Condividi su Facebook | Commenta

CyanogenMod per Archos 101 I.T. - Archos G7 e G8

Categoria: ANDROID

Inserito in DATA: 23/04/2012
Vai ai COMMENTI
Finalmente pare che il progetto degli OpenAos sia arrivato ad un punto di buona stabilità e qualità! Ciò vuol dire che finalmente esiste una versione CyanogenMod per Archos G7 e G8 perlopiù stabile!

Perlomeno, questo leggo nel forum di XDA http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=1335620 - soprattutto per quanto riguarda i commenti entusiasti degli utenti di Archos che l'hanno installata.

OpenAos è una versione della CyanogenMod che, ricordo, è una versione libera di Android modificata in varie parti, adattata per i tablet G7 e G8 di Archos. CyanogenMod ha un certo modello di distribuzioni ufficiali, ma essendo libera infatti basta che una persona qualunque, vuoi per giocare col firmware di un tablet che si trova fra le mani, vuoi per le richieste di un amico, o vuoi solo per avere un prodotto buono dal punto di vista software, ma economicamente vantaggioso.... basta semplicemente la voglia e uno può mettersi ad elaborare una CyanogenMod per adattarla al proprio terminale.

Io sono molto entusiasta della CyanogenMod: l'ho installata sul mio HTC Tattoo trasformandolo in uno smartophone valido il doppio rispetto alla chiavica prodotta dalla HTC (per quanto riguarda il software, si intende). Poi l'ho installata sul LG Optimus One, terminale pagato meno di 190 € che con questa ROM è veramente una bomba!

Ora mi appresto a montare anche sull Archos 101 I.T. 16GB questa versione non ufficiale Cyanogen (ma anche quella del Tattoo, dopo la CM 7.1, è stata presa in mano da altri sviluppatori, dando vita a una nuova serie di Rom 7.2 versione KANG).

Speriamo bene!


Commenti all'articolo

Premetto che il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di indirizzi email o altro nel database. Si usa solo un nickname, così non rompete le balle con la privacy. Attenzione però, i commenti non saranno visibili finché io non li avrò validati.



Commenta con Disqus!



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima