Condividi su Facebook | Commenta

AUTORE: Reinaldo Arenas

TRATTO DA: Prima che sia notte

Perché la stragrande maggioranza del popolo e gli intellettuali non si resero conto del fatto che stava incominciando una nuova tirannide, più sanguinosa ancora della precedente? Forse ce ne rendemmo conto, ma la gioia di sapere che si viveva un rivoluzione, che una dittatura era stata abbattuta e che era giunto il momento di vendicarsi, era più grande delle ingiustizie e dei crimini che venivano commessi. E non solo si commettevano ingiustizie; ma le fucilazioni venivano fatte in nome della giustizia e della libertà e, soprattutto, nel nome del popolo.

COMMENTO ALLA CITAZIONE:

Popolo che era l'oggetto stesso delle fucilazioni.

Citazione inserita il
Categoria: NARRATIVA

SCOPRI TUTTE le citazioni di Reinaldo Arenas presenti tra le mie citazioni

Recensioni libri di Reinaldo Arenas



Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus ma siccome non mi piacciono le pubblicità a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete. A me non cambia nulla (anzi).

© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Visitando il sito si sottintende la presa visione delle CONDIZIONI D'USO

Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima