Condividi su Facebook | Commenta

Ho ricominciato a svapare: Ribilio Kiwi Vapor

Categoria: SVAPARE

Inserito in DATA: 28/01/2021
Vai ai COMMENTI
Il giorno 28 gennaio 2021, dopo ben 9 mesi dacché avevo smesso, alle 19:40 sono andato a pregare il mio buon spacciatore On Vape di Codroipo del mitico Alessandro perché mi fornisse un qualcosa per svapare perché, lo ammetto, per 9 mesi non ho pensato ad altro e, causa infortuni esistenziali vari, ho facevo così o rischiavo di ricominciare a fumare.
Non racconterò il perché sono giunto a questa conclusione, ma l'ho fatta in piena coscienza e dopo averci pensato per ben 9 mesi.
Stanchezza, esaurimento, depressione, giornate circondato da fumatori e sigarette, infine qualche disgrazia e contemporaneamente un'intera vita passata da fumatore, tutto giocava contro di me.
Non è riuscito a sconfiggere questo piccolo demone neanche i timori per il mio piccolo Simone. Niente da fare.
Per 9 mesi ho lottato, ogni giorno. Dal 27 aprile 2020 sono certo di averci pensato ogni santo giorno.
Posso, ancora una volta, dire: la dipendenza dal fumo è terribile. Da 4 anni e mezzo non fumavo tabacco di alcun tipo, negli ultimi tre mesi inoltre svapavo ormai a zero nicotina dopo essere sceso nel corso degli anni a minimi storici e mai con liquidi tabaccosi ma perlopiù dolci e/o fruttati. Eppure non c'è stata storia. Appena smisi, bastò un mese perché in me sentissi nascere il male
Cominciai, tra l'altro, non ad avere nostalgia del vapore ma proprio della cicca. Mi ritrovai pure a sognarla, a sognare me con una sigaretta o a rullare.
Recentemente ho avuto il crollo totale, e ho capito che non c'era più nulla da fare. Rischiavo di ritrovarmi con una sigaretta in mano e so bene per esperienza personale che una sola sarebbe bastata a fare il danno.
Ieri sera ho pregato il buon Pera e l'ho fatto.
Ho preferito prevenire la sigaretta e darmi al vapore.
Tra l'altro, invece di rimettere in funzione ciò che mi rimaneva delle mie vecchie attrezzature, ho deciso di cambiare e acquistare una macchinetta appena uscite le cui caratteristiche mi piacevano particolarmente perché sicuramente meno ingombrante e con meno richieste, ad occhio, rispetto alle classiche vaporizzatrici che usavo fino all'anno scorso.
Questa Kiwi di Ribilio è un gioiellino: leggera, versatile, pensata per i fumatori più che per gli svapatori, perché replica un po' la sigaretta tradizionale.
Il vapore è buono, il sapore anche, la praticità pure.
Una e-cig piccola e tascabile con un powerbank pratico che garantisce di poter svapare tutto il giorno fuori casa.
Comoda perché si attiva senza alcun bottoncino, basta aspirare e godere il vapore.
Com'è stato il ritorno?
Chiedetelo a chi era presente: ho dato il primo, forte, tiro, e ho sentito il Grande Spirito scendermi nei polmoni, passare dagli alveoli al sangue e da qui distribuirsi come una forza aliena a tutto il corpo. L'ho sentito raggiungere le braccia ed arrivare nelle mani, nelle dita, fino nei polpastrelli. L'ho sentito scendere nelle gambe, nei piedi, nei talloni. Poi l'ho sentito risalire e arrivare dritto nel cuore come la freccia di un Cupido un po' spaesato e ritardato. Infine ho espirato, e ho fatto i miei amati cerchietti.
Quando Betta e Pera mi hanno chiesto come andava, ho risposto: "Mi sento come se fossi tornato a casa dopo un lungo viaggio".
Il viaggio è bello.
Il ritorno a casa, però, è sempre rilassante.
Mi sento sconfitto ma allo stesso tempo la sconfitta coincide con la pace per la conclusione della guerra.


Materiale a corredo


Commenti all'articolo

Premetto che il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di indirizzi email o altro nel database. Si usa solo un nickname, così non rompete le balle con la privacy.
Ricordate che i commenti non saranno visibili finché io non li avrò validati.







Fino a marzo 2021 era possibile postare commenti tramite Disqus, poi però ho notato che aveva inserito delle pubblicità e siccome non mi piacciono a meno che non facciano intascare soldi a me, ho rimosso il modulo. Quindi, riguardo ai commenti, d'ora in poi vi fottete.
Potete comunque continuare a postare commenti agli articoli della sezione blog


© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima