Condividi su Facebook | Commenta

E' morto il mio criceto Toshi

Categoria: RACCONTI

Inserito in DATA: 24/08/2009
Vai ai COMMENTI
Sono animali orgogliosi e riservati. Neanche nella morte si tradiscono, se ne vanno di colpo, senza darti fastidi, come non ti hanno mai importunato nella loro vita. Ti chiedono poco, perché sono abituati ad avere poco. E non vogliono nulla di più. Pensi che ti diano poco? Se non sei capace di capirli, restano per te solo semplici "topi". Non sono cani, non ti riportano il legno che gli tiri, non ti guardano come fossi il loro dio, non vengono tra le tue gambe appena hanno paura. Sono orgogliosi e riservati, così nella vita, così nella morte. 
Ciao Toshi. 

Un anno fa se n'era andata la sua compagna Shula

- Toshi il guerriero
- Criceto Toshi
- Criceti Toshi e Shula

Materiale a corredo


Commenti all'articolo

Premetto che il sistema di commenti è mio indipendente e non prevede memorizzazione di indirizzi email o altro nel database. Si usa solo un nickname, così non rompete le balle con la privacy. Attenzione però, i commenti non saranno visibili finché io non li avrò validati.



Commenta con Disqus!



© il sommo Bostro-X - www.BOSTRO.net

Licenza Creative Commonswww.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Per farla facile: questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.
Aggiornamenti via feed RSS | Torna in cima