Condividi su Facebook | Commenta

Allah 05-06/2013

Introduzione

Quando l'ho portato a casa a marzo 2011 pensavo che, come al solito, non sarebbe arrivato al secondo anno di vita. Invece il piccoletto Ŕ ancora qua, agguerrito come sempre, di continuo a rosicchiare la gabbia per tentare di fuggire.
CATEGORIA GALLERIA: CRICETI
Allah Maggio/Giugno 2013
Quando l'ho portato a casa a marzo 2011 pensavo che, come al solito, non sarebbe arrivato al secondo anno di vita. Invece il piccoletto Ŕ ancora qua, agguerrito come sempre, di continuo a rosicchiare la gabbia per tentare di fuggire. "Papillon", come lo chiamava Thomas. La notte ancora, ogni tanto, mi sveglia mentre si sfoga sulla sua ruota. Ora Ŕ giunto il gran caldo, e sta soffrendo, come si vede dalle ultime foto dove dorme all'aperto. Tieni duro, Allah, tieni duro, non lasciarmi pure tu in questo 2013 di merda!

Il Bostro-X, lý 19/06/2013


Commenta con Disqus!



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti Ŕ distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi Ŕ proprietÓ intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima