Condividi questa pagina su Facebook

MOTO: In grava 03/02/2008

Giretto col Nelly, Bizz e Hairi
CATEGORIA GALLERIA: TAGLIAMENTO
Tagliamento, 03/02/2008
a settimana precedente mi era saltato un giro, e mi ero un po' seccato: la difficoltà continua di trovare un compare fangoso mi fa troppo spesso perdere domeniche importanti, e non è che ne abbia molte - era una splendida giornata invernale illuminata da un sole enorme, e non ci sarebbe stato niente di meglio che scorazzare nella ghiaia del Magico fiume per tutta la mattina... Oltretutto avevo trovato una stradina carina comprendente anche un guado... Ma niente da fare, da solo non mi fidavo e nessuno si era presentato all'appello, per cui mi adeguai al solito asfalto.
Ma questa domenica era impossibile: da solo o in compagnia sarei andato a scoprire i misteri celati oltre quel guado, nella boscaglia fitta e melmosa tipica delle rive del Tagliamento.
Sfortunatamnete piovve tutta la settimana, e piovve molto: il Tagliamento è un fiume perlopiù sotterraneo, che sta poco a gonfiarsi ed a occupare le strade conosciute, e quando emerge porta con se argilla e sabbia melmosa che neppure un robusto tassello può sopportare bene. Fortunatamente questa volta il buon Nelly non si è tirato indietro, ed abbiamo scorazzato per due ore circa lungo un dedalo di stradine attorno a Rivoli di Osoppo veramente simpatico. Un bel filmato si può vedere qui su Youtube: quei guadi erano davvero simpatici, come sempre lo sono i guadi!
All'una stanchi e fradici ci trasportiamo a casa di Mister Hairi che ci prepara una sontusa pasta alla carbonara ottima, ottima e ottima! Due piatti spariscono nei nostri voluminosi stomaci, successivamente alcune fette di salame concludono il trionfo!
A questo punto Hairi vuole smuovere il suo crossino, FedeBizz ha appena comprato una Gilera RC600 per scoprire precisamente cosa facciamo nel Tagliamento... Si decide: un ruttino, una sigaretta, e a pancia piena ripartiamo verso il magico fiume. Molte strade sono bloccate da nuovi rami d'acqua e dobbiamo girare un bel po' e prendere un bel po' di fango prima di trovare una splendida apertura di ghiaia in cui sfoghiamo le nostre moto. La giornata si conclude verso le 17, due birrette a casa di Hairi e via a casa, stanco e soddisfatto.
Salute, Dio Tagliamento: ancora una volta ci hai dato soddisfazione!

Il Bostro-X, lì 03/02/2008

VIDEO DISPONIBILI:

I FILE CON L'ICONA SONO VISUALIZZABILI DIRETTAMENTE ONLINE.
Filmato.wmv




© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS