Condividi su Facebook | Commenta

Friedrich Hölderlin

Vanini

Empio osarono dirti e d'anatemi
oppressero il tuo cuore e ti legarono
e alle fiamme ti diedero. O uomo
sacro! perché non discendesti in fiamme
dal cielo, il capo a colpire ai blasfemi
e la tempesta tu non invocasti
che spazzasse le ceneri dei barbari
dalla patria lontano e dalla terra!
Ma pur colei che tu già vivo amasti,
sacra Natura te morente accolse,
del loro agire dimentica i nemici
con te raccolse nell'antica pace.

In ricordo del brutale assassinio di Giulio Cesare Vanini.

Inserita in data:

Altre poesie di Friedrich Hölderlin

A Diotima - di Friedrich Hölderlin
Diotima - di Friedrich Hölderlin
L'Addio - di Friedrich Hölderlin
Vanini - di Friedrich Hölderlin
Cerca libri di Friedrich Hölderlin oppure anche citazioni e aforismo di Friedrich Hölderlin

Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus ma siccome non mi piacciono le pubblicità a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete. A me non cambia nulla (anzi).

© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima