Val Pesarina 2006

Sauris e Val Pesarina 01/11/2006
Parto al mattino con un mio amico che è appena passato saggiamente da una Suzuki GSX-R 1000 a una Aprilia Caponord (veramente splendida). Saliamo fino a Sauris, dove facciamo una tappa d'obbligo al prosciuttificio e dove ci ammazziamo di prosciutto, salame e birra. A quel punto partiamo, saliamo e proseguiamo per la Val Pesarina, una strada bellissima ancora di più tinta dei colori autunnali, strada che corre tra i boschi, con cime di montagne e destra e a sinistra, e paesini dove si vedono solo persone che trasportano legna, in preparazione ad un inverno che quest'anno proprio non vuole arrivare. A Ovaro scendiamo ed a quel punto, il buio alle porte, proseguiamo fino a casa, anche perché la strada è ancora molta.

Il Bostro-X, lì 01/11/2006




© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS