Condividi su Facebook | Commenta

AUTORE: Dak Elena

TRATTO DA: La carovana del sale

Assaporai l'aria della sera che aveva ritirato gli artigli, un'aria che portava l'odore della roccia fresca intorno a noi e del deserto poco lontano: il profumo migliore che non sa di niente. L'Air di notte sembra un luogo della mente, come se l'immobilità dei monti fosse l'esito di un incantesimo. Mi faceva compagnia il rumore ovattato delle zampe dei dromedari sulla sabbia, l'unico rumore che si accordasse alla calma della sera lasciando che anche i respiri giungessero alle orecchie. Stando in sella con i piedi incrociati sul collo, sentivo i muscoli del mio animale contrarsi e le articolazioni scorrere una nell'altra e il suo calira saliva nel mio corpo. C'era solo il silenzio, il buio, il nostro leggero ondeggiare e la pace.

Categoria: NARRATIVA
SCOPRI TUTTE le citazioni di Dak Elena presenti tra le mie citazioni

Recensioni libri di Dak Elena



Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus, poi però ho notato che aveva inserito delle pubblicità e siccome non mi piacciono a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete.
Potete comunque continuare a postare commenti agli articoli della sezione blog


© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima