0.0 di Popdog123
Allora, innanzitutto io ho installato la 9.2 di HardLight Deodexed. Le versioni Odexed sono pare più stabili, o perlopiù più adattate all'hardware del telefono. Ma sono meno personalizzabili. Tuttavia, pare ci siano dubbi sulla convenienza delle versioni Odexed con le CyanogenMod. Inoltre queste sono meno personalizzabili, non so bene cosa significa, ma ad esempio danno problemi quando si vuole fare l'aggiornamento della rom con una versione successiva. Per cui io ho scelto la Deodexed. 
Per maggiori informazioni sulle differenza tra Odex e Deodex: http://www.androidworld.it/2012/02/18/android-dalla-a-alla-z-cosa-sono-odexeddeodexed-73777/

Fate un backup su computer di tutta la SD, perché conviene formattarla. Inoltre bisogna creare una partizione Ext4 sd-ext per questioni di spazio sul telefono, cosa che se fatta da Recovery comporta la perdita di tutto il contenuto della SD. 
Per fare ciò procedete così: fate innanzitutto un backup completo della scheda perché vi si formatterà (ovviamente, dopo aver fatto su di essa un backup del sistema tramite l'apposita funzionalità della Recovery). Quindi andate nel menu della Recovery, e nel menu "Advanced" c'è la voce "Partition SD". Scegliete il filesystem EXT-4 una dimensione di 512Mb minima. La dimensione dipende un po' da quante applicazioni avete in mente di installare, i giochi ovviamente influenzano molto la scelta (io non ne uso...).
Lo spazio Swap non serve, lasciatelo pure a zero.
A procedura ultimata, la SD sarà pronta.
Copiateci sopra la ROM che dovete flashare (le GAPPS sono già incluse).
Io di solito dalla ROM elimino, prima dell'installazione, i seguenti file perché non mi interessano:
- Apollo.apk
- CMFileManager.apk
- Deskclock.apk
- Exchange.apk
- HoloSpiralWallpaper.apk
- LiveWallpapers.apk
- LiveWallpapersPicker.apk
- NoiseField.apk
- Talk.apk
- ThemeChooser.apk
- ThemeManager.apk
Se non sapete cosa sono, lasciateli semplicemente lì. La rOM è ovviamente un semplice Zip.
Sostituisco anche il file audio dell'otturatore della fotocamera con un audio muto...

FLASH DELLA ROM
Fatto questo, prima di flashare fate, da recovery:
- Wipe Cache
- Wipe Dalvik Cache
- Format boot
- Format system
- Format data
- Format cache
- Format sd-ext
Quindi flashate la rom e riavviate. Una volta completata la configurazione iniziale, io di solito riavvio di nuovo.
Ora siete pronti, e bisogna subito installare Link2SD per spostare le applicazioni che installeremo sulla memoria sd-ext
Conviene installarla subito, prima di qualsiasi altra applicazione.

LINK2SD
Per utilizzare Links2SD dovete procedere così: dopo aver installato una applicazione, aprite Links2SD, cercate l'applicazione, cliccateci sopra e nella finestra che vi compare cliccate su "Crea collegamento".
L'applicazione e la sua cache verranno spostate/linkate nella partizione Ext4 della scheda così vi resta più memoria libera nel telefono.
Potete spostare molte applicazioni, in questo modo, ma assolutamente no le applicazioni di sistema, né le applicazioni per le quali usate dei widget, che altrimenti non sono usabili.
Avviate Link2SD, e vi chiederà di creare lo script, una volta fatto vi chiederà di riavviare e fatelo subito. Ad ogni riavvio Link2SD vi chiederà sempre i permessi di root.
La cosa migliore è comunque selezionare il collegamento automatico: dalle impostazioni mettete la spunta alla voce apposita, fate poi però attenzione a togliere la spunta alla voce Collega Arch Library dal sottomenu della voce sotto "Impostazioni Auto Collegamento". A me dava infatti problemi.
A questo punto dovete fare una prova per vedere se Link2SD funziona, perché a me non funzionava. Per cui prima di mettere il Collegamento Automatico fate questa prova.
Installate una app a caso, e provate a fare il collegamento (ovviamente, se precedentemente Link2SD non vi ha dato alcun problema con lo script e i permessi di root): se vi dà un errore strano tipo "mkdir failed for/data/sdext2/data, read-only file system" allora avete lo stesso errore che avevo io.

PROBLEMI CON LINK2SD
Quando ho installato Link2SD, lui ha correttamente visto la partizione, ha installato il suo script, mi ha detto che era tutto ok e di riavviare. Dopo riavviato, sembrava tutto ok ma quando provo a creare il collegamento alla ext4 mi dice che non è possibile e che la ext2 (non so perché dice 2) è solo in lettura.
Ho aperto la SD da PC con Minitool Partition Wizard Home Ed e mi ha detto che la partizione era Ext3! A questo punto ho riformattato la partizione in Ext4 sempre da Part Wizard, quindi l'ho impostata come primaria, ho inserito la SD nel cellulare da spento e da questo momento Link2SD ha ripreso a funzionare!
Fate una prova se funziona, quindi se è tutto ok impostate il collegamento automatico e siete a posto!

KERNEL SWEETNSOUR
Come al solito, la Rom mi dava qualche problema di riavvii che sono diventati persino 2 in 9/10 ore!
Ho pensato fosse perché 320-600 Mhz erano pochi, ma come ho provato ad aumetnare la frequenza massima ho avuto sfarfallii incredibili allo schermo, tanto che non era più utilizzabile, sicché ho dovuto riavviare.
E' un problema noto del Kernel stock.
Su AndroidWorld mi hanno consigliato di installare la versione 4b CFS del Kernel SweetnSour - Il link alla discussione su questo kernel lo trovate in fondo, mentre il link per la versione che ho messo io è: https://sweetnsour-kernel.googlecode.com/files/kernel-20130308_2337.zip altrimenti andate alla pagina dei download e scegliete il vostro
Dopo aver installato questo Kernel, ho messo come frequenza 320-652 e non ho più problemi, e ormai sono più di 3 giorni che la uso...
La differenza tra CFS e BFS è che il primo è più orientato al multitasking, mentre il secondo ottimizza di più l'applicazione corrente in esecuzione. Io preferisco andare dritto sul CFS...
Prima di flashare il kernel, è bene fare "Wipe Cache" e "Wipe Dalvik Cache", e comunque fare un backup del telefono. Le versioni successive del Kernel Sweetnsour adottato il kernel v3 che andrebbe bene, se non avesse un riconosciuto problema col WiFi a causa del quale la batteria crolla velocemente.
Ho in seguito provato la versione 8 del kernel e non va male, risolve anche il problema dei dati mobili che con la 4b non funzionavano, però la batteria sembra consumi leggermente di più in Wifi e 3G.

CONSIGLI PER OTTIMIZZAZIONE
Allora, i consigli che do ora sono semplici e non valgono solo per questa Rom, ma un po' per ogni sistema Android in generale, sia esso un tablet o uno smartphone.
Allora, visto che questa Rom supporta i widgets nella barra delle notifiche, usateli!In questo modo controllerete agevolmente sincronizzazione, luminosità schermo, e connessioni varie.
- CPU: non fate overclock assurdi! Non serve a nulla, se non a portarvi ad instabilità del sistema, consumo di batteria, ecc. Se non vi basta la CPU, dovete cambiare cellulare, no la Rom. Lasciate dunque 320-600 Mhz; al massimo settate la frequenza massima a 652; come Governor se volete puntare sulle prestazioni usate l'Interactive, altrimenti se fate solo telefonate e cagate dove la prestazione non serve, potete anche mettere il Conservative (alcuni usano lo Smartass, io preferisco il Conservative) che mira a tenere le frequenza un po' più verso il basso e salvaguardare la batteria. 
- Luminosità: io imposto come valori sceglibili col tocco dalle notifiche sulla barra "Dim - 25% - 75%" - Quando potete abbassate la luminosità, lo schermo consuma tanto e vi salvate veramente tanta batteria. La CyanogenMod ha inoltre la possibilità di settare la luminosità effettuando uno "slide" sulla barra delle notifiche, io adoro questa possibilità.
- GPS: quando non vi serve, disattivatelo! E togliete tutte quelle cagate della georeferenziazione nelle foto, in facebook, eccetera, non servono ad un cazzo!!!
- Bluetooth: quando non vi serve, disattivatelo dio santo no? C'è gente che lo lascia sempre attivo perché una volta al mese usa un auricolare...
- Suoneria: io imposto o silenzioso, o vibrazione, o suoneria. Non metto ad esempio suoneria+vibrazione, perché entrambe le cose consumano.
- Sincronizzazione: dell'accounto di Google io sincronizzo solo Browser, Calendario, Contatti. Ma ipotizziamo che sincronizziate anche Picasa, Drive, o che so io. Vi serve veramente avere la sincronizzazione attiva 24H su 24? La sincronizzazione consuma un bel po', ne vedrete subito le conseguenze quando comincerete a disattivarla. Io la attivo una volta ogni tanto ogni giorno, per una decina di minuti, oppure se faccio modifiche al calendario. Se sono solo io ad usare il mio account, infatti, non serve averla sempre attiva. Chiaro che se avete dei documenti du Drive cui collaborano anche altri, o situazioni simili, forse dovrete lasciarla sempre attiva. Tuttavia, più la tenete disattivata quando effettivametne non serve, più batteria risparmiate.
- Connessione dati: la stacco sempre quando non mi serve, quando so che tanto non posso usare il cellullare (guida, lavoro, ecc.). Tengo sempre attaccato il 2G invece del 3G che consuma un fracco (anche se il 2G fa sempre interferenze sulle casse... ma allontanate il terminale e risolvete). Per cui tenete sia il widget della connessione, sia il "Toggle 2G/3G". Il 2G è lento, certo, ma fa risparmiare tantissima batteria e per whatsapp e email va più che bene.
- Disattivare Haptic Feedback: questa funzionalità fa vibvrare il telefono durante svariate operazione, trascimento di icone, cancellazione... tutte le volte che lo sentite vibrare. La vibrazione ed il processo che la gestisce mangiano un bel po' di batteria. Nelle CM7 c'era un'impostazione apposita, per disattivarla, mentre uslla CM9 fate così: andate nelle impostazioni, quindi "Audio", quindi "Periodo di quiete" e in questo menu attivate "Attiva periodo di quiete", quindi mettete come orario dalle 00:00 alle 23:59 così da coprire tutta la giornata, quindi attivate la casella "Disattiva la vibrazione al tocco".

Insomma, tenete tanti widget sulla barra di notifica quante sono le funzioni che a volte potete disattivare.
Tenete inoltre, a mio parere (ma non è un parere molto condiviso in rete), pochi widget sulla home; ad esempio, mi spiegate a cosa serve il widget del lettore musicale, tanto se create un collegamento sulla home all'appliocazione con un click lo potete aprire lo stesso? I widget consumano un po' più di memoria perché mantengono un'applicazione attiva. Io uso solo il calendario...
Se tenete dei launcher - ad esempio io uso Holo Launcher - non usate tante schermate. Io sono radicale e ne uso una sola.
Tenete anche un Task Manager semplice ed essenziale: ho inserito alcuen app nella "ignore list" in modo che non le gestisca lui (ad esempio, la sveglia, altrimenti siete fottuti!), disattivo l'autorun e l'autokill perché non mi servono. Ogni tanto lo avvio e decapito un po' di applicazioni. I Task Manager in realtà non servirebbero, perché Android è un sistema a base Linux e come tutti i Linux, diversamente da Winzoz, gestiscono benissimo la memoria. Però così gli do una mano.
Seguendo questi semplici consigli, vedrete che la batteria del vostro LG Optimus One con questa CM9 (e in generale, ogni telefono) avrà una durata persino raddoppiata!
LINK UTILI
Discussione ufficiale su AndroidWorld:

SIto di riferimento di HepHappy:

Sito versione deodexed:

Kernerl Sweetnsour


MATERIALE A CORREDO



Inserisci un commento

Nome: Email: 7+7=?


Parental Advisory Bostro.Net
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia!

Qualsiasi utilizzo non autorizzato dei contenuti pubblicati dal dominio www.bostro.net va segnalato al Bostro e bisogna richiedere la sua autorizzazione.

» www.bostro.net » info[at]bostro.net

» Privacy - Feed RSS
Original Friulano
ORIGINAL FRIULANO!
KTM 990 Adventure Bostro.Net