CATEGORIE:
Le crisi del fumatore

Le crisi del fumatore

Categoria: FUMATORE

Inserito in DATA: 24/03/2010
Vai ai COMMENTI
Ieri sera vado al bar della stazione, "Dalla Pia", come lo chiamiamo, per comprare il tabacco e le cartine.

Marisa mi dà il tabacco e mi avvisa che è di nuovo aumentato, ora costa 3,75 €

Porca troia! Aumenta giorno per giorno di più.

Cari i miei salutisti non-fumatori ed anti-fumatori, pregate il cielo che ci siano ancora fumatori, perché se tutti smettessero penso che le tasse aumenterebbero del 200%

Quando ho cominciato a fumare, moltissimi anni fa, un pacchetto di Marlboro costava mi pare 1.300 Lire, all'incirca 0,70 Euro dunque.

Oggi un pacchetto di Marlboro costa, mi pare, 4,40 €

Io fumo tabacco Pueblo, mi costa 3,75 € e mi dura circa meno di una settimana; aggiungendoci i filtrini e le cartine, arrivo ad una spesa attorno ai 10 € a settimana.
Penso che, tenendo conto dei giorni che fumo di più (sono su una media di 15 sigarette al giorno, mai di meno, o meglio, raramente di meno), suppongo che possa tenere buono un costo medio settimanale di 15 € per continuare a fumare.

E' diventato quasi insostenibile.

Smettere è un pensiero che mi fa paura. Sono cresciuto fumando. Ho iniziato a fumare da giovane, molto giovane. In pratica il mio ingresso nella società è sempre stato affiancato da una sigaretta tra le dita, e ogni mia passione o abitudine è avvolta nel fumo grigiastro ed illuminata da una tenue bronza.

Non saprei fare diversamente; sono cresciuto così, sono maturato così, ed oggi a trentacinque anni mi rendo conto che non sono in grado di immaginare, che so io, un giro in moto senza una pausa cicca, il lavoro al computer senza la sigaretta, una serata al bar senza le fumate tra una birra e l'altra, il caffé dopo pasto non seguito dalla sigaretta.

La mia identità globale è da fumatore; la mia immagine-di-me-stesso è con la sigaretta tra l'indice ed il medio della mano destra.

Ma forse, per un semplice calcolo economico - ma non solo, comincio a sentire fisicamente il peso del fumo nei polmoni - è il caso che cominci seriamente a pensarci.

Da fumatore esperto so che diminuire è una cazzata; lo si può fare per un po', ma è un palliativo temporaneo impossibile da mantenere.

Si, è così: forse è il momento di pensarci.




Inserisci un commento

Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net