Croazia, Rab, agosto 2018 in moto

CATEGORIA ATTUALE:
Quest'anno nuovamente ferie in Croazia, nuovamente in moto, nuovamente poca strada perché sono stanto e non ho più la forza o voglia di spararmi 2000 km in moto. Da 12 al 21 agosto 2018, destinazione Rab e dico subito destinazione non apprezzata.
Croazia, Rab, agosto 2018 in moto

Isola di Rab, 12-21 agosto 2018

Quest'anno sono andato a Rab, sempre nella mia amata Croazia.
Ho pernottato presso Apartments Melita veramente un bel posto, camera bella e pulita con frigo, la struttura ha anche ristorante interno per cui al mattino avevamo la colazione inclusa, ottima, e si può anche pranzare o cenare direttamente lì, e posso dire che si mangia molto molto bene.
Supetarska Draga è una località molto tranquilla, pacifica, con un bel porticciolo, qualche ristorante e qualche bar, calma e tranquilla senza schiammazzi o feste la sera per cui si sta proprio bene se ci si vuole rilassare e riposare.
Sul lungomare a pochi minuti a piedi c'è la trattoria Gurman dove si mangia proprio bene, la grigliata mista classica prevede anche il fegato alla griglia ma dovete chiederlo voi perché sanno che noi italiani col cibo facciamo i fighetti; altro piatto ottimo è la pleskjavica farcita al formaggio (ricotta) la cui carne dev'essere impastata anche con fegato; il filetto è ottimo, con noce di burro speziato appoggiata sopra; il merluzzo fritto magnifico. Vicino c'è anche la trattoria Gondola dove pure ho mangiato bene. I prezzi sono orientati al turismo ma non alti, tenendo anche conto delle enormi porzioni.
La città di Rab è molto bella, merita sicuramente una visita con camminata sulla sommità di uno dei 4 campanili principali, a pagamento.
Sempre riguardo al mangiare, al Santos Beach Club vicino al traghetto di arrivo dalla costa si magnia bene a prezzi ottimi, la insalata di polipo ad esempio mi pare costasse 4¤ ed era molto abbondante.
Merita sicuramente una visita al Monte Kamenjak cui si sale da Mundanije appena usciti da Rab, sconsiglio la salita in auto però perché la strada è strettissima e in alcuni tratti incredibilmente ripida, ma la vista dalla cima è uno spettacolo. C'è pure un ristorante dove si può mangiare ma dovrete prenotare per tempo.
Riguardo l'isola... gran delusione.
E' un'isola con un gran turismo e che lo ha spinto troppo. Posto che tutta la parte verso la costa è inagibile tranne per gli appassionati di trekking, il resto dell'isola è un continuo perenne molo di barche o passeggiate ma tutto fatto incasinato. La maggior parte delle spiagge che vedrete nella mappa sono in realtà moli di barche.
La camminata da Banjol a Barbat na Rabu ad esmepio è un marciapiede brutto con le case a ridosso e le immondizie, c'è un molo per piccoli natanti ogni 30/40mt e se volete fare il bagno dovrete farlo in mezzo alle barche.
La spiaggia a nord a Kampor stessa cosa, nella laguna l'acqua è bassa per alcune centinaia di km e stipata di persone.
Lopar non parliamone che l'ho vista e sono scappato perché a quel punto me ne stavo a Lignano, le celebrate spiagge di sabbia hanno gli ombrelloni così stipati che si toccano l'un l'altro.
Suha Punta è uguale, strade asfaltate di fresco che portano a enormi complessi turistici.
Anche camminano per sentieri è difficilissimo, quasi impossibile, trovare una baietta dove non ci sia troppa gente. Noi non ci siamo mai riusciti. Certo, è la settimana di ferragosto ma sinceramente non mi era mai capitato di trovare in Croazia un posto così strapieno di gente.
Sostanzialmente il problema è che l'isola richiama e può ospitare molta più gente di quella che le sue coste possono gestire.
Tra i posto che ho visitato Supetarska Draga è forse la zona migliore per dormire, se si cerca la tranquillità ma con un minimo di servizi.


VIDEO DISPONIBILI:

I FILE CON L'ICONA SONO VISUALIZZABILI DIRETTAMENTE ONLINE.
IMG_20180821_101719-ANIMATION.gif
VID-20180819-WA0020.mp4
VID-20180819-WA0020.webm
VID_20180815_170228.mp4
VID_20180815_170228.webm
VID_20180821_101751.mp4
VID_20180821_101751.webm
VID_20180821_101847.mp4
VID_20180821_101847.webm

Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net