Condividi su Facebook | Commenta

AUTORE: Beppe Donazzan

TRATTO DA: Dakar: L'inferno nel Sahara


Claude e Bernard Marreau, amore per l'Africa di lunga data. Nel 1971, infatti, partirono da Città del Capo a bordo di una Renault R12 Gordini e raggiunsero Algeri. Percorsero 15.432 chilometri in 8 giorni, 22 ore e 22 minuti. Da Guinness.
Nella prima edizione del 1979 si presentarono al via con una Renault 4L, utilitaria da città, una tuttofare, non certamente il top per affrontare il Sahara. Furono quasi derisi [...] Scelsero una particolare anteprima di quattro ruote ruote motrici cui avevano montato il motore della R5 TS, 80cv di potenza. [...] I due riuscirono perfino a vincere la terribile tappa che da Agadez terminava a Niamey, 920km in totale di cui 230 cronometrati. A Dakar si piazzarono al secondo posto, quindi nella classifica generale che allo ra comprendeva tutti i mezzi.
Clamoroso.
Le immagini della loro R4 giallo-nera numero 131 fecero il giro del mondo. L'inizio della loro storia.
L'anno successivo si ripresentarono con la stessa vettura ma spinta da un propulsore R5 Alpine da 110cv di potenza. Firmarono ancora un grande risultato: terzi assoluti [...].
Passarono alla Renault 20 Turbo, motore 1564cc, turbocompresso da 140cv. Trazione integrale, scarico sul tetto per non aver problemi nei guadi.
Il 1982, il loro anno. Le "renards du desert", le volpi del deserto, si imposero grazie ad una intelligente condotta di gara. Una vittoria meritata in una delle edizioni più dure della storia.
Era il 20 gennaio 1982 quando tagliarono il traguardo. Non finì là. nel 1983, con una 18 Turbo, conclusero in nona posizione mentre nel 1985, con una Renault prototipo Facom, si classificarono quindi.

www.youtube.com/watch?v=E-XylS3c8bc - www.youtube.com/watch?v=xbsk3tpPrvU
Categoria: NARRATIVA
Cerchi altro? Torna a tutte le citazioni di Beppe Donazzan presenti tra le mie citazioni


Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus, poi però ho notato che aveva inserito delle pubblicità e siccome non mi piacciono a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete.
Potete comunque continuare a postare commenti agli articoli della sezione blog


© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima