Condividi su Facebook | Commenta

AUTORE: Chris Kyle

TRATTO DA: American sniper. Autobiografia del cecchino più letale della storia americana


Si dice che per uccidere il tuo nemico devi prendere le distanze da lui. Se questo è vero, in Iraq i ribelli ci resero le cose molto facili. La storia di quella madre che, incurante della presenza del figlio, tirò la sicura della granata è solo uno dei disgustosi episodi di cui sono stato testimone.
Combattevamo contro fanatici che avevano come unico valore la loro interpretazione distorta della religione. E per la metà del tempo si limitavano a sbandierare quanto fosse importante per loro la religione: la maggior parte di loro non pregava nemmeno. E moltissimi si drogavano per combatterci.
Molti ribelli erano codardi, abituati ad assumere droghe per farsi coraggio. Senza quelle sostanze erano delle nullità. Da qualche parte conservo un video in cui si vedono padre e figllia in una casa che stavamo perquisendo. I due si trovavano al pianoterra e, per qualche ragione, al piano di sopra scoppiò una granata flash-bang.
Nel video si vede il padre nascondersi dietro la ragazzina: temendo di restare ucciso, era pronto a sacrificare la figlia per salvarsi.
Categoria: NARRATIVA
Cerchi altro? Torna a tutte le citazioni di Chris Kyle presenti tra le mie citazioni


Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus, poi però ho notato che aveva inserito delle pubblicità e siccome non mi piacciono a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete.
Potete comunque continuare a postare commenti agli articoli della sezione blog


© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima