Facebook | Commenta | È sabato 26/11/2022

Carlo Cotta Ramusino

Fonte/libro: Manuale della Pesca a Mosca 2ed.

Il fatto che il classico pescatore a mosca non sia mai raffigurato con in bocca la sigaretta, ma con in bocca la pipa, ha un suo particolare significato. La pipa infatti la si può tenere a lungo fra i denti senza bisogno di usar le mani, la sigaretta no. Inoltre le dita della mano sinistra, durante la pesca a mosca, sono sempre unte del grasso della lenza che continuamente si maneggia, da ciò la comodità della pipa per chi non può fare a meno di fumare.

COMMENTO ALLA CITAZIONE:

Si vede che è un libro di altri tempi. Innanzitutto, si parla di fumare, cosa oggi assolutamente improponibile a meno di non venir indicati con l'indice dalle moltitudini di moralisti che oggigiorno imperversano per il mondo. In secondo luogo, si parla di lenze - code di topo - che andavano ingrassate per farle galleggiare in quanto costruite con materiali naturali, mentre oggi non serve farlo avendo lenze artificiali che già sono galleggianti intrinsecamente.

Citazione inserita il
Categoria: NARRATIVA

SCOPRI TUTTE le citazioni di Carlo Cotta Ramusino presenti tra le mie citazioni

Recensioni libri di Carlo Cotta Ramusino



Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus ma siccome non mi piacciono le pubblicità a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete. A me non cambia nulla (anzi).

© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima