Facebook | Commenta | ╚ lunedý 26/09/2022

Franz Schubert

Serenata - Stńndchen

Schwanengesang Ŕ un ciclo di Lieder composti da Franz Schubert l'anno della sua morte e come dice il titolo, fu proprio il suo canto del cigno, l'apice della sua carriera e soprattutto dell'ereditÓ che ci lasci˛, immensa. Questo lieder Ŕ stato composto da H. Ludwig Rellstab.

Stńndchen

Leise flehen meine Lieder
Durch die Nacht zu dir;
In den stillen Hain hernieder,
Liebchen, komm zu mir!

FlŘsternd schlanke Wipfel rauschen
In des Mondes Licht;
Des Verrńters feindlich Lauschen
FŘrchte, Holde, nicht.

H÷rst die Nachtigallen schlagen?
Ach! sie flehen dich,
Mit der T÷ne sŘ▀en Klagen
Flehen sie fŘr mich.

Sie verstehn des Busens Sehnen,
Kennen Liebesschmerz,
RŘhren mit den Silbert÷nen
Jedes weiche Herz.

La▀ auch dir die Brust bewegen,
Liebchen, h÷re mich!
Bebend harr' ich dir entgegen!
Komm, beglŘcke mich!

Serenata

Sommessi ti implorano
i miei canti, nella notte,
gi¨ nel silente boschetto,
mia cara, vieni a me.

Sussurrando stormiscono morbidi gli alberi
al chiaro di luna,
del traditore che ascolta nemico,
non avere paura, amore.

Senti cantare gli usignoli?
Ah, Ŕ te che implorano,
coi loro dolci lamenti
ti implorano per me.

Capiscono il desiderio del cuore,
conoscono la pena d'amore,
commuovono col loro canto d'argento
ogni cuore tenero.

Lascia che anche il tuo cuore si commuova,
diletta, ascoltami,
tremante d'ansia ti aspetto!
Vieni, fammi felice!


Inserita in data: 08/04/2022

Altre poesie di Franz Schubert

Al Fiume - di Franz Schubert
Serenata - Stńndchen - di Franz Schubert
Cerca libri di Franz Schubert oppure anche citazioni e aforismo di Franz Schubert

Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus ma siccome non mi piacciono le pubblicitÓ a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete. A me non cambia nulla (anzi).

© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi Ŕ proprietÓ intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima