Condividi su Facebook | Commenta

AUTORE: Christopher Hitchens

TRATTO DA: Dio non è grande


Tutte le religioni si preoccupano di mettere a tacere o addirittura a morte coloro che le pongono in discussione. E’ passato comunque un certo tempo da quando giudaismo e cristianesimo ricorrevano apertamente alla tortura e alla censura. Non solo l’Islam cominciò col condannare al fuoco eterno tutti coloro che dubitavano, ma pretende ancora il diritto di agire così in quasi tutti i suoi domini, e ancora predica che questi domini possono e debbono essere estesi con la guerra. Non c’è mai stato tentativo, in qualsiasi epoca, di contestare o anche solo di indagare le pretese dell’islam che non si sia scontrato con una repressione estremamente aspra e rapida. Provvisoriamente, quindi, si ha motivo di concludere che l’apparente unità e sicurezza della fede sia, in realtà, la maschera di un’insicurezza molto profonda e probabilmente ingiustificata.
Categoria: FILOSOFIA
Torna a tutte le citazioni di Christopher Hitchens presenti tra le mie citazioni

Tutti i libri di Christopher Hitchens

  • Consigli a un giovane ribelle (stato: Libro finito)
  • Dio non è grande (stato: Libro finito)
  • Hitch 22. Le mie memorie (stato: In lettura)
  • La posizione della Missionaria. Teoria e pratica di Madre Teresa (stato: Libro finito)
  • Guarda l'anteprima di tutti i libri di Christopher Hitchens

  • Commenta con Disqus!



    © il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

    Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
    Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima