Vedi figliolo, è la tua testa che fa il bar. Non il contrario. (N.D.)
Patrick Robinson, Invisibile

AUTORE: Patrick Robinson

TITOLO: Invisibile


Stato lettura: LIBRO CONCLUSO IL 11/11/2017

Recensione

Il sommergibile Unseen ("invisibile"), gioiello della Marina inglese, scompare durante un'esercitazione nelle acque dell'Atlantico. Tutti pensano a un incidente; invece il sommergibile è caduto preda di Ben Adnam, il terrorista più abile e pericoloso del pianeta, passato di recente dalla "corte" di Saddam Hussein a quella degli ayatollah iraniani. Ma qual è il fine ultimo di Ben Adnam? Che cosa vuole colpire con l'Unseen? Mentre i servizi segreti occidentali si scatenano in una massacrante caccia all'uomo, la Marina e l'Aviazione inglesi e americane vengono coinvolte in una serie di altri incidenti, tutti gravissimi e inspiegabili. Però qualcuno conosce la verità ed è disposto a rivelarla, ma a un prezzo molto alto.

Giudizio

Voto:
La mia supposizione è che Patrick Robinson si sia accorto di aver scritto, con Classe Kilo, un libro di incredibile pedanteria e pesantezza. A questo punto deve aver pensato che era meglio tornare a ciò che rende bello il suo primo Classe Nimitz ma, continuando ad errare nel buio della scrittura, invece di riprenderne lo stile, ne riprende interamente la storia. Così abbiamo nuovamente un sommergibile rubato facendo finta fosse affondato e nuovamente Benjamin Adnam resuscitato e nuovamente Morgan che intuisce subito cos'è successo e nuovamente un mega-attentato. Di buono c'è che la scrittura è più leggera, non ci si perde in pagine e pagine di disquisizioni tecniche anche se è comunque uno scrittore dispersivo che, come l'alunno alle superiore in un compito di italiano (il classico "tema"), è convinto che più pagine scriverà più piacerà il suo libro. Ad esempio, nelle prime pagine del prologo si legge di un aereo abbattuto, poi il libro comincia con avvenimenti di un anno e mezzo prima: bene, arriveremo a quel momento dell'abbattimento ben 120 pagine dopo. Si dilunga per due o tre pagine anche sul comandante di quell'aereo e su suo figlio che gioca a rugby anche se non c'entra nulla nel complesso del libro, righe e pagine buttate lì senza un senso perchè non cambiano nulla nell'economia e nella struttura del libro. Nel complesso, comunque, risulta leggibile ed intrigante e si va via con velocità finché non si arriva verso la fine che rovina tutto in una noia scontata e infernale.

Cerca citazioni di Patrick Robinson tra quelle inserite!


Parental Advisory Bostro.Net
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia!

Qualsiasi utilizzo non autorizzato dei contenuti pubblicati dal dominio www.bostro.net va segnalato al Bostro e bisogna richiedere la sua autorizzazione.

» www.bostro.net » info[at]bostro.net

» Privacy - Feed RSS
Original Friulano
ORIGINAL FRIULANO!
KTM 990 Adventure Bostro.Net